Aziende

eBay

eBay è il mercato online del mondo, per la vendita di beni e servizi. Il sito per la compravendita più popolare di Internet conta una community di 100 milioni di utenti registrati. Quotato sul segmento Nasdaq, eBay mette in vendita milioni di oggetti al giorno, che appartengono a migliaia di categorie diverse, dagli oggetti da collezione, come figurine, antiquariato, bambole e articoli casalinghi, a oggetti più comuni come auto usate, vestiti, libri, Cd e apparecchi elettronici.

Attualmente eBay ha un sito locale in Australia, Austria, Belgio, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Italia, Corea, Olanda, Nuova Zelanda, Singapore, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Regno Unito e Stati Uniti. Inoltre, eBay è presente in Corea del Sud e in America Latina, tramite i suoi investimenti in Internet Auction e in MercadoLibre.com. eBay offre strumenti di formazione, funzioni e servizi che consentono agli utenti di acquistare e vendere sul sito, come i pagamenti online con PayPal e i suggerimenti per fare affari in sicurezza per gli utenti che vogliono sviluppare le proprie soluzioni tecnologiche. Fondato nel 1995 da Pierre Omidyar, eBay è arrivato in Italia nel 2001, rilevando il sito iBazar.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su eBay
    • News24

    Ecco come funziona la prima sub-conscio shopping experience

    o shopping on line cambia, e eBay, il più grande market place della rete, cerca di intercettare il cambiamento, immaginando che forme assumerà domani. ... Alla fine, in base soltanto alle emozioni suscitate dalle diverse opere, ognuno ha ricevuto una sua personalissima shopping list, ovvero un elenco di prodotti acquistabili su eBay calibrato in base alla personalità e al vissuto del cliente.

    – di Agnese Codignola

    • NovaOther

    Lo shopping dell'inconscio

    Lo shopping on line cambia, e eBay, il più grande market place della rete, cerca di intercettare il cambiamento, immaginando che forme assumerà domani. ... Alla fine, in base soltanto alle emozioni suscitate dalle diverse opere, ognuno ha ricevuto una sua personalissima shopping list, ovvero un elenco di prodotti acquistabili su eBay calibrato in base alla personalità e al vissuto del cliente. ...& Engagement di eBay: "Immaginiamo che cosa avviene di solito, con un esempio concreto.

    – Agnese Codignola

    • News24

    Frieze London: bene le vendite, ma c'è incertezza

    Hauser & Wirth, che ha prodotto per l'occasione una mostra dal titolo 'BRONZE AGE c. 3500 BC - AD 2017' focalizzando l'attenzione sul bronzo nella storia dell'arte e nella cultura materiale con oggetti acquistati su ebay, ha venduto subito una scultura di Hans Arp da 1,1 milioni di dollari a una collezione di Los Angeles, e opere di Subodh Gupta, Martin Creed e Rashid Johnson da 75-150mila dollari.

    – di Sara Dolfi Agostini

    • News24

    G7 Roma-Lione: vale 8 miliardi il mercato nero dell'arte

    Per arginare il fenomeno, gli Stati stanno cercando di accordarsi con i colossi dell'e-commerce, come Ebay e Amazon, per imporre maggiori controlli (accordo Italia/Ebay del 2006, Svizzera/Ebay del 2008).

    – di Giuditta Giardini

    • News24

    Chi si è già «ridotto» il carico fiscale

    General Electric risulta aver versato una corporate tax media dell'1%, ma c'è anche chi - risultando in credito d'imposta - non ha pagato nulla: è il caso di eBay e di Boston Scientific, colosso del biomedicale.

    • News24

    eBay dice no alle nuove imposte sulle vendite online

    eBay dice no alla web tax dichiarandosi sostenitrice delle piccole imprese che puntano a far crescere la loro attività in nuovi mercati all'interno e all'esterno della Ue.

    – di Enrico Bronzo

    • News24

    Gli (in)dipendenti della Gig economy

    Questo lavoro "indipendente" riguarda categorie molto diverse: 1. chi offre servizi, cioè fa ricerche online per MTurk, porta a casa dei clienti la cena con Deliveroo o Foodora, offre corse in auto via Uber, fa il babysitter su Le Cicogne o il petsitter su Petme, e così via; 2. chi vende merci su piattaforme come eBay; 3. chi affitta beni patrimoniali per esempio su Airbnb.

    – di Luca De Biase

    • News24

    Gli (in)dipendenti della Gig economy

    Questo lavoro "indipendente" riguarda categorie molto diverse: 1. chi offre servizi, cioè fa ricerche online per MTurk, porta a casa dei clienti la cena con Deliveroo o Foodora, offre corse in auto via Uber, fa il babysitter su Le Cicogne o il petsitter su Petme, e così via; 2. chi vende merci su piattaforme come eBay; 3. chi affitta beni patrimoniali per esempio su Airbnb.

    – Luca De Biase

1-10 di 1075 risultati