Aziende

Deutsche Bank

Deutsche Bank è una banca leader in Germania e in Europa, presente anche in Nord America, Asia e nei mercati emergenti, che conta circa 80.000 dipendenti, in 2790 filiali distribuiti in 70 Paesi e 20 milioni di clienti. Deutsche Bank è organizzata in 3 divisioni di business: corporate and investment bank, private clients and asset management e corporate investments. In Italia secondo mercato dopo la Germania conta 620 punti vendita e più di 2 milioni di clienti. La banca è quotata a Piazza Affari.

Il maggiore azionista del gruppo è il conglomerato cinese Hna che ha quasi 10%, insieme a due fondi dell'emiro del Qatar, seguito da BlackRock con il 5,9 percento (dati maggio 2017).

Il gruppo ha annunciato nel 2015 di voler tagliare 9000 posti di lavoro entro il 2018 e ha registrato diverse perdite per 5 miliardi causa di svalutazioni, multe e accontonamenti per rischi giuridici (è coinvolta in migliaia di procedimenti giudiziari). A settembre del 2016 il dipartimento di giustizia americano ha inflitto una multa di 14 miliardi di euro a Deutsche Bank per lo scandalo dei mutui subprime che la vede coinvolta. Dopo una perdita netta di 1,4 miliardi di euro nel 2016, che si aggiunge ai 6,8 miliardi del 2015, ad aprile 2017 ha varato un aumento di capitale di 8 miliardi.

La storia
Fondata nel 1870 a Berlino, Deutsche Bank è nata con l’obiettivo di promuovere il commercio tra la Germania, i paesi europei e i mercati d'oltremare. Questa vocazione internazionale dell’istituto tedesco, si sviluppa fin da subito e solo tre anni dopo la sua fondazione, sono state aperte filiali a Londra, Yokohama e Shanghai. A fine Ottocento Deutsche Bank si è alleata con le principali banche regionali tedesche per sostenere gli sforzi dell'industria nazionale all'estero.

Dopo le guerre mondiali e con la costituzione della Repubblica Federale Tedesca, la frammentazione che aveva smembrato l’istituto viene a cadere e nel 1957 torna in vita la Deutsche Bank. Negli anni Cinquanta, quando la Germania è diventata il motore dell'economia europea, Deutsche Bank è ritornata a puntare sulla sua internazionalizzazione e a partire dal 1973, anno in cui ha aperto un ufficio a Mosca, ha sviluppato la sua presenza a Londra, Tokyo, Bruxelles, Anversa, New York, Parigi, Madrid, Hong-Kong, Nuova Delhi, Budapest, Varsavia, Praga, Hanoi, Kiev e in molte altre città. Dal 1977 è presente in Italia, anche attraverso le acquisizioni della Banca d’America e d’Italia, della Banca Popolare di Lecco e del network di promozione finanziaria Finanza & Futuro Banca.



Ultimo aggiornamento 04 maggio 2017

Ultime notizie su Deutsche Bank
    • News24

    Carige, firmato l'accordo. Mercoledì via all'aumento da 560 milioni

    ...di garanzia: Deutsche Bank, Credit Suisse e Barclays. ... Il consorzio è composto da Credit Suisse Securities (Europe) Limited, Deutsche Bank Ag London Branch in qualità di global coordinators e joint book runners e da Barclays Bank Plc in qualità di co-global coordinator e joint book runner.

    – di Raoul De Forcade

    • News24

    Carige, riparte l'aumento di capitale. Accordo con il consorzio di garanzia

    Dopo i timori e le tensioni degli ultimi giorni, riparte l'aumento di capitale di Banca Carige: sono stati infatti firmati con Deutsche Bank, Credit Suisse e Barclays i contratti di costituzione del consorzio di garanzia che dovrà farsi carico dell'eventuale inoptato della ricapitalizzazione.

    – di Andrea Fontana

    • News24

    Draghi convince i banchieri tedeschi: servono ancora gli stimoli Bce

    Persino John Cryan, amministratore delegato di Deutsche Bank, una delle istituzioni che ripetutamente hanno criticato nel modo più aspro la banca centrale, ha dovuto ammettere che "l'approccio della Bce è stato calibrato con attenzione" e questo spiega il modesto impatto sui mercati finanziari del recente annuncio di una riduzione degli acquisti di titoli.

    – di Alessandro Merli

    • News24

    Cerberus «riaccende» DB-Commerz

    Torna il vento della fusione fra le due più grandi banche private tedesche, spinto dall'annuncio del gruppo americano di private equity Cerberus, che ha acquistato il 3% di Deutsche Bank. ... Una convinzione affermata questa settimana in una conferenza nella capitale finanziaria del Paese dallo stesso amministratore delegato di Deutsche Bank, John Cryan. ...un investimento in Deutsche Bank pari al 6,9% del capitale sociale, per conto di un investitore.

    – Alessandro Merli

    • News24

    La firma (mancata) a notte ormai fonda

    In attesa sono le tre banche del consorzio di garanzia (Deutsche Bank, Credit Suisse e Barclays) che guardano ai maggiori azionisti dell'istituto: in primo luogo la famiglia Malacalza, ma anche Gabriele Volpi e Aldo Spinelli.

    – Carlo Festa

    • News24

    In Europa bruciati 50 miliardi in 50 giorni

    Il contesto di bassa volatilità dei mercati ha influito sui ricavi da trading delle big europee (Barclays, Bnp, Credit Suisse, Deutsche Bank, Hsbc, SocGen e Ubs) che in media hanno registrato, a livello aggregato, un calo del 17% di questa voce del conto economico.

    – Andrea Franceschi

1-10 di 3308 risultati