Aziende

Enel

Enel S.p.A. è una società per azioni, in parte privatizzata dal 1992. Fino al 1999 Enel era monopolista statale del settore e tuttora il Ministero dell'Economia e delle Finanze italiano è l'azionista di riferimento, con una quota diretta ed indiretta del 31%. L' Enel è la maggiore azienda fornitrice di energia elettrica in Italia e la seconda utility quotata in Europa per capacità installata.

Nel 2007 Enel procede all’acquisizione di Endesa, società elettrica spagnola. Grazie a questa manovra Enel è ora presente in 23 paesi con 60,5 milioni di clienti nell’elettricità e nel gas.

Enel è quotata dal 1999 alla Borsa di Milano ed è a marzo 2010 la società italiana con il più alto numero di azionisti, circa 1,2 milioni tra retail e istituzionali nel 2008. Oltre all’energia elettrica, Enel è anche il secondo operatore nel mercato del gas naturale in Italia.

Gli sviluppi societari messi in atto dopo la parziale privatizzazione hanno reso una delle società più attive nel campo delle innovazioni per la clientela: per prima al mondo ha iniziato il processo di sostituzione presso tutti i suoi clienti dei tradizionali contatori elettromeccanici con i contatori elettronici, dispositivi che consentono una lettura la lettura a distanza e in tempo reale dei consumi. Sempre in ottica consumer, Enel è stata una delle prime compagnie fornitrici di energia a offrire tariffe differenziate a seconda delle fasce orarie, in modo da sensibilizzare il pubblico al risparmio energetico, sia da un punto di vista economico che ecologico.

In quest’ottica di rinnovamento di immagine e sulla scia delle nuove sfide alle quali sono state chiamate le società produttrici di energia, Enel si impegna da anni nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie amiche dell'ambiente con molti progetti in Italia e all'estero, utilizzando anche fonti di energia rinnovabili.

A questo scopo il 17 settembre 2008 Enel ha costituito Enel Green Power, la società del Gruppo dedicata allo sviluppo e alla gestione della produzione elettrica da fonti rinnovabili, con impianti idrici, eolici, geotermici, fotovoltaici e a biomasse dislocati in varie parti del mondo.

Il gruppo Enel opera in 30 Paesi di 4 continenti, la sua forza lavoro è di 67mila unità, Nel 2015 Enel ha conseguito ricavi per 75,7 miliardi di euro e il margine operativo lordo si è attestato a 15,3 miliardi di euro. L'amminstratore delegato da maggio 2014 è Francesco Starace.

Ultimo aggiornamento 22 novembre 2016

Ultime notizie su Enel
    • News24

    Asta del Serchio dorsale toscana

    La diga Enel Green Power di Vagli, situata nei Comuni di Careggine e di Vagli di Sotto (Lucca) nel comprensorio delle Alpi Apuane, è stata costruita nel biennio 1952-53 e intercetta il corso del torrente Edron. ... Ancora oggi, la grande attrazione del luogo è attendere lo svuotamento del bacino da parte di Enel Green Power per vedere riemergere il paesino sommerso.

    • News24

    Anche lo sterrato verso l'oasi Lipu

    Possibili itinerari: chi vuole passare accanto a un'altra diga di Enel Green Power allungando chilometri e dislivello (rispettivamente 35 km e quasi 1000 metri), non deve svoltare per Campocatino al bivio che si trova quasi in vetta alla salita ma... Successivamente si svolta per il Lago di Gramolazzo, dove c'è appunto lo sbarramento di Enel Green Power, e costeggiando il Serchio ci si riporta su Vagli.

    • News24

    Aspettando il paese sommerso

    Esso, infatti, è stato sommerso con la costruzione della diga negli anni Cinquanta e riemerge soltanto nei momenti in cui Enel Green Power decide di svuotare il lago per interventi di manutenzione, riportando così alla luce case, chiese e strade del villaggio che fu.

    • News24

    La diga molisana all'ombra delle Mainarde

    Le acque che alimentano il lago provengono principalmente dai torrenti della Montagna Spaccata nei vicini comuni di Alfedena e Barrea: l'asta idroelettrica, in tutto, comprende le centrali Enel Green Power di Pizzone, di Rocchetta a Volturno e di Colli a Volturno per una capacità installata complessiva di quasi 60 MW.

    • News24

    Una chicca per ciclisti e centauri

    Senza dimenticare forse una delle principali attrazioni della zona, che è immersa nel Parco Naturale del Gran Sasso: la Strada Maestra del Parco, un percorso di circa 80 km che parte da Montorio Al Vomano, praticamente alla base dell'asta idroelettrica di Enel Green Power e passando per alcune dighe (tra cui Piaganini e Provvidenza) scollina sul Passo delle Capannelle a quota 1300 metri sul livello del mare e poi imbocca la discesa verso l'Aquila terminando presso il sito archeologico di...

    • News24

    Prati di Tivo, la rasoiata di Battaglin

    Così avvenne anche nel 1975, nella terza tappa (lunga 175 km) da Ancona ai Prati di Tivo, località sciistica posta a 1.450 metri di altitudine e posta in cima a una salita impegnativa che inizia poco dopo la diga Enel Green Power di Piaganini.

    • News24

    Un'asta idroelettrica da record

    Questo, in numeri, è il sistema idroelettrico di Enel Green Power, che si sviluppa in Abruzzo sul Gran Sasso (in provincia dell'Aquila), sfruttando anche le acque del fiume Vomano che nasce dalle pendici settentrionali del massiccio e, dopo un... A sua volta, da Provvidenza parte un'altra galleria di 14,3 km che raccoglie lungo il suo percorso le acque di alcuni torrenti che scendono dalle pendici del Gran Sasso ed immette acqua nel pozzo forzato della Centrale Enel Green Power di San...

    • News24

    Il colosso tricolore dedicato a Einaudi

    L'impianto idroelettrico Enel Green Power di Entracque (Cuneo), dedicato a Luigi Einaudi, è entrato in funzione nel 1982 ed è il più grande d'Italia (oltre che uno dei principali in Europa) con una potenza complessiva installata di circa 1,3 GW.

    • News24

    Rampe selvagge con vista Paradiso

    L'ascesa verso il Lago Rovina inizia da Valdieri (774 metri), principale centro della Valle di Gesso, anche se il percorso suggerito parte direttamente dalla Diga della Piastra di Enel Green Power, che si raggiunge nel giro di 6,5 km per un... A destra c'è la strada dell'Enel, interdetta a tutti i mezzi, che risale la ripida parete e porta sull'enorme Diga del Chiotas in un anfiteatro naturale meraviglioso (con una vista a 360 gradi sulle montagne circostanti), ma l'asfalto è ormai...

    • News24

    Un colosso che disseta mezza Sardegna

    Lo storico complesso idroelettrico Enel Green Power di Coghinas in Sardegna (Sassari) unisce tradizione, eccellenza tecnologica e tutela dell'ambiente. ... Grazie alla revisione complessiva dell'impianto, operata nel 2016 dall'Unità Business Hydro Sardegna di Enel con il supporto della filiera Operation and Maintenance Hydro, il gruppo idroelettrico del Coghinas presso la diga di Muzzone potrà ora restare in servizio per almeno altri 20 anni.

1-10 di 5334 risultati