Persone

Enrico Zanetti

Enrico Zanetti è nato il 12 agosto del 1973 a Venezia ed è un politico, commercialista e revisore legale italiano, dal 29 gennaio del 2016 è viceministro del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Già Sottosegretario di Stato del Ministero dell'Economia e delle Finanze dal 28 febbraio del 2014, dal 15 febbraio del 2015 riveste la carica di Segretario di Scelta Civica.

Si è laureato in Economia e Commercio presso l'Università di Trieste ed è dottore commercialista.

Tra il 2006 ed il 2010 è stato professore a contratto in discipline contabili, presso l'Università Ca' Foscari Venezia, assumendo nello stesso perodo l'incarico di Presidente dell'Unione Giovani Dottori Commercialisti di Venezia.

Dal 2008 al 2012 ha diretto il Centro studi del consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.

Tra il l 2011 ed il 2013 è stato Vicepresidente della Giunta nazionale dell'Unione Giovani Dottori Commercialisti con delega alle questioni previdenziali.

Responsabile fiscale dell'associazione Italia Futura fondata da Luca Cordero di Montezemolo, nel 2013 si è candidato alla Camera dei Deputati nella lista di Scelta Civica per la circoscrizione Veneto 2, risultando eletto deputato della XVII Legislatura.

Dal 26 marzo del 2013 è diventato componente della Commissione Speciale per esame di atti del Governo e dal 3 maggio del 2013 è membro della VI Commissione (Finanze), della quale, fin dal 7 maggio del 2013 è anche Vicepresidente.

Nominato Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Economia e delle Finanze del Governo Renzi, gli vengono affidati, dal Ministro Pier Carlo Padoan, le deleghe relative al contenzioso valutario, al contrasto del riciclaggio, alla fiscalità dei mercati finanziari, al federalismo fiscale, al bilancio comunitario, ai piani di rientro dai deficit sanitari ed alla revisione legale.

E' sposato dal 1999 ed è padre di due figli, Mario e Giovanni.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Enrico Zanetti
    • News24

    Rottamazione cartelle verso la proroga

    Per Enrico Zanetti (Sc-Ala) «ora bisognerà valutare di fare un passo avanti, cancellando a regime l'aggio».

    – di M. Mobili e G. Parente

    • News24

    Banche, decolla la Commissione d'inchiesta

    «Abbiamo perso un anno per le titubanze di troppi - riconosce il segretario di Scelta Civica Enrico Zanetti, viceministro all'Economia del governo Renzi - ma fa bene Renzi a rilanciare la commissione.

    – di Davide Colombo e Gianni Trovati

    • News24

    Commercialisti, Miani presidente

    Meno "prudente" Enrico Zanetti, ex vice ministro all'Economia e segretario generale di Scelta civica che su Facebook si congratula con Miani per «l'avvenuta elezione e l'ampissimo consenso elettorale che l'ha determinata»; Zanetti non solo parla in quanto commercialista perché, in passato, all'epoca della presidenza Siciliotti, è stato coordinatore dell'Ufficio studi del Consiglio nazionale.

    – di Federica Micardi

    • News24

    Confermata la squadra uscente di sottosegretari

    Come annunciato alla vigilia delle nomine esce invece dal governo il viceministro all'Economia Enrico Zanetti, ex di Scelta civica ora con i verdiniani di Ala. ... L'uscita di Zanetti sottolinea la "rottura" con Denis Verdini, anche se Gentiloni sottolinea che non c'è stata alcuna rottura dal momento che anche con il governo Renzi Alla era fuori dal perimetro della maggioranza.

    • News24

    Zanetti lascia: è rottura Gentiloni-Ala

    Ma ci sarà anche un'altra uscita, a quanto pare, frutto della rottura tra il premier e l'ex plenipotenziario di Berlusconi: il viceministro dell'Economia Enrico Zanetti lascia. ... Non c'è posto per Ala nel governo Gentiloni, insomma, come per la verità non c'era posto neanche nel governo Renzi dal momento che Zanetti entrò in quota Scelta civica.

    – di Emilia Patta

    • News24

    Governo, il passo indietro di Zanetti: «Rinuncio a fare viceministro al Mef»

    Enrico Zanetti, già deputato di Scelta Civica da luglio scorso transitato nelle fila dei verdiniani, indisponibile all'incarico di viceministro. Ad annunciare il passo indietro rispetto ad un ruolo già ricoperto nel Governo Renzi (al ministero dell'Economia, tra gennaio e dicembre di quest'anno) è lo stesso Zanetti, critico verso «l'atteggiamento incomprensibile» del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni. ... Un «atteggiamento incomprensibile», secondo Zanetti, che ha quindi escluso l'ipotesi...

    • News24

    Squadra confermata, «niet» di Gentiloni ad Ala

    E in queste ore il pressing di Denis Verdini per ottenere almeno due sottosegretari nel segno di Ala (oltre alla conferma del viceministro all'Economia Enrico Zanetti, ex di Scelta civica che comunque dovrebbe restare a Via XX settembre) non sembra... Al netto della pur sempre possibile uscita del viceministro Zanetti se la trattativa con Verdini dovesse chiudersi con una rottura netta.

    – di Emilia Patta

    • News24

    Gentiloni lavora a Cdm: in agenda Milleproroghe e nomina sottosegretari

    Sul fronte dei sottosegretari la linea del premier, condivisa dal segretario del Pd Matteo Renzi, è quella della continuità: il minor numero di spostamenti, e nessun nuovo ingresso di verdiniani al netto della conferma probabile di Enrico Zanetti,... L'ex plenipotenziario di Silvio Berlusconi chiede, oltre alla conferma di Zanetti, l'ingresso di almeno due sottosegretari.

    • News24

    Sottosegretari, Ala tratta con il Governo

    Il primo dei nomi resta quello dell'uscente viceministro dell'economia e leader di Sc Enrico Zanetti, che potrebbe essere confermato al suo posto con deleghe più robuste.

    – Barbara Fiammeri

1-10 di 321 risultati