Ultime notizie:

Dino Pedreschi

    • News24

    Un algoritmo per l'azienda calcio: valutare un giocatore come se fosse un'azione

    L’analisi arriva dal lavoro di PlayeRank, la startup pisana lanciata da Paolo Cintia, ricercatore dell’Università di Pisa, Luca Pappalardo dell’Isti-Cnr di Pisa insieme a Dino Pedreschi, co-direttore del Kdd Lab dellì’ateneo pisano, e da Paolo Ferragina, professore presso la stessa istituzione.

    – di Guido Romeo

    • News24

    Macchine e algoritmi a caccia del nuovo Ronaldo

    Questo campionato di serie A è stato rubricato come la stagione del Var, il video assistant referee. Due anni fa era stato invece il turno della goal line technology. Aprendosi a nuovi strumenti, il pallone nazionale prova così a mettersi in pari con altre discipline (rugby, tennis, basket), dove

    – di Dario Aquaro

    • NovaOther

    A cosa servono i data scientist?

    I più retribuiti saranno l'esperto di architetture big data e l'esperto di cybersecurity, che potranno guadagnare fino a 200mila euro all'anno. Centocinquantamila euro per Cto (Chief Technology officier), sviluppatore mobile e app, specialista di pagamenti digitali, applied data scientist, esperto di prodotto e interfacce. Un massimo di 120mila euro andranno  all'esperto di disegno e di contenuti e a quello di relazioni con gli sviluppatori. Infine, 80mila euro sarà lo stipendio annuale per l'es...

    – Luca Tremolada

    • NovaOther

    Abitudinari ed esploratori, la mobilità rivelata dai grandi numeri

    Esistono leggi matematiche che regolano i nostri spostamenti? Possiamo capire come esploriamo un territorio e quindi migliorare il modo in cui progettiamo, costruiamo e modifichiamo le nostre città? Come si diffondono le malattie su un territorio, e soprattutto, chi di noi ha maggiore probabilità di diffonderle? Queste sono domande affascinanti restate irrisolte per secoli, data l'impossibilità di osservare accuratamente gli spostamenti di individui in una città, una regione, un'intera nazione....

    – Luca Pappalardo Dino Pedreschi

    • News24

    Big data, big salary. Un lavoro da centomila euro l'anno

    Big data big salary, dicono negli Stati Uniti, dove la professione emergente del XXI secolo è nel radar di migliaia di giovani. Sì perché, come spiega Data Jobs, questi professionisti «possono portare un grande valore aggiunto alle aziende, "traducendo" un'enorme e complessa mole di dati in

    – Enrico Marro

    • News24

    Big data scientist, il lavoro da 100mila euro l'anno (ma quanto durerà?)

    Big data big salary, dicono negli Stati Uniti, dove la professione emergente del XXI secolo è nel radar di migliaia di giovani. Sì perché, come spiega Data Jobs, questi professionisti «possono portare un grande valore aggiunto alle aziende, "traducendo" un'enorme e complessa mole di dati in

    – Enrico Marro

    • NovaCento

    La cultura del dato

    E' come guardare il cielo stellato in una limpida notte di agosto. All'inizio siamo colpiti da una moltitudine di caotici puntini luminosi, poi però guardando meglio, con più attenzione, cominciamo a scorgere delle forme, delle relazioni tra punti luminosi, delle aggregazioni di stelle che danno vita a figure, a costellazioni. E allora possiamo dar loro un nome, un senso, una storia. E' così che mi piace rappresentare la nuova figura professionale del data scientist, con le sue capacità di risal...

    – Felicia Pelagalli

    • NovaOther

    La galleria del vento dei big data

    C'è una buona notizia in materia di Big Data che arriva da Bruxelles. La Commissione Europea, nel programma Horizon 2020, ha deciso di finanziare l'avvio di una nuova infrastruttura di ricerca chiamata SoBigData, Social Mining & Big Data Ecosystem. SoBigData è una rete di centri europei, con coordinamento italiano, che mette a disposizione dati, strumenti e competenze di data scientist per condurre grandi e piccoli esperimenti di big data analytics da parte di ricercatori, innovatori, startupper...

    – Fosca Giannotti e Dino Pedreschi

1-10 di 20 risultati