Ultime notizie:

Economia

    • News24

    Est Europa, sulle fatture 2 mesi di ritardo

    La frenata tedesca e l'avvitamento dell'economia turca. C'è una doppia lettura dietro all'edizione 2018 del "Barometro Atradius sui comportamenti di pagamento tra aziende a livello internazionale" che, questa volta, fotografa i ritardi nella liquidazione delle fatture clienti-fornitori nell'area

    – di Laura Cavestri

    • News24

    Gestione dei rifiuti: negli Emirati raddoppio del business in 5 anni

    Iprogetti legati all'ambiente negli Emirati Arabi Uniti hanno un mercato potenziale stimato dal governo federale in 100 miliardi di dollari nel 2020. Con una quota importante e in rapida crescita nel settore dei rifiuti solidi urbani di cui gli Emirati sono tra i maggiori produttori pro-capite al

    – di Roberta Miraglia

    • Agora

    Quando la forza economica compensa i pericoli d'isolamento politico dalla Ue

    Perché Orban resiste alle pressioni Ue? It's economy, stupid, potrebbe rispondere un'analista citando la famosa frase dell'ex presidente americano Bill Clinton quando vinse la corsa alla Casa Bianca puntando tutto sui successi economici. L'agenzia tedesca di rating Scope, con sede a Berlino e che secondo alcuni vuole sfidare le "Big Three" anglosassoni del settore, "ritiene che, nonostante il voto del Parlamento europeo sul mancato rispetto dei diritti civili e dei criteri democratici, ci sono ...

    – Vittorio Da Rold

    • Econopoly

    Aziende e consumatori, l'urgenza di uscire dallo schema Tom e Jerry

    Quando mi guardo intorno attraverso i media, e osservo come si comportano le aziende e più in generale tutti gli attori economici mi interrogo su quale sia oggi il significato ed il ruolo del management. La domanda non è banale e non solo per gli addetti ai lavori. Il management è sicuramente una scienza che negli anni ha aiutato le aziende a crescere, a svilupparsi e a valorizzare elementi e asset che oggi definiremmo soft o intangibles come la creatività, l'intelligenza, gli individui che all...

    – Alessandro Capocchi

    • Econopoly

    L'Italia ha bisogno del libero scambio: ecco perché dire no al CETA sarebbe un errore

    Nel corso di questi ultimi mesi il governo Lega-M5S ha più di una volta fatto intendere che l'Italia non ratificherà il CETA, l'accordo di libero scambio tra l'Unione Europea e il Canada. Lo ha detto chiaramente a giugno il ministro dell'agricoltura Gian Marco Centinaio, e più recentemente, a luglio, ha avanzato dubbi anche il vice Presidente del Consiglio Luigi Di Maio. Ad oggi il governo non ha ancora annunciato quando intenderà avviare il dibattito parlamentare sulla (non)-ratifica dell'acco...

    – Giovanni Caccavello

1-10 di 98652 risultati