Persone

Elio Toaff

Elio Toaff è nato a Livorno il 30 aprile del 1915 ed è deceduto a Roma il 19 aprile del 2015, è stato un rabbino italiano, considerato la massima autorità spirituale e morale ebraica in Italia dal secondo dopoguerra sino ai primi anni del duemila.

Ha studiato presso il Collegio Rabbinico della sua città natale ed ha frequentato la facoltà di Giurisprudenza presso l'Università di Pisa, dove si è laureato nel 1938.

Scampato alle persecuzioni razziali naziste degli anni 40, è entrato nel movimento della Resistenza, dove ha potuto osservare da vicino le atrocità perpetrate dal fronte militare nemico contro l'inerme popolazione civile.

Dopo la guerra è stato, tra il 1946 ed il 1951, rabbino di Venezia, insegnando anche lingua e lettere ebraiche presso l'Università di Ca' Foscari
Nel 1951 è diventato rabbino capo di Roma, qui ha ricoperto diverse cariche nella comunità ebraica italiana, quali presidente della Consulta rabbinica italiana, direttore del Collegio rabbinico italiano e dell'istituto superiore di studi ebraici, direttore dell'Annuario di Studi Ebraici.

E' stato, fin dalla sua fondazione, membro dell'Esecutivo della Conferenza dei rabbini europei e dal 1988 è entrato a far parte del Praesidium.
L'8 ottobre 2001 Elio Toaff ha annunciato le proprie dimissioni dalla carica di Rabbino Capo di Roma ed è stato sostituito dal successore alla carica Riccardo Di Segni.
Nel 2005 è stato proposto alla carica di senatore a vita, senza però essere mai stato nominato.
Importante è stato il suo contributo al dialogo ebraico-cristiano e storico è stato il suo incontro ufficiale, del 13 aprile 1986, con Papa Giovanni Paolo II alla sinagoga di Roma.


Il suo rapporto con Giovanni Paolo II si è mantenuto talmente stretto per l'intera esistenza del pontefice, da essere stata una delle tre sole persone nominate nel testamento spirituale di Giovanni Paolo II, assieme al segretario don Stanisław Dziwisz ed a Joseph Ratzinger, suo successore.

E' stato sposato con Lia Luperini ed era padre di Ariel (nato nel 1942) rabbino, scrittore ed insegnante universitario a Tel Aviv.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Elio Toaff
    • News24

    Ebrei e cristiani, unica famiglia

    Preceduto da colloqui nel segno di un dialogo sempre più aperto con i rappresentanti dell'ebraismo, nella consapevolezza della persistenza di diversi nodi

    – di Marco Roncalli

    • News24

    In sinagoga a Roma l'ultimo saluto a Elio Toaff. Papa: uomo di pace e dialogo

    Si svolgeranno oggi pomeriggio a Livorno, sua città natale, i funerali di Elio Toaff, rabbino capo della comunità di Roma dal 1951 al 2001, scomparso ieri all'età di 99 anni. Avrebbe compiuto cento anni il prossimo 30 aprile. Il mondo politico ha reso omaggio a Toaff. «Un pensiero carico di

    • News24

    13 aprile 1986- La visita alla sinagoga

    Giovanni Paolo II, primo papa nella storia dai tempi dell'apostolo Pietro, visita una sinagoga ebraica. Lo fa a Roma, accolto con gioia e a braccia aperte dal

    • News24

    Al Museo Ebraico un omaggio al rabbino Toaff

    «La mia storia inizia a Livorno, la città dove sono nato e dove ho imparato a fare il rabbino». Sono parole di Elio Toaff, il rabbino emerito di Roma, che oggi

    – di Alessandra Tibollo

    • News24

    Ciampi, civis romanus est

    Il Presidente Carlo Azeglio Ciampi da oggi è cittadino onorario di Roma. Il sindaco Veltroni ha consegnato questa mattina, al Capo dello Stato, nel corso di una

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Mitzvà, l'ultima fatica di Alain Elkann

    Roma, dove vive, nessuno gli ha mai chiesto cosa significhi essere ebreo. Sulla via per la sinagoga, in occasione della vigilia di Yom Kippur, giorno di digiun