Ultime notizie:

Direzione Nazionale Antimafia

    • News24

    Aerei, arriva la super bancadati dei viaggiatori

    Una grande banca dati per controllare il via-vai nei cieli d'Europa. Dopo che se ne è tanto parlato, con prese di posizione critiche da parte dei Garanti della privacy, da sabato si inizierà a costruire il mega-archivio dove registrare i dati di tutti i passeggeri che volano all'interno dell'Unione

    – di Antonello Cherchi

    • News24

    Chi è Sergio Costa, il generale paladino della lotta alle ecomafie

    Fu il primo nome tirato fuori da Luigi Di Maio per il suo governo "ombra", un profilo di alto valore simbolico per le battaglie-bandiera del Movimento da portare dritto nel cuore del Palazzo. Il generale di Brigata Sergio Costa, responsabile dell'Ambiente nell'esecutivo giallo-verde, ha fatto del

    – di Nicola Barone

    • News24

    Nuovi ministri: la lista completa dell'esecutivo Lega-M5S

    Via a un governo politico con Giuseppe Conte premier. Un esecutivo che vede la luce dopo ottantotto lunghe giornate di trattative, veti, rotture e convergenze. Diciotto ministri, solo 5 donne. Giuseppe Conte ha anche stabilito un record difficilmente superabile: essere chiamato due volte, a

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Money transfer illegali per finanziare la Jihad: arrestati 14 fiancheggiatori

    Guardia di Finanza e Polizia in azione da questa mattina all'alba per due distinte operazioni antiterrorismo e di contrasto ai foreign fighters, coordinate dalla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, che hanno portato all'individuazione di una vasta rete di supporto a gruppi combattenti

    – di V.N.

    • News24

    Falciani: «Io, moneta di scambio nella questione catalana»

    «Il mio arresto è una vicenda totalmente politica. La Svizzera sta approfittando della momentanea debolezza del governo spagnolo». Hervé Falciani è finito suo malgrado nel tritacarne della questione catalana e lo ribadisce con forza in questa intervista. Mercoledì 4 aprile l'ingegnere informatico

    – di Angelo Mincuzzi

    • News24

    Pietro Grasso, giudice a latere del maxiprocesso a Cosa Nostra

    Pietro Grasso, 73 anni, è il presidente uscente del Senato ed è il leader di Liberi e uguali. Ex magistrato, Grasso è stato giudice a latere nel primo maxiprocesso a Cosa Nostra, tenutosi a Palermo tra il 10 febbraio 1986 ed il 10 dicembre 1987. Qui ebbe l'occasione di conoscere professionalmente e

    • News24

    Codice antimafia, nasce osservatorio commercialisti

    Il Consiglio nazionale dei commercialisti ha deliberato la nascita di un Osservatorio nazionale permanente sul nuovo Codice Antimafia. L'Osservatorio si impegnerà a diffondere le buone prassi dei Tribunali delle misure di prevenzione e degli amministratori giudiziari. Della struttura fanno parte,

    – della redazione Norme

    • Agora

    Il tempo della mafia mercatista e 2.0

    Una mafia mercatista,  sempre più "silente e mercatistica", privilegiando un modus operandi "collusivo-corruttivo: gli accordi affaristici non sono stipulati per effetto di minacce o intimidazioni, ma sono il frutto di patti basati sulla reciproca convenienza". Tra i settori ad alto rischio di corruzione c'è quello dei trasporti marittimi, destinatario di ingenti finanziamenti pubblici, anche comunitari. E' un passaggio della relazione semestrale della Direzione nazionale antimafia (prima metà ...

    – Nino Amadore

    • News24

    Altro colpo al gioco illegale: arrestato il re delle scommesse in Sicilia

    Da Partinico aveva puntato tutte le sue fiche su Palermo ma questo non è bastato a evitargli di perdere il gioco.Benedetto Bacchi, nato proprio a Partinico il 3 settembre 1972, tra i re delle sale giochi e scommesse in Sicilia e non solo, è stato arrestato con le accuse di concorso in associazione

    – di Roberto Galullo

    • News24

    La mafia cinese fa il salto di qualità e replica il modello 'ndrangheta

    Il salto di qualità c'è e si vede. Da anni. Solo che l'orologio di Stato ha tempi e fusi orari talvolta incompatibili con le lancette della società e dell'economia e da poco comincia ad allinearsi a quelli della mafia cinese, sempre più forte nel riciclaggio in attività apparentemente lecite. Sia

    – di Roberto Galullo

1-10 di 299 risultati