Persone

Emanuele Fiano

Emanuele Fiano è nato il 13 marzo del 1963 a Milano ed è un politico italiano, attualmente deputato del Partito Democratico e Responsabile nazionale PD con delega alle Riforme.

Figlio di Nedo Fiano deportato ad Auschwitz e noto per le testimonianze rese a proposito dell'orrore di Auschwitz, in cui perse l'ntera famiglia, Emanuele si è laureato in architettura presso il Politecnico di Milano nel 1988.

Dopo la laurea in architettura Fiano ha conseguito il dottorato di ricerca in progettazione architettonica ed urbana ed ha svolto l'attività libero-professionale. Contestualmente allo svolgimento della professione di architetto Fiano si è interessato alle attività della Comunità Ebraica di Milano di cui è stato prima consigliere, poi responsabile dei programmi culturali.

Tra il 1998 ed il 2001 è stato presidente della Comunità Ebraica milanese, dal 2001 al 2006 è stato invece consigliere dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane.

Nel 1997 è stato eletto consigliere comunale per i DS a Milano. Rieletto in Consiglio Comunale nel 2001, ha assunto la carica di Capogruppo fino al 2006.

Nel 2005 è diventato segretario nazionale dell'associazione politica Sinistra per Israele.

Nel 2006 è risultato eletto con l'Ulivo alla Camera dei Deputati nella circoscrizione III (Lombardia 1).

Alle elezioni politiche del 13 e 14 aprile 2008 è stato rieletto deputato col Partito Democratico, sempre nella circoscrizione III (Lombardia 1).

Il 16 settembre del 2014 è stato nominato Responsabile nazionale del PD con delega alle Riforme nella 2º Segreteria "unitaria" del Segretario Matteo Renzi.

Emanuele Fiano si colloca politicamente nella corrente dell'attuale Ministro per i Beni e le Attività Culturali Dario Franceschini ed è vicino ai renziani.

E' sposato con la psicologa Tamara Rabà ed ha due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016