House Ad
House Ad

Domanda estera

La domanda estera, per l'Italia, è la domanda di prodotti (beni e servizi) italiani che viene dai mercati esteri, e che si traduce in esportazioni italiane. Le esportazioni dipendono essenzialmente da due fattori: da come tira l'economia nei mercati di sbocco (la domanda interna degli altri Paesi); e dalla competitività delle merci italiane, cioè dalla loro qualità e dal loro prezzo. Quando la domanda interna è debole le imprese raddoppiano gli sforzi per vendere all'estero: si dice, allora, che l'economia è tirata dalle esportazioni. Quello che conta, agli effetti di questo tiraggio, è la domanda estera netta: cioè le esportazioni, meno le importazioni

(Aggiornato il 17 settembre 2012 )

Ultime notizie su Domanda estera

News24

Nel 2014 deficit al 3%. Pil scende dello 0,4%, sotto i livelli del 2000

02/03/2015 11:37

La domanda interna ha contribuito negativamente alla crescita del Pil per lo 0,6% (-0,8% al lordo della variazione delle scorte) mentre la domanda estera netta ha fornito un apporto positivo (0,3%).

News24

L'Italia rivede la crescita dopo tre anni e mezzo: +0,1% nel primo trimestre

27/02/2015 05:47

Tale risultato è la sintesi del contributo ancora negativo della domanda interna (al lordo delle scorte) e dell'apporto favorevole della domanda estera netta».

News24

Spumanti: Togni raddoppia le vendite e conquista il primato nelle catene della grande distribuzione

23/02/2015 09:43

La produzione totale ha raggiunto la quota di circa 290 milioni di bottiglie, delle quali il 20% destinate a soddisfare la domanda estera: primi mercati, Giappone, Russia, Cina e Norvegia.

News24

Industria, tornano a crescere i ricavi. Corrono le vendite all'estero

20/02/2015 10:53

Mese interessante anche dal lato degli ordini, uno scatto di quasi sei punti interamente determinato dalla domanda estera (+15,5%) mentre dall'Italia i segnali restano deboli, con una frenata dello 0,9%.

News24

Vola la qualità dell'export italiano: +25% dal 2000. Ma pesa l'aumento del costo del lavoro

14/02/2015 01:51

Per valutare la capacità di presidiare i mercati che crescono di più (una delle variabili più importanti per spiegare l'andamento dell'export), il Centro studi di Confindustria ha calcolato la dinamica della domanda estera potenziale per un gruppo di nove Paesi dell'eurozona attraverso la media, ponderata per la quota sulle esportazioni di ciascuno, della crescita delle importazioni in volume dei principali 38 partner commerciali (che costituiscono mediamente più dell'85% dei mercati di...

News24

Borse in rialzo: Dax ai massimi dopo il Pil tedesco, Wall Street da record. Il petrolio torna a 60 $. Tonfo Mediaset

13/02/2015 05:40

«I timidi segnali di miglioramento visti nella seconda metà del 2014 sono per lo più riconducibili al forte deprezzamento dell'euro verso le principali valute mondiali, che ha permesso una ripresa della domanda estera», spiega Vincenzo Longo di Ig, spiegando però che «da soli i contributi positivi dell'export non sono in grado di portare a quella crescita sostenibile di medio lungo periodo che manca nel nostro Paese da anni: nei prossimi trimestri ci aspettiamo un miglioramento frazionale del...

Casa2011

S&P: il mattone europeo mantiene due velocità

05/02/2015 12:42

Nel 2015 e nel 2016 tornerà in terreno positivo anche il Portogallo, ma la ripresa sarà debole perché la domanda interna è ancora in fase di contrazione e la domanda estera non è così forte da innescare un recupero consistente.

Casa2011

Cresce il numero di stranieri che cercano casa in Italia

29/01/2015 05:04

Una crescita di domanda di quasi il 20% segna il risveglio della domanda estera di case in Italia.

News24

Lettere

25/01/2015 08:14

Inoltre, anche se non è rivolto direttamente a indebolire la moneta, l'euro può deprezzarsi e stimolare quindi la domanda estera; aiutano qui le credenze dei mercati che associano Qe a inflazione e svalutazione.

News24

Gli effetti del bazooka / Export: doppio aiuto da euro e petrolio

23/01/2015 07:19

Dal 2011 ad oggi la domanda estera per beni e servizi prodotti dalle imprese italiane è sempre stata positiva.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9