Le nostre Firme

Emilia Patta

    • News24

    Partito il tiro alla fune sulle Politiche 2018

    «Con la legge di stabilità, a dicembre, la legislatura è finita». «No, ci sono ancora tre o quattro mesi per lavorare a provvedimenti importanti». Una volta chiusa la finestra per andare al voto anticipato a settembre, come era nelle intenzioni del leader del Pd Matteo Renzi, il dibattito nel

    – di Emilia Patta

    • News24

    Nannicini (Pd): «Subito gli sgravi per i neoassunti»

    Priorità al lavoro giovanile, e quindi al taglio strutturale della contribuzione per i neo assunti, per poi realizzare subito in avvio della prossima legislatura «una riforma dell'Irpef che riduca il carico fiscale sulle famiglie con figli». E un avvertimento sulle pensioni: le proposte per

    – di Emilia Patta

    • News24

    «Subito gli sgravi per i neoassunti»

    Priorità al lavoro giovanile, e quindi al taglio strutturale della contribuzione per i neo assunti, per poi realizzare subito in avvio della prossima legislatura «una riforma dell'Irpef che riduca il carico fiscale sulle famiglie con figli». E un avvertimento sulle pensioni: le proposte per

    – Emilia Patta

    • News24

    Legge elettorale, le possibili alleanze e l'accelerazione di Fi

    La legge elettorale è tornata sulle pagine politiche dei giornali, se non altro per l'insistenza con cui Forza Italia ha chiesto e ottenuto la calendarizzazione in commissione Affari costituzionali della Camera per gli inizi di settembre. Tuttavia il quadro politico appare quanto mai incerto, e lo

    – di Emilia Patta

    • News24

    La partita per l'Ema a Milano rivela il metodo politico che Gentiloni vuole allargare

    Tra le varie conseguenze della decisione della Gran Bretagna di uscire dall'Unione Europea vi è anche la necessità, come è noto, di spostare da Londra sul territorio comunitario le due istituzioni comunitarie che hanno sede nella capitale britannica: l'Autorità bancaria europea (Eba) e l'Agenzia

    – di Emilia Patta

    • News24

    La maggioranza a rischio sfaldamento in autunno

    Le dimissioni del ministro centrista Enrico Costa, che ha lasciato governo e partito di Alfano per ricongiungersi a Forza Italia, gettano una luce preoccupante su questo finale di legislatura. Da una parte i centristi richiamati dalle sirene di Silvio Berlusconi per assicurarsi un posto nella

    – di Emilia Patta

1-10 di 1248 risultati