Enti e organizzazioni

Inps

L'Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS) è il principale ente previdenziale del sistema pensionistico pubblico italiano, dove sono obbligatoriamente iscritti tutti i lavoratori dipendenti pubblici o privati e la maggior parte dei lavoratori autonomi priivi di una propria cassa previdenziale autonoma.

Il primo ente previdenziale, la Cassa nazionale di previdenza per l'invalidità e la vecchiaia degli operai, risale al 1898 ed era di natura volontaria.

Nel 1919 la previdenza sociale diventa obbligatoria e nasce la Cassa nazionale per le assicurazioni sociali.

Col governo Mussolini nasce l'Istituto nazionale fascista della previdenza sociale (INFPS) che nel 1943 diventa l'attuale INPS, ente di diritto pubblico dotato di personalità giuridica ed avente lo scopo di garantire la previdenza sociale ai lavoratori.

Le principali attività dell'INPS sono:

— previdenziale (pensioni di vecchiaia, di anzianità, di reversibilità ecc.);

— gestione delle prestazioni a sostegno del reddito (indennità di malattia, di maternità, assegno al nucleo familiare ecc.);

— assistenziale (pensioni d'invalidità civile, assegno sociale ecc.);

— ispettiva (collabora con gl'Ispettori del Lavoro, con le Direzioni regionali del lavoro (DRL), con i carabinieri e con L'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali (l'INAIL).

Presidente dell'INPS è il prof. Tito Boeri, mentre direttore generale è il dott. Massimo Cioffi.

Ultimo aggiornamento 14 ottobre 2016

Ultime notizie su Inps
    • News24

    Versamento imposte e contributi

    Adempimento: Versamento unificato relativo a:- ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati trattenute dai sostituti di imposta nel mese precedente;- contributi previdenziali e assistenziali dovuti all'INPS dai datori di lavoro per il periodo di paga scaduto il mese precedente

    – Scadenziario

    • News24

    Contributo Gestione Separata Inps

    Adempimento: Versamento del contributo alla Gestione separata Inps sulle retribuzioni erogate nel mese precedente: - redditi di collaborazione in forma coordinata e continuativa Soggetti: Modalità: F24EPRiferimenti normativi sanzioni:Va versata... Versamento del contributo alla Gestione separata Inps sulle retribuzioni erogate nel mese precedente:

    – Scadenziario

    • News24

    Gestione separata INPS

    Adempimento: Versamento del contributo INPS, Gestione separata lavoratori autonomi, sui compensi corrisposti nel mese precedente ai soggetti tenuti all'iscrizione nell'apposita gestione separata INPS ex Lg. 335/1995 Soggetti: Responsabile del servizio finanziario Modalità: Il versamento deve

    – Scadenziario

    • News24

    Contributi INPS artigiani e commercianti

    Adempimento: Termine per eseguire il versamento dei contributi fissi artigiani e commercianti in riferimento a quanto dovuto sul quarto trimestre 2016 Soggetti: Sono tenuti all'adempimento gli artigiani e i commercianti Modalità: I contributi devono essere versati tramite i modelli di pagamento

    – Scadenziario

    • News24

    Versamento contributi INPS

    Circolare INPS 15 gennaio 2011, n. 15; Circolare INPS 2 febbraio 2010, n. 16; Circolare INPS 9 febbraio 2011, n. 30

    – Scadenziario

    • News24

    Corte dei conti: «Non rinviabile riforma governance Inps»

    Operativa dal 1° febbraio, la controversa riorganizzazione interna Inps targata Tito Boeri - basata sulla riduzione delle direzioni generali da 48 a 36 - non ha risolto i problemi di gestione e indirizzo dell'Istituto, per superare i quali è ormai «necessaria» e «non procrastinabile» una riforma

    • News24

    Prepensionamento

    Adempimento: Versamento della provvista mensile del trattamento di prepensionamento dei lavoratori a cui manchino non più di 4 anni per andare in pensione Soggetti: Datori di lavoro Modalità: INPS Normativa di riferimento: Art. 4 L. 92/2012 INPS circ. 119/2013 INPS mess. 17768/2013INPS mess.

    – Scadenziario

    • News24

    Corsia preferenziale agli incentivi per i giovani

    Con la fine degli incentivi generalizzati, da quest'anno le agevolazioni per le imprese sono mirate essenzialmente alle assunzioni di giovani e disoccupati di lunga durata. Se il biennio 2015-2016 è stato caratterizzato dalla decontribuzione per tutti i nuovi ingressi a tempo indeterminato,

    – di Giorgio Pogliotti

    • News24

    Le visite fiscali per la Pa passano all'Inps

    Tra i capitoli che verranno innovati dal Testo unico spicca quello delle visite fiscali dei dipendenti pubblici in malattia. La competenza sugli accertamenti passerà dalle Asl (assetto attuale) ai medici Inps (assetto a regime), con la creazione di un polo unico della medicina fiscale per pubblico

    • News24

    La vera scommessa resta la rottamazione

    Da un lato, infatti c'è la trasformazione dell'attuale società partecipata (51% dell'agenzia delle Entrate e 49% dell'Inps) in un ente pubblico economico che rientrerà sotto l'ala dell'Agenzia. Dall'altro, c'è la rottamazione dei ruoli per accedere alla quale i contribuenti interessati dovranno

    – di Andrea Carinci

1-10 di 9609 risultati