Aziende

Eni

Eni, Ente Nazionale Idrocarburi, è una società per azioni attiva nel settore del petrolio, del gas e dell'elettricità.

È una delle più grandi aziende italiane per fatturato e capitalizzazione di borsa, ed è inoltre una delle più grandi compagnie petrolifere al mondo. È quotata alla borsa di Milano ed alla borsa di New York.

Eni è stata fondata nel 1953 come ente statale, per dare un nuovo assetto all'intervento statale nel settore degli idrocarburi, precedentemente affidato all'Agip.

I primi anni di Eni sono stati all'insegna dello storico presidente Enrico Mattei, che le ha dato un dinamismo insolito per un ente statale e l'ha portata a competere sui mercati internazionali affrontando le cosiddette “sette sorelle”, fino alla sua misteriosa morte.

La storia dell'Eni è legata a filo doppio a quella del nostro paese, in particolare nei primi anni, quelli del boom economico e dell'esplosione del mercato delle auto.

Basti pensare ai motel Agip, punto di riferimento in molte città italiane per generazioni di automobilisti. O all'inconfondibile simbolo delcane a seizampe, che secondo le intenzioni dell'autore rappresenta l'unione delle quattro ruote dell'auto e delle due gambe del conducente.

Anche alcune sedi dell'Eni hanno lasciato una traccia indelebile nel paesaggio italiano, come quella all'Eur di Roma o a San Donato Milanese, accanto alla quale è sorta una cittadella soprannominata “Metanopoli”.

Oggi Eni è un'azienda su scala globale che opera in 73 Paesi, impiega 33mila persone, conclude importanti accordi di investimento, ricerca e sfruttamento con diversi paesi produttori.

Presidente di Eni è Emma Marcegaglia, mentre amministratore delegato è Claudio Descalzi.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su Eni
    • News24

    Dal «Sorpasso» a «Caro Diario», sulle tracce dei film ambientati a Ferragosto

    Poi si imbocca l’Aurelia, magari si fa tappa alla pompa di benzina di via della Stazione Aurelia, ai tempi Agip, oggi condivisa da Eni e McDonald’s, e si fa rotta sul porto di Civitavecchia, dove in via Calata di Rocca i ristoranti saranno anche cambiati ma non è difficile riassaporare l’atmosfera (e soprattutto la zuppa di pesce) celebrata dal film.

    – di Francesco Prisco

    • News24

    Basilicata: petrolio, royalties verso il record. E si pensa a un fondo sovrano

    La ripresa dell’attività estrattiva dell’Eni in Basilicata è evidente dopo i due anni neri, il 2016 e il 2017, che hanno bloccato 6 mesi il Centro Olio di Viggiano (Potenza) per alterne vicende giudiziarie e ambientali, azzerando la... Il maggior contributo quest’anno del giacimento della Val d’Agri alla produzione di petrolio e gas, evidenziato nei conti del primo semestre 2018, approvati dal Cda dell’Eni, si chiuderà con una produzione nazionale, secondo...

    – di Luigia Ierace

    • News24

    Cooperazione territoriale, ancora 700 milioni dai bandi Ue

    Tra i programmi che lanceranno i bandi nel primo semestre 2019, si segnala «Eni Cbc Med», per la cooperazione tra le regioni Ue che si affacciano sul Mediterraneo lato Ue (Italia, Francia, Grecia, Spagna, Portogallo, Malta, Cipro) e lato... I progetti Cte sono percorsi complessi con un tasso di successo medio del 5% (dato riferito al programma Cbc Eni Med).

    – di Susanna Leonelli e Roberto Carpano

    • News24

    Misurare la reputazione. Ecco il nuovo Lab dell’Eni

    Una risposta a questa complessità di istanze è quella del nuovo Reputation Lab dell’Eni che ha messo a punto un sistema proprietario che integra tutte le ultime tecnologie di analisi dei dati disponibili basate su algoritmi di machine... «Il punto di partenza, spiega Marco Bardazzi direttore della Comunicazione Esterna Eni - è stato definire che cosa si intende per reputazione in relazione alle attività specifiche della nostra azienda. ...dell’Eni e dal monitoraggio...

    – di Fabio Grattagliano

    • News24

    Roma-Parigi, Trump riaccende il duello diplomatico sulla Libia

    L’italiana Eni, da sempre primo operatore straniero in Libia, non è stata certo a guardare. Lo conferma l’incontro, lunedì a Tripoli, tra l’ad di Eni,Claudio Descalzi, e il premier libico Serraj, in cui è stato fatto il punto sulle attività correnti dell’Eni in Libia e sulle future opportunità esplorative e di investimento .

    – di Roberto Bongiorni

1-10 di 6057 risultati