Persone

Emmanuel Macron

Emmanuel Macron è un politico francese nato ad Amiens il 21 dicembre 1977. E’ stato eletto presidente della Repubblica francese il 7 maggio 2017. E’ il più giovane della storia del Paese.

Al ballottaggio ha ottenuto il 66,06% dei voti , mentre la sua avversaria Marine Le Pen il 33,94%.

Dal 26 agosto del 2014 al 30 agosto 2016 ha ricoperto il ruolo di Ministro dell'Economia, dell'Industria e del Digitale nel Governo Valls. Figlio di medici, il padre neurologo e la madre pediatra, ha studiato dai gesuiti, e frequentato le migliori scuole di Parigi: il liceo Henri IV, il Sciences Po (Istituto di studi politici) e l'Ena (Ecole Nationale de l'Administration). Oltre alla laurea ha ottenuto anche un master e un Dea (Diplôme d'études approfondies) in filosofia all'università di Parigi-X Nanterre.

Ha iniziato la carriera presso l'Ispettorato delle Finanze e a 30 anni è entrato nella banca d'affari Rothschild dove dopo soli due anni ha assunto il ruolo di managing partner occupandosi di fusioni e acquisizioni. Nel maggio 2012 è diventato vice segretario generale della presidenza su incarico di François Hollande dopo essere stato suo consigliere. Ha posizioni liberali, vuole riformare e rottamare i vecchi gruppi di interesse ed è stato definito dal quotidiano Le Figaro: "l'emisfero destro dell'Eliseo".

E' membro del partito socialista francese ma nel 2016 ha fondato il suo movimento politico "En marche" che lui definisce né di destra, né di sinistra. A otto mesi dalle elezioni presidenziali del 2017 Macron ha lasciato l'incarico nel dicastero dell'Economia e si è candidato per la conquista dell'Eliseo. Il 7 maggio 2017 è stato eletto presidente. Il 18 giugno il suo partito La République en marche” (Lrem) alle elezioni legislative ha conquistato la maggioranaza al Parlamento.

Macron, suona il pianoforte (lo chiamano il Mozart della finanza), ama la boxe, parla tedesco, ed è sposato dal 2007 con l'insegnante di francese Brigitte Trogneux che ha ventiquattro anni più di lui e tre figli da un precedente matrimonio.

Ultimo aggiornamento 07 maggio 2017

Ultime notizie su Emmanuel Macron
    • News24

    Una Francia più integrata in campo che fuori

    In sintesi, il successo di Mosca, insieme alle celebrazioni parigine, fa da cassa di risonanza globale al messaggio di progressismo fortemente europeista di Emmanuel Macron e verrà diffuso in lungo e in largo nei mesi a venire.

    – di Andrea Goldstein

    • News24

    Les Bleus campioni del mondo: la Francia batte la Croazia 4 a 2

    «Un solo messaggio per l'Equipe de France: allez les Bleus!», forza Bleus: il messaggio a meno di due ore dalla finale era arrivato dal presidente francese, Emmanuel Macron, presente alla stadio, che ha postato un video di lui con un gruppo di tifosi, tra cui tanti giovanissimi in cui grida: "3,2,1...Allez les Bleus!", forza Bleus.

    – di Dario Ricci

    • News24

    La Nato rischia lo scisma d'Occidente

    Con la sua rivoluzione ancora informe dell'ordine globale, il ciclone Trump sorprende l'Europa in uno dei suoi momenti peggiori: anche tralasciando il caos Brexit, ma a fatica visto che i britannici restano una componente essenziale della difesa europea, la Germania di Angela Merkel che sopravvive di crisi in crisi è ormai un'anatra zoppa, la Francia ostenta il blasone appannato del fu Emmanuel Macron di grandi speranze (era solo un anno fa), l'Italia è costretta a prendere le misure del...

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Tregua armata nel Pd, ma ormai nel partito convivono due anime

    E in questa visione gli alleati in vista delle europee del prossimo anno sono gli europeisti e antipopulisti del vecchio continente, e il riferimento non può che essere il presidente francese Emmanuel Macron tanto inviso alla sinistra. ... Capisco che attaccare i francesi ti dà like su Facebook, specie durante i Mondiali, ma Emmanuel Macron è uno dei punti di riferimento contro i populisti, per impedire che diventino con la Lega delle leghe la prima forza del Parlamento Ue».

    – di Emilia Patta

    • News24

    Se l'elusione fiscale «inquina» la democrazia

    Come ben sappiamo, le multinazionali digitali non pagano molte imposte in Europa. Google, Facebook e Apple, come altre, si sono specializzate nel trasferire le proprie operazioni in territori o Paesi dove le tasse sui profitti sono basse o perlopiù inesistenti.

    – di Gabriel Zucman

    • News24

    Il piano di Trump: una legge per fare a pezzi la Wto (e le regole sui dazi)

    Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump avrebbe preparato un disegno di legge capace di minare i prìncipi fondamentali della World trade organization, l'organizzazione che regola il commercio mondiale. La bozza del testo, ottenuta dal sito Axios, prevede la possibilità che l'inquilino della

    • News24

    Vertice Ue, il professor Conte non torna a casa a mani vuote

    I toni duri della vigilia facevano temere un rottura, sconosciuta nei palazzi europei, dove tutto si ricompone sempre. Giuseppe Conte porta a casa un accordo sui migranti che nulla concede all'emergenza nazionale.

    – di Carlo Marroni

1-10 di 1005 risultati