Persone

Enrico Letta

Enrico Letta è nato il 20 agosto del 1966 a Pisa ed è un politico italiano.

Dal 28 Aprile del 2013 al 22 febbraio del 2014, è' stato Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica italiana.

Dopo la laurea in scienze politiche ed il dottorato in Diritto delle Comunità Europee, Letta inizia la sua carriera politica al fianco di Beniamino Andreatta, grazie al quale ottiene incarichi di governo rilevanti già durante il governo Ciampi. Proprio Ciampi nel 1996 lo nomina segretario generale del Comitato per l’euro del Ministero del Tesoro, successivamente ricopre importanti incarichi istituzionali.

Nel 1998 Enrico Letta sale alla guida del Ministero per le politiche comunitarie nel primo governo D'Alema, risultando così il più giovane ministro della storia della repubblica italiana.

Dal 2000 al 2001 è stato Ministro dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato nel secondo governo D'Alema e nel governo Amato.

Nel 2001 Enrico Letta diventa per la prima volta deputato e si iscrive al gruppo della Margherita.

Nel giugno 2004 si dimette dalla Camera e, da capolista dell’Ulivo, viene eletto deputato europeo al Parlamento Europeo.

Durante il governo Prodi, ricopre l’incarico di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

Nel 2007 si candida alle primarie del Partito Democratico, vinte però da Walter Veltroni. In quell’occasione comunque Letta ottiene l’incarico di “ministro ombra” del Welfare.

Nel 2008 viene eletto alla Camera dei Deputati.

Dalla fine del 2009 al 2013 è stato vicesegretario unico del Partito Democratico.

Il 24 Aprile del 2013 il Presidente della Repubblica Napolitano gli conferisce l'incarico di Presidente del Consiglio dei Ministri, incarico che Letta accetta in un primo tempo con riserva. Il 27 Aprile del 2013, sciolta la riserva, forma il 62° governo della Repubblica italiana, il giorno successivo giura fedeltà alla Costituzione davanti al Presidente della Repubblica.

Il 14 febbraio del 2014, su richiesta della Direzione Nazionale del Partito Democratico, Letta rassegna le dimissioni dalla carica di Presidente del Consiglio, in favore dell'attuale Premier Matteo Renzi.

Il 9 giugno del 2015 si dimette dall'incarico di parlamentare per assumere, a decorrere dal mese di settembre, la direzione della Scuola di affari internazionali presso l'Istituto di studi politici parigino.

Enrico Letta è sposato in seconde nozze con la giornalista Gianna Fregonara, i due hanno tre figli, Giacomo, Lorenzo e Francesco.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Enrico Letta
    • Info Data

    Come è cambiato il Parlamento? La mappa dei "migranti"della politica

    Non solo ha visto alloggiare a Palazzo Chigi tre diversi Presidenti del Consiglio (Enrico Letta, Matteo Renzi e Paolo Gentiloni, senza dimenticare che il candidato Premier originario era Pier Luigi Bersani), ma anche i gruppi parlamentari sono variati molto.

    – Filippo Mastroianni

    • News24

    Domenica Meeting di Rimini al via: apre Gentiloni

    Di politica si parlerà certamente con Enrico Letta, ex premier da sempre particolarmente apprezzato dai seguaci di don Giussani, oltre che con i governatori di Emilia Romagna, Lombardia e Liguria, Stefano Bonaccini, Roberto Maroni e Giovanni Toti, il sindaco di Firenze Dario Nardella, l'ex leader di Rifondazione comunista Fausto Bertinotti (protagonista di un percorso personale di ricerca nel cattolicesimo) e l'ex presidente della Camera Luciano Violante.

    • News24

    Banche, Renzi: fu un errore affidarci a valutazioni Bankitalia

    «Quando arriviamo a Palazzo Chigi il dossier banche è uno di quelli più spinosi. Ci affidiamo quasi totalmente alle valutazioni e alle considerazioni della Banca d'Italia, rispettosi della solida tradizione di questa prestigiosa istituzione. E questo è il nostro errore, che pagheremo assai caro dal

    • News24

    E' l'export il motore di Vicenza

    Allargando lo sguardo al mondo sottosopra, «nessuno, un anno fa, avrebbe saputo immaginare quello che è accaduto - afferma Enrico Letta, oggi alla Paris school of international affairs -.

    – di Barbara Ganz

    • News24

    Banche, vaccini e ius soli: Parlamento a tappe forzate

    Questo Ddl, tra l'altro, arriva da lontano - addirittura dal Governo guidato da Enrico Letta - e naviga in Parlamento ormai da 1.234 giorni, è alla terza lettura ed è destinato a tornare al Senato per un quarto giro solo da settembre.

    – di Roberto Turno

    • News24

    Renzi: mai chiesto urne anticipate, si vota nel 2018

    «Il voto subito lo chiedevano Lega e M5s. Non solo io non l'ho mai chiesto, ma ho sempre detto che la data delle elezioni sarebbe stata oggetto di una discussione con il presidente del Consiglio Gentiloni e poi prerogativa del presidente della Repubblica. Il tema della data delle elezioni non è

    • News24

    Modello tedesco, ma non per i rimborsi elettorali

    La grande corsa al voto, se finirà davvero con aprire le urne a settembre, porterà in anticipo la prima campagna elettorale senza rimborsi per i partiti. Succederebbe comunque con la scadenza naturale della legislatura perché il 2017 è l'anno di chiusura definitiva del "rubinetto" del finanziamento

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Qatar, sei miliardi investiti in Italia e nuove operazioni in vista

    Si scrive Qatar, ma si legge Italia. I legami economici tra Roma e Doha sono forti e numerosi. E siccome non solo il «Denaro non dorme mai», ma nel mondo globale non ha nemmeno passaporto, la chiusura delle frontiere non fermerà gli interessi tra i due paesi. In dieci anni, l'emiro Al Thani, un

    – di C. Festa e S. Filippetti

1-10 di 3405 risultati