House Ad
House Ad

Enrico Letta

Enrico Letta

Enrico Letta è nato il 20 agosto del 1966 a Pisa ed è un politico italiano.

Dal 28 Aprile del 2013 al 22 febbraio del 2014, è' stato Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica italiana.

Dopo la laurea in scienze politiche ed il dottorato in Diritto delle Comunità Europee, Letta inizia la sua carriera politica al fianco di Beniamino Andreatta, grazie al quale ottiene incarichi di governo rilevanti già durante il governo Ciampi. Proprio Ciampi nel 1996 lo nomina segretario generale del Comitato per l’euro del Ministero del Tesoro, successivamente ricopre importanti incarichi istituzionali.

Nel 1998 Enrico Letta sale alla guida del Ministero per le politiche comunitarie nel primo governo D'Alema, risultando così il più giovane ministro della storia della repubblica italiana.

Dal 2000 al 2001 è stato Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato nel secondo governo D'Alema e nel governo Amato.

Nel 2001 Enrico Letta diventa per la prima volta deputato e si iscrive al gruppo della Margherita.

Nel giugno 2004 si dimette dalla Camera e, da capolista dell’Ulivo, viene eletto deputato europeo al Parlamento Europeo.

Durante il governo Prodi, ricopre l’incarico di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

Nel 2007 si candida alle primarie del Partito Democratico, vinte però da Walter Veltroni. In quell’occasione comunque Letta ottiene l’incarico di “ministro ombra” del Welfare.

Nel 2008 viene eletto alla Camera dei Deputati.

Dalla fine del 2009 al 2013 è stato vicesegretario unico del Partito Democratico.

Il 24 Aprile del 2013 il Presidente della Repubblica Napolitano gli conferisce l'incarico di Presidente del Consiglio dei Ministri, incarico che Letta accetta in un primo tempo con riserva. Il 27 Aprile del 2013, sciolta la riserva, forma il 62° governo della Repubblica italiana, il giorno successivo giura fedeltà alla Costituzione davanti al Presidente della Repubblica.

Il 14 febbraio del 2014, su richiesta della Direzione Nazionale del Partito Democratico, Letta rassegna le dimissioni dalla carica di Presidente del Consiglio, in favore dell'attuale Premier Matteo Renzi.

Il 9 giugno del 2015 si dimette dall'incarico di parlamentare per assumere, a decorrere dal mese di settembre, la direzione della Scuola di affari internazionali presso l'Istituto di studi politici parigino.

Enrico Letta è sposato in seconde nozze con la giornalista Gianna Fregonara, i due hanno tre figli, Giacomo, Lorenzo e Francesco.


(Aggiornato il 30 gennaio 2016 )

Ultime notizie su Enrico Letta

News24

Il mercato del lavoro e l'enigma che non c'è

07/02/2016 03:27

Il 2015 è passato, la decontribuzione completa non c'è più, forse è tempo di tentare un bilancio. Sono servite le misure di Renzi per rianimare il mercato del

News24

La Commissione europea e le manovre di Selmayr

17/01/2016 05:56

In rue du Marteau, a Bruxelles, dove ha sede la Rappresentanza italiana presso l'Unione europea, non ne vogliono neppure sentire parlare. Stefano Sannino è

News24

Libero scambio, rivoluzione in corso

04/01/2016 07:34

A m eno di tre mesi dalla firma del Tpp (Trans Pacific Partnership) e in attesa di ratifica da parte del Congresso Usa, si moltiplicano gli sforzi della

News24

Con Renzi l'attuazione delle riforme degli ultimi tre Governi sale al 72,6 per cento

27/12/2015 06:07

Anche per l'attuazione delle riforme arriva il bilancio di fine anno: la produzione dei provvedimenti necessari per tradurre in pratica le misure per lo

News24

Letta: «L'Italia guidi i cambiamenti nella Ue»

20/12/2015 08:13

Meno vincoli di bilancio e più attenzione al sociale. Questa l'Europa di domani auspicata dall'ex premier Enrico Letta, preoccupato dal clima anti-Bruxelles

News24

Letta e il rilancio dell'Europa: basta vincoli, più spazio alla solidarietà

19/12/2015 02:52

Meno vincoli di bilancio e più solidarietà. Questa l'Europa di domani auspicata dall'ex premier Enrico Letta, convinto che i soli accordi di natura economica e

News24

Renzi: al Governo andrebbe fatto un monumento per il decreto salva banche

16/12/2015 08:57

«Questo governo non ha paura della verità, prima di mettere in discussione la nostra fede, pensate che noi abbiamo salvato un pezzo d'Italia». Così Matteo

News24

Banche, Renzi: «Chi ha truffato dovrà pagare, chi è stato truffato sarà risarcito»

15/12/2015 07:00

«Chi ha truffato dovrà pagare. E chi è stata truffato dovrà essere risarcito».La risposta più attesa di Renzi, nella registrazione della puntata di "Porta a

News24

Ue, Salvini: piano comune con Le Pen per la revisione dei trattati

10/12/2015 10:53

La Lega presenterà a gennaio un piano comune con il Front national per la revisione dei trattati dell'Unione Europa. Lo ha detto il leader della Lega Nord

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9