Persone

Enrico Rossi

Nato a Bientina (Pisa), il 25 agosto del 1958, Enrico Rossi è stato eletto alle amministrative del 2010 presidente della regione Toscana, come esponente del Partito Democratico e capofila di una coalizione comprendente lo stesso Pd, Italia dei Valori, Sinistra Ecologia e Libertà e Federazione della sinistra. Dopo la laurea in filosofia a Pisa nel 1985, Enrico Rossi ha iniziato l’attività di giornalista presso la redazione del quotidiano regionale Il Tirreno. Poco dopo ha deciso però di dedicarsi a tempo pieno alla politica, nominato assessore e vicesindaco al comune di Pontedera (Pisa). Dal 1990 al 1999, Enrico Rossi ha ricoperto poi la carica di sindaco della stessa cittadina toscana, che ha lasciato nel 2000 quando è nominato assessore alla Sanità della regione Toscana: ha mantenuto questo ruolo fino al 2010, durante entrambi i mandati di presidente regionale del suo predecessore Claudio Martini, ottenendo apprezzamenti per il suo operato di amministratore anche dal ministro Giulio Tremonti.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Enrico Rossi
    • News24

    Una sentenza ferma i depuratori. In vista decreto per salvare fiumi e mari

    Simile la situazione in Toscana, dove il presidente della Regione Enrico Rossi, per evitare che le acque dell’Arno si riempiano di sporcizia diretta verso il Tirreno, ha dovuto emanare un’ordinanza urgente per far mandare in discarica i fanghi prodotti dai depuratori.

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    Jindal sceglie Piombino come hub europeo

    Inoltre, come ha ricordato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, «Jindal si è mostrato molto interessato anche al porto di Piombino, presenterà presto un piano e potrà avere le concessioni dalla Port Authority».

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Di Maio: con Marchionne d'accordo quasi su nulla, ma attacchi sinistra miserabili

    Il riferimento è a quella parte di Pd che ha definito il top manager «padrone» e al criticato post del presidente della regione Toscana, Enrico Rossi, che su Facebook parla di Marchionne come un «manager capace soprattutto per gli azionisti, meno per gli interessi industriali dell'Italia», sottolineando il suo «autoritarismo in fabbrica per piegare lavoratori e sindacati».

    – di Alessia Tripodi

    • News24

    Claudio Borghi, il «no euro» eletto alla guida della Commissione Bilancio

    «Dire che lo spread sale per colpa nostra è la versione moderna del classico "piove, governo ladro". Quando i mercati peggiorano è colpa di Borghi e Bagnai, quando migliorano nessuno dice niente, così come nessuno rilevò l'aumento dello spread nei giorni dell'incarico a Carlo Cottarelli». Claudio

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Firenze guarda a nuovi fondi europei per ampliare la tramvia

    Si avvicina l'entrata in funzione delle linee 2 e 3 della tranvia di Firenze, realizzate in project financing dalla società Tram di Firenze spa (controllata dal fondo francese Meridian col 24,1% e da Ratp Dev Italia col 24,9%, insieme con Grandi Lavori Fincosit 14,1%, AnsaldoBreda 13,6%, Alstom

    – di Silvia Pieraccini

    • News24

    Acciaio, Piombino pronta a ripartire con la cura indiana di Jindal

    Le lancette di Piombino ritornano indietro all'estate del 2014,quando Jindal south west era pronta a rilevare gli asset della ex Lucchini dall'amministrazione straordinaria, ma fu sorpassata all'ultimo miglio da un player algerino, Cevital, fino a quel momento sconosciuto sui mercati. In quasi tre

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Jindal alla stretta finale: l'acciaieria di Piombino diventa indiana

    La trattativa Jindal south west-Cevital per la cessione degli asset della ex Lucchini di Piombino arriva all'affondo finale. Ieri il tavolo del ministero dello Sviluppo economico si è riunito insieme ai rappresentanti istituzionali (presenti il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e il

    – di Matteo Meneghello

1-10 di 457 risultati