Persone

Enrico Letta

Enrico Letta è nato il 20 agosto del 1966 a Pisa ed è un politico italiano.

Dal 28 Aprile del 2013 al 22 febbraio del 2014, è' stato Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica italiana.

Dopo la laurea in scienze politiche ed il dottorato in Diritto delle Comunità Europee, Letta inizia la sua carriera politica al fianco di Beniamino Andreatta, grazie al quale ottiene incarichi di governo rilevanti già durante il governo Ciampi. Proprio Ciampi nel 1996 lo nomina segretario generale del Comitato per l’euro del Ministero del Tesoro, successivamente ricopre importanti incarichi istituzionali.

Nel 1998 Enrico Letta sale alla guida del Ministero per le politiche comunitarie nel primo governo D'Alema, risultando così il più giovane ministro della storia della repubblica italiana.

Dal 2000 al 2001 è stato Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato nel secondo governo D'Alema e nel governo Amato.

Nel 2001 Enrico Letta diventa per la prima volta deputato e si iscrive al gruppo della Margherita.

Nel giugno 2004 si dimette dalla Camera e, da capolista dell’Ulivo, viene eletto deputato europeo al Parlamento Europeo.

Durante il governo Prodi, ricopre l’incarico di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

Nel 2007 si candida alle primarie del Partito Democratico, vinte però da Walter Veltroni. In quell’occasione comunque Letta ottiene l’incarico di “ministro ombra” del Welfare.

Nel 2008 viene eletto alla Camera dei Deputati.

Dalla fine del 2009 al 2013 è stato vicesegretario unico del Partito Democratico.

Il 24 Aprile del 2013 il Presidente della Repubblica Napolitano gli conferisce l'incarico di Presidente del Consiglio dei Ministri, incarico che Letta accetta in un primo tempo con riserva. Il 27 Aprile del 2013, sciolta la riserva, forma il 62° governo della Repubblica italiana, il giorno successivo giura fedeltà alla Costituzione davanti al Presidente della Repubblica.

Il 14 febbraio del 2014, su richiesta della Direzione Nazionale del Partito Democratico, Letta rassegna le dimissioni dalla carica di Presidente del Consiglio, in favore dell'attuale Premier Matteo Renzi.

Il 9 giugno del 2015 si dimette dall'incarico di parlamentare per assumere, a decorrere dal mese di settembre, la direzione della Scuola di affari internazionali presso l'Istituto di studi politici parigino.

Enrico Letta è sposato in seconde nozze con la giornalista Gianna Fregonara, i due hanno tre figli, Giacomo, Lorenzo e Francesco.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Enrico Letta
    • News24

    Il Pd, la sconfitta referendaria e il nodo irrisolto della vocazione maggioritaria

    L'alternanza tra centrodestra e centrosinistra, possibile dieci anni fa, oggi non è più possibile come ha dimostrato questa sfortunata legislatura con ben tre premier espressi dal Pd (Enrico Letta, Renzi e Gentiloni) costretti a guidare governi di larghissima (con Berlusconi) o di larga intesa (con Alfano e Verdini).

    – di Emilia Patta

    • News24

    Gentiloni: da Roma e Madrid dipende la nuova stagione Ue

    «Sono sicuro che prevarranno il dialogo e lo stato di diritto, per evitare problemi di competitività e sociali che tutti vogliamo evitare», ha detto l'ex premier Enrico Letta, coordinatore del Foro di dialogo insieme a Josep Duran i Lleida (è alla 15° edizione ed è organizzato dall'Arel e dalla Ceoe, la Confindustria spagnola).

    – Nicoletta Picchio

    • News24

    Brexit, May vuole riavvicinarsi all'Unione europea

    «Theresa May nel marzo del 2019 deve poter dire siamo usciti dall'Unione europea», ha commentato un rappresentante inglese al convegno italo-britannico di Pontignano organizzato da British Council e Ambasciata britannica e presieduto da Enrico Letta e David Willets.

    – di Leonardo Maisano

    • News24

    Ius soli, Pisapia: non più procrastinabile una soluzione

    «Bisogna fare tutto il possibile, e ripeto tutto il possibile, per procedere con l'approvazione dello ius soli». Giuliano Pisapia scrive così nel messaggio inviato all'iniziativa di Andrea Orlando per un «nuovo centro-sinistra per unire l'Italia». Una posizione sul più sdrucciolevole dei terreni

    – di Nicola Barone

    • News24

    Gian Pietro Dal Moro

    Nel 2007 coordinatore nazionale della lista "I democratici per Enrico Letta" per le primarie Pd, è un deputato alla seconda legislatura.

1-10 di 3415 risultati