Persone

Dorina Bianchi

Dorina Bianchi è nata il 3 giugno del 1966 a Pisa ed è una politica italiana, attualmente riveste la carica di Sottosegretario di stato al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, nel Governo Renzi.

Lauratasi in medicina e chirurgia ha esercitato la professione di neuroradiologo, per dedicarsi alla carriera politica soltanto a partire dal 2001, quando si candida e viene eletta, con la Casa delle Libertà, alla Camera dei deputati.

Dopo aver aderito prima all'UDC e poi al gruppo misto, prende parte alla Margherita, per poi ricandidarsi ed essere rieletta con l'Ulivo alla Camera nel 2006.

Si candida col Partito Democratico e viene eletta senatrice, alle politiche del 2008.

Eletta nel febbraio 2009 caprogruppo del PD nella Commissione Igiene e Sanità del Senato, in sostituzione di Ignazio Marino, il 6 dicembre dello stesso anno abbandona al PD per ritornare all'Unione di Centro.

Candidatasi sindaco di Crotone alle elezioni comunali del 2011, con la coalizione di centrodestra Popolo della Libertà - l'UDC, non risulta eletta.

Il 29 giugno del 2011 annuncia la sua adesione al Popolo della Libertà (PDL) col quale viene eletta alla Camera nel febbraio del 2013.

Il 16 novembre del 2013, in seguito alla sospensione delle attività del Popolo della Libertà, decide di aderire al Nuovo Centrodestra guidato da Angelino Alfano e diventa vicecapogruppo di NCD alla Camera.

Il 29 gennaio del 2016 viene nominata Sottosegretario di stato al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, nel Governo Renzi.

Dorina Bianch convive con un medico ed ha un figlio, Angelo.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016