Persone

Edouard Philippe

Edouard Philippe, nato a Rouen nel 1970, dal 15 maggio 2017 è il primo ministro francese.

Il neo premier ha iniziato la carriera politica nel Partito socialista come collaboratore di Michel Rocard, primo ministro di Francois Mitterand. Quando Rocard è stato allontano dalla guida del Ps, Philippe ha lasciato il partito e si è avvicinato a posizioni più di destra. Ha lavorato al fianco di Alain Juppé negli anni della nascita dell'Ump, il partito neogollista fondato nel 2002, poi trasformato nel 2015 in Lr (Les Republicains). Dal 2010 Philippe è sindaco di Le Havre (è al secondo mandato), oltre a essere deputato.

Avvocato specializzato in diritto pubblico, ha studiato a SciencesPo prima di frequentare l'Ena, la scuola dell'amministrazione pubblica dalla quale escono tutti i potenti del Paese. Ha inframezzato la propria carriera politica con delle esperienze professionali nel settore privato: prima in uno studio legale americano, poi ad Areva, l'ex gioiello del nucleare francese.

Philippe, sposato tre figli, parla bene il tedesco essendosi diplomato al liceo francese di Bonn, dove il padre era direttore dell’istituto.

Ultimo aggiornamento 09 giugno 2017

Ultime notizie su Edouard Philippe
    • News24

    Francia, rimpasto di governo più ampio del previsto

    PARIGI - Rimpasto di Governo più ampio del previsto in Francia. Com'è consuetudine dopo le elezioni legislative, l'Esecutivo nominato da Emmanuel Macron all'indomani delle presidenziali, guidato dal premier di destra Edouard Philippe, si è dimesso e lo stesso Philippe è stato incaricato di formare

    – dal nostro corrispondente Marco Moussanet

    • News24

    Francia, Macron conquista la maggioranza assoluta in Parlamento

    Emmanuel Macron potrà contare su una larghissima maggioranza assoluta in Parlamento (sia pure inferiore alle previsioni) per poter mettere in pratica il suo programma di riforme, da quella del diritto del lavoro a quella delle pensioni.Le prime proiezioni confermano sostanzialmente i sondaggi della

    – dal nostro corrispondente Marco Moussanet

    • News24

    Francia, Macron verso la maggioranza assoluta in Parlamento. Affluenza a picco

    Da candidato all'Eliseo sul quale ben pochi erano disposti a scommettere (prima delle presidenziali non aveva mai partecipato a un'elezione) a monarca (repubblicano) assoluto della Francia. E' questo lo strabiliante percorso compiuto in meno di un anno - la candidatura ufficiale è dell'agosto scorso

    – di Marco Moussanet

    • News24

    La Francia «incorona» Macron

    Parigi - Da candidato all'Eliseo sul quale ben pochi erano disposti a scommettere (prima delle presidenziali non aveva mai partecipato a un'elezione) a monarca (repubblicano) assoluto della Francia. E' questo lo strabiliante percorso compiuto in meno di un anno - la candidatura ufficiale è

    – Marco Moussanet

    • News24

    Macron alla conquista dell'Assemblée: obiettivo maggioranza assoluta

    Dopo aver conquistato l'Eliseo, lo scorso 7 maggio, diventando il più giovane presidente francese di sempre, il trentanovenne Emmanuel Macron si accinge, con il suo partito Lrem (La République En Marche), a ottenere la maggioranza assoluta alla Camera (quella che conta, dato il suo potere

    – di Marco Moussanet

1-10 di 16 risultati