Persone

Dieter Rampl

Dieter Rampl è un banchiere tedesco, attuale Presidente del gruppo Unicredit.

E', inoltre, presidente del consiglio di supervisione della borsa valori di Monaco.

Rampl ha iniziato la sua carriera nel 1969 alla Societe de Banque Suisse a Ginevra, per poi passare a Vereinsbank nel 1971. Dopo una stagione di ben dodici anni in BHF-Bank, Rampl è tornato in Vereinsbank nel 1995 come membro del board dei direttori generali, ruolo che ha ricoperto anche dopo la nascita di Bayerische Hypo-und Vereinsbank. Grazie alla sua abilità nel ristrutturare le divisioni interne alle aziende bancarie si è via via costruito una fama di riconosciuta professionalità. Proprio queste capacità, indispensabili in un momento storico non felice per HVB, lo hanno portato a ricoprire dal 2003 al 2005 la doppia carica di direttore generale e amministratore delegato. Nel Maggio 2005 ha ricevuto la richiesta di fusione con il gruppo italiano Unicredit, a seguito della quale, Rampl ha assunto la carica di Presidente del nuovo gruppo.

per approfondire

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Dieter Rampl
    • News24

    Aumento UniCredit: ecco il vademecum per gli azionisti

    L'ultima ricapitalizzazione di UniCredit risale al 2012, quando l'istituto allora guidato da Federico Ghizzoni e presieduto da Dieter Rampl, varò un aumento da 7,5 miliardi.

    – di Luca Davi

    • News24

    UniCredit: Ghizzoni lascia, si stringe sulla successione

    Federico Ghizzoni è pronto al passo indietro. Come previsto, ieri il manager - che aveva maturato la decisione da tempo - ha dato la disponbilità a lasciare l'incarico di ceo di UniCredit: le dimissioni vere e proprie, com'è ovvio, arriveranno all'ingresso del successore, e fino ad allora Ghizzoni

    – Marco Ferrando

    • News24

    UniCredit: Ghizzoni lascia, si stringe sulla successione. I possibili sostituti

    Federico Ghizzoni è pronto al passo indietro. Come previsto, ieri il manager - che aveva maturato la decisione da tempo - ha dato la disponbilità a lasciare l'incarico di ceo di UniCredit: le dimissioni vere e proprie, com'è ovvio, arriveranno all'ingresso del successore, e fino ad allora Ghizzoni

    – Marco Ferrando

    • News24

    Consiglio più snello per Mediobanca

    Esce Carlo Pesenti ma il padre Gianpiero resta nel patto - Nel 2015 il cambio di governance - I SOCI UNICREDIT E BOLLORÉ - Il board non rispecchia più la storica suddivisione in gruppi (banche, industriali, soci esteri) ma registra il «peso» dei singoli azionisti

    – Marigia Mangano

    • News24

    Mediobanca, tramonta l'ipotesi di un socio estero

    Credo che sia completamente tramontata l'ipotesi di un nuovo socio estero del gruppo C del patto di Mediobanca. E' quanto riferiscono fonti vicine agli

    – di Redazione Radiocor

    • News24

    Mediobanca, sui conti pesano Rcs e Telco

    Nagel: il nuovo piano a maggio - Gilberto Benetton nel direttivo del patto al posto di Ligresti - I NODI APERTI - Archiviata l'ipotesi di scissione tra le attività bancarie e le partecipazioni Con Basilea 3, le decisioni finali sulla quota Generali

    – Antonella Olivieri

    • News24

    UniCredit, un manager in Mediobanca

    IL PROFILO DEL BANCHIERE - Dal 2000 a Piazza Cordusio, risponderà direttamente a Ghizzoni che l'ha scelto tra i suoi «fedelissimi» per Piazzetta Cuccia

    – Ma.Fe.

1-10 di 289 risultati