Enti e organizzazioni

Inps

L'Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS) è il principale ente previdenziale del sistema pensionistico pubblico italiano, dove sono obbligatoriamente iscritti tutti i lavoratori dipendenti pubblici o privati e la maggior parte dei lavoratori autonomi priivi di una propria cassa previdenziale autonoma.

Il primo ente previdenziale, la Cassa nazionale di previdenza per l'invalidità e la vecchiaia degli operai, risale al 1898 ed era di natura volontaria.

Nel 1919 la previdenza sociale diventa obbligatoria e nasce la Cassa nazionale per le assicurazioni sociali.

Col governo Mussolini nasce l'Istituto nazionale fascista della previdenza sociale (INFPS) che nel 1943 diventa l'attuale INPS, ente di diritto pubblico dotato di personalità giuridica ed avente lo scopo di garantire la previdenza sociale ai lavoratori.

Le principali attività dell'INPS sono:

— previdenziale (pensioni di vecchiaia, di anzianità, di reversibilità ecc.);

— gestione delle prestazioni a sostegno del reddito (indennità di malattia, di maternità, assegno al nucleo familiare ecc.);

— assistenziale (pensioni d'invalidità civile, assegno sociale ecc.);

— ispettiva (collabora con gl'Ispettori del Lavoro, con le Direzioni regionali del lavoro (DRL), con i carabinieri e con L'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali (l'INAIL).

Presidente dell'INPS è il prof. Tito Boeri, mentre direttore generale è il dott. Massimo Cioffi.

Ultimo aggiornamento 14 ottobre 2016

Ultime notizie su Inps
    • News24

    Rottamazione bis, in 230mila hanno risparmiato su sanzioni e interessi

    In sostanza, l'agente della riscossione dovrà segnalare ai diretti interessati la presenza di un debito non pagato per il quale non è stata ancora notificata la cartella o inviata l'informazione degli avvisi di accertamento esecutivi e di irrogazione delle sanzioni o degli avvisi di addebito Inps emessi.

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    • News24

    Chimica e Farmindustria calano il Tris per il ponte generazionale

    Il fondo sarà gestito dall'Inps, a seguito della pubblicazione del decreto istitutivo dei Ministeri del Lavoro e dell'Economia, e i destinatari sono aziende e lavoratori dipendenti, dirigenti compresi, dei settori chimico, farmaceutico, fibre chimiche, abrasivi, lubrificanti, e Gpl.

    – di Cristina Casadei

    • News24

    Versamento contributi INPS

    Adempimento: Scade oggi il termine per:- il versamento dei contributi INPS dovuti sulle retribuzioni dei dipendenti e dei dirigenti di competenza del mese precedente;- il versamento del contributo INPS, gestione separata, sui compensi corrisposti nel mese precedente a collaboratori coordinati e

    – Scadenziario

    • News24

    Contributi INPS artigiani e commercianti

    Adempimento: Termine per eseguire il versamento dei contributi fissi artigiani e commercianti in riferimento a quanto dovuto sul quarto trimestre 2017 Soggetti: Sono tenuti all'adempimento gli artigiani e i commercianti Modalità: I contributi devono essere versati tramite i modelli di pagamento

    – Scadenziario

    • News24

    Versamento imposte e contributi

    Adempimento: Versamento unificato relativo a: - ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati; - contributi previdenziali e assistenziali dovuti all'INPS dai datori di lavoro; - contributi dovuti dai committenti alla gestione separata INPS per collaborazioni; - contributi dovuti

    – Scadenziario

    • News24

    Contributo Gestione separata Inps

    Adempimento: Versamento del contributo alla Gestione separata Inps sulle retribuzioni erogate nel mese precedente: - redditi di collaborazione in forma coordinata e continuativa Modalità: F24EPRiferimenti normativi sanzioni:Va versata anche per i compensi di lavoro occasionale sulla parte eccedente

    – Scadenziario

    • News24

    Prepensionamento

    Adempimento: Versamento della provvista mensile del trattamento di prepensionamento dei lavoratori in esodo a cui manchino non più di 7 anni per andare in pensione Soggetti: Datori di lavoro con più di 15 dipendenti Modalità: INPS Normativa di riferimento: Art. 4 L. 92/2012INPS circ. 119/2013INPS

    – Scadenziario

    • News24

    Campagna RED

    Adempimento: Presentazione della dichiarazione reddituale riferita ai redditi 2017 Soggetti: Pensionati con altri redditi Modalità: INPS Direttamente tramite servizi on line oppure tramite CAF Normativa di riferimento: Art. 13 L. 122/2010INPS mess. 3671/2017Decreto legge 31/05/2010, n. 78Misure

    – Scadenziario

    • News24

    Pensioni, ecco come si ottiene l'importo della rata Ape da pagare

    Sono state 1.350 le domande di certificazione presentate (dalla ricezione delle istanze di certificazione l'Inps ha 60 giorni per rispondere). Le simulazioni di Ape volontario effettuate fino alle 17 di ieri sul sito dell'Inps sono state invece 65mila, a conferma dell'attesa che si era creata

    – di Matteo Prioschi

    • News24

    Pensioni, via all'Ape volontario. Così si ottiene l'uscita anticipata

    Dopo oltre un anno di gestazione l'Ape volontario è operativo. Ieri, con una doppia comunicazione istituzionale, Palazzo Chigi e Inps hanno dato il via alla sperimentazione dell'anticipo finanziario a garanzia pensionistica, l'annunciato prestito-ponte per un'uscita anticipata dal mercato del

    – di Davide Colombo e Marco Rogari

1-10 di 10528 risultati