Aziende

Edison

Società per azioni operante nel campo dell’approvvigionamento, produzione e commercializzazione di energia elettrica e gas metano, Edison Spa è quotata alla Borsa di Milano, nel segmento Midex. Il settore energetico è il principale centro di business di Edison dal 1999 quando, in seguito alla promulgazione del Decreto Bersani sulle liberalizzazioni in Italia, la società è uscita gradualmente dalla chimica e dagli altri settori nei quali stava operando.

La storia di Edison è una storia antica: l’azienda è nata infatti a Milano il 6 gennaio 1884 come Società Generale Italiana di Elettricità Sistema Edison ed era attiva nella produzione e nella distribuzione dell'energia elettrica. Giuseppe Colombo, suo fondatore, aveva costruito nel centro di Milano, la prima centrale elettrica europea, entrata in funzione il 18 giugno 1883 per illuminare la Galleria Vittorio Emanuele e il Teatro alla Scala. In seguito alla nazionalizzazione del settore elettrico operata nel 1962 con la creazione dell’Enel, Edison ha cessato la sua attività e nel 1966 si è fusa con la Montecatini per dare vita alla Montecatini Edison Spa, società del settore chimico. E’ solo nel 1999, con la fusione tra Montedison, Sondel e Fiat Energia che la Montedison (da ora in avanti però denominata solamente Edison) ha iniziato il suo nuovo percorso di business che la vede proprietaria di 28 centrali termoelettriche, 68 centrali idroelettriche e 29 campi eolici.

La quota di maggioranza del 61,282% di Edison Spa è posseduta dalla società Transalpina di Energia Srl, controllata pariteticamente dal principale operatore elettrico francese Edf e da una società di investitori italiani denominata Delmi. Secondo l’attuale sistema di governance è proprio il patto di sindacato Delmi che ha il diritto di nominare il presidente e il direttore finanziario, mentre Edf ha il diritto di nominare l'amministratore delegato e il direttore operativo.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Edison
    • News24

    Edison punta a triplicare i clienti entro il 2020

    «La nostra priorità strategica è triplicare il numero di clienti entro il 2020: ad oggi in Italia abbiamo il 21% del mercato gas, una fetta importante della produzione elettrica ma solo 1,2 milioni di clienti». L'amministratore delegato Marc Benayoun ha le idee molto chiare sul futuro di Edison e

    – Cheo Condina

    • News24

    Viaggio in Italia

    Il Grand Tour che alcune centinaia di artisti francesi si preparano ad affrontare nel nostro Paese (fino al 15 novembre prossimo) ha il nome rassicurante di Saison Artistique dell'institut Français d'Italie ma la consistenza è quella di un piccolo manifesto sulla diversità e sulla sostenibilità

    – Riccardo Piaggio

    • News24

    "Francia in scena", musica e arti di strada in 30 città italiane

    Musica, circo e arti di strada, danza, teatro e spettacoli per il jeune public portano "La Francia in scena" in 30 città italiane: dal 7 maggio al 15 novembre i talenti emergenti dell'universo performativo d'oltralpe sono in tour da Milano a Palermo per sprigionare tutta la vitalità della scena

    – Donata Marrazzo

    • News24

    Interessati 44 giacimenti e 90 piattaforme in mare

    Quante sono le famiglie, quali le professionalità, quante le aziende coinvolte dall'esito del referendum "sulle trivelle"? Le stime divergono. Nei giorni di campagna referendaria si sono sentite cifre diversissime, a seconda della fonte, se è contro o a favore delle installazioni in mare. Una stima

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    Energia e piattaforme, i «conti» del referendum

    I conti in tasca al referendum "sulle trivelle" non si possono fare sul caso della vittoria delle astensioni o dei "no" alla chiusura delle piattaforme in mare, poiché tutto rimarrebbe invariato come oggi, mentre è più facile farli sulla vittoria del "sì" alla fermata degli impianti petroliferi.

    – Jacopo Giliberto

    • News24

    Imprenditore e tecnico per gestire la complessità

    La rimodulazione del rapporto fra imprenditore e impresa è in atto. Ma va intensificata. Nell'Italia delle fabbriche si inizia a scorgere il profilo di un nuovo imprenditore. La traiettoria storica del Paese giolittiano e einaudiano - una economia agricola, la piccola impresa privata e una

    • News24

    Il fisco a caccia degli 800 italiani nelle liste

    L'agenzia delle Entrate vuole indagare sui "Panama papers" e si appresta ad avviare le procedure per ottenere la documentazione dei circa 800 contribuenti italiani coinvolti. E così anche l'Italia, come hanno fatto altri paesi, si appresta ad accendere un riflettore sugli 11 milioni di file

    – Marco Bellinazzo

    • News24

    Petrolio e metano, a rischio investimenti per altri 6 miliardi

    I no dei sindaci spinti dai comitati nimby, le paure dei burocrati riottosi alla responsabilità di firmare atti, le accortezze dei parlamentari, le inchieste delle procure, la rotta ondivaga del governo, l'emotività del referendum, le suggestioni politiche dei presidenti regionali. Così l'Italia in

    – di Jacopo Giliberto

    • News24

    La ripresa c'è, ma il vero rilancio passa dalle riforme comunitarie

    Una lettura basata sulla realtà effettuale, floridamente quantitativa e con una impostazione fondamentalmente neo-istituzionalista. La Fondazione Edison ha presentato ieri il volume di Alberto Quadrio Curzio e Marco Fortis "Riforme, ripresa, rilancio. Europa e Italia", in un incontro che ha avuto

    – Paolo Bricco

1-10 di 1332 risultati