Aziende

Eni

Eni, Ente Nazionale Idrocarburi, è una società per azioni attiva nel settore del petrolio, del gas e dell'elettricità.

È una delle più grandi aziende italiane per fatturato e capitalizzazione di borsa, ed è inoltre una delle più grandi compagnie petrolifere al mondo. È quotata alla borsa di Milano ed alla borsa di New York.

Eni è stata fondata nel 1953 come ente statale, per dare un nuovo assetto all'intervento statale nel settore degli idrocarburi, precedentemente affidato all'Agip.

I primi anni di Eni sono stati all'insegna dello storico presidente Enrico Mattei, che le ha dato un dinamismo insolito per un ente statale e l'ha portata a competere sui mercati internazionali affrontando le cosiddette “sette sorelle”, fino alla sua misteriosa morte.

La storia dell'Eni è legata a filo doppio a quella del nostro paese, in particolare nei primi anni, quelli del boom economico e dell'esplosione del mercato delle auto.

Basti pensare ai motel Agip, punto di riferimento in molte città italiane per generazioni di automobilisti. O all'inconfondibile simbolo delcane a seizampe, che secondo le intenzioni dell'autore rappresenta l'unione delle quattro ruote dell'auto e delle due gambe del conducente.

Anche alcune sedi dell'Eni hanno lasciato una traccia indelebile nel paesaggio italiano, come quella all'Eur di Roma o a San Donato Milanese, accanto alla quale è sorta una cittadella soprannominata “Metanopoli”.

Oggi Eni è un'azienda su scala globale che opera in 73 Paesi, impiega 33mila persone, conclude importanti accordi di investimento, ricerca e sfruttamento con diversi paesi produttori.

Presidente di Eni è Emma Marcegaglia, mentre amministratore delegato è Claudio Descalzi.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

Ultime notizie su Eni
    • News24

    La rivoluzione dei big data passa da Bologna

    Non manca nemmeno la capacity di calcolo grazie alla presenza presso il Cineca di Fermi, Marconi e Galileo, tre dei cinque supercomputer italiani presenti nella Top500 mondiale (gli altri due sono di Eni, ma sempre gestiti da personale del Cineca).

    – di Guido Romeo

    • News24

    Europa recupera, ma Milano resta indietro zavorrata dalle banche

    Chiusura in rialzo per le Borse europee (segui qui l'andamento dei principali indici), che oggi hanno tentato il recupero dopo la debolezza delle ultime sedute. Milano è rimasta indietro rispetto agli altri listini, risentendo della debolezza delle banche, affossate dai timori per le operazioni di

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Al Tesoro 2,8 miliardi da Eni ed Enav

    ...pari al 3,3% di Eni. ... La scelta di mantenere il possesso del 3% di Enav e dell'1% dell'Eni è legata al fatto che lo Stato intende mantenere una presenza azionaria diretta in società che ritiene strategiche riservandosi, quindi, anche il diritto di avere un ruolo...

    – di Laura Serafini

    • News24

    Eni-Enav, 2,8 miliardi al Tesoro

    Con una lettera inviata nei giorni scorsi alla Cassa Depositi e Prestiti, il ministero dell'Economia ha avviato formalmente il processo per la vendita delle quote di Eni ed Enav da chiudere entro la fine dell'anno. ... Si tratta del 50,37% dell'Enav, la società del controllo aereo quotata a luglio dell'anno scorso, e del 3,3% dell'Eni.

    – Laura Serafini

    • News24

    Milano argina le perdite con le banche, chiude a -0,62%

    Pesanti gli energetici che risentono del calo del greggio con Saipem che cede il 2,9%, dopo il crollo del 7% della vigilia in seguito all'esclusione dall'indice Msci in favore di Campari (-0,76%), Tenaris l'1,6% ed Eni l'1,2%.

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Il Tar Sicilia boccia una centrale eolica in mare: persi 14 anni

    Ma presentata la domanda, già una decina d'anni fa, nel 2008, il ministero dei Beni culturali aveva espresso un primo parere contrario: i 38 "ventilatori"?progettati dalla Termomeccanica avrebbero turbato la bellezza di quel mare che fronteggia la raffineria Eni di Gela, che affianca le piattaforme petrolifere Prezioso e Perla, che è attraversato dagli impianti del poderoso metanodotto Greenstream in collegamento con la Libia.

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    Investire in Corea: "L'economia continua a girare"

    Il 23 novembre ci sarà la cerimonia ufficiale di inaugurazione di un grande investimento italiano: Versalis (gruppo Eni) dà il via allo stabilimento in joint venture con Lotte Chemical per la produzione di componenti per il settore gomma.

    – di Stefano Carrer

1-10 di 5787 risultati