Ultime notizie:

Ecofin

    • News24

    La quadratura dei conti e lo spread in agguato

    E' quindi molto probabile che nella primavera del 2019, quando saranno disponibili i dati a consuntivo per il 2018, l’Eurogruppo/Ecofin, malgrado l’evidente intento politico di non creare frizioni con il governo Conte, attivi nei confronti dell’Italia una procedura per deficit eccessivo, procedura dalla quale l’Italia era uscita faticosamente nel 2013.

    – di Lorenzo Codogno e Giampaolo Galli

    • News24

    Legge di Bilancio, perché sui conti pubblici italiani lo spread è in agguato

    E' quindi molto probabile che nella primavera del 2019, quando saranno disponibili i dati a consuntivo per il 2018, l'Eurogruppo/Ecofin, malgrado l'evidente intento politico di non creare frizioni con il governo Conte, attivi nei confronti dell'Italia una procedura per deficit eccessivo, procedura dalla quale l'Italia era uscita faticosamente nel 2013.

    – di Lorenzo Codogno e Giampaolo Galli

    • News24

    Nomine, il prologo della partita su conti e riforme

    Ma lo stesso commissario agli Affari economici Pierre Moscovici, nell'ultimo vertice Ecofin, ha chiarito che l'aggiustamento strutturale del deficit è variabile indipendente dall'andamento del ciclo economico.

    – di Dino Pesole

    • Info Data

    Il debito dell'Italia, Bruxelles e l'appuntamento di primavera

    L'anno scorso la Francia ha riportato il suo deficit/Pil al di sotto della soglia del 3% e quest'anno dovrebbe farlo anche la Spagna. Mentre Olanda e Germania viaggiano da tempo su equilibri di finanza pubblica molto migliori degli obiettivi minimi previsti dalle regole europee. Non male per quattro paesi con un debito/Pil sotto il 100% ed economie in espansione. Anche dalla loro convergenza (o permanenza) sul target del pareggio di bilancio dipende la forza dell'euro e dell'economia dell'intera...

    – Davide Colombo

    • News24

    Trattativa Ue: verso compromesso su deficit, ma riduzione debito non dovrà arrestarsi

    «Per quel che mi riguarda, il rapporto con la Commissione europea è ottimo», osserva il ministro dell'Economia, Giovanni Tria al termine della riunione Ecofin a Bruxelles. ... Il confronto preliminare tra Tria e Moscovici, in occasione della riunione periodica dell'Ecofin è servito da questo punto di vista a un primo giro di orizzonte sugli orientamenti del governo.

    – di Dino Pesole

    • News24

    Bankitalia lima ancora la crescita del 2019

    Tutto ciò sembra andare nella stessa direzione "filosofica" adottata da Tria all'Ecofin quando afferma che in un momento di rallentamento congiunturale dell'economia non si possono fare aggiustamenti troppo forti del deficit, perché rischiano di essere pro-ciclici.

    – di Rossella Bocciarelli

    • Info Data

    Il debito dell'Italia e l'appuntamento di primavera

    L'anno scorso la Francia ha riportato il suo deficit/Pil al di sotto della soglia del 3% e quest'anno dovrebbe farlo anche la Spagna. Mentre Olanda e Germania viaggiano da tempo su equilibri di finanza pubblica molto migliori degli obiettivi minimi previsti dalle regole europee. Non male per quattro paesi con un debito/Pil sotto il 100% ed economie in espansione. Anche dalla loro convergenza (o permanenza) sul target del pareggio di bilancio dipende la forza dell'euro e dell'economia dell'intera...

    – Davide Colombo

    • News24

    Si aprono spazi con la Ue, resta il nodo del pareggio

    Spazi di manovra potenziali da contrattare con la Commissione europea, con un primo focus nella riunione dell'Eurogruppo/Ecofin di giovedì e venerdì. L'obiettivo - ribadito implicitamente ieri alla Camera dal ministro dell'Economia, Giovanni Tria - è ricalibrare il target dell'indebitamento 2019,

    – di Dino Pesole

    • News24

    Il ministro Tria, esordio europeista alla Camera: calo del debito prima di tutto

    L'avvio operativo del programma pro-investimenti messo dal ministro dell'Economia Giovanni Tria al centro dell'agenda di governo potrebbe arrivare già nel primo decreto legge giallo-verde; con un correttivo alle regole del pareggio degli enti locali per sbloccare l'utilizzo dei loro avanzi di

    – di Gianni Trovati

1-10 di 1899 risultati