Aziende

Deutsche Bank

Deutsche Bank è una banca leader in Germania e in Europa, presente anche in Nord America, Asia e nei mercati emergenti, che conta circa 80.000 dipendenti, in 2790 filiali distribuiti in 70 Paesi e 20 milioni di clienti. Deutsche Bank è organizzata in 3 divisioni di business: corporate and investment bank, private clients and asset management e corporate investments. In Italia secondo mercato dopo la Germania conta 620 punti vendita e più di 2 milioni di clienti. La banca è quotata a Piazza Affari.

Il maggiore azionista del gruppo è il conglomerato cinese Hna che ha quasi 10%, insieme a due fondi dell'emiro del Qatar, seguito da BlackRock con il 5,9 percento (dati maggio 2017).

Il gruppo ha annunciato nel 2015 di voler tagliare 9000 posti di lavoro entro il 2018 e ha registrato diverse perdite per 5 miliardi causa di svalutazioni, multe e accontonamenti per rischi giuridici (è coinvolta in migliaia di procedimenti giudiziari). A settembre del 2016 il dipartimento di giustizia americano ha inflitto una multa di 14 miliardi di euro a Deutsche Bank per lo scandalo dei mutui subprime che la vede coinvolta. Dopo una perdita netta di 1,4 miliardi di euro nel 2016, che si aggiunge ai 6,8 miliardi del 2015, ad aprile 2017 ha varato un aumento di capitale di 8 miliardi.

La storia
Fondata nel 1870 a Berlino, Deutsche Bank è nata con l’obiettivo di promuovere il commercio tra la Germania, i paesi europei e i mercati d'oltremare. Questa vocazione internazionale dell’istituto tedesco, si sviluppa fin da subito e solo tre anni dopo la sua fondazione, sono state aperte filiali a Londra, Yokohama e Shanghai. A fine Ottocento Deutsche Bank si è alleata con le principali banche regionali tedesche per sostenere gli sforzi dell'industria nazionale all'estero.

Dopo le guerre mondiali e con la costituzione della Repubblica Federale Tedesca, la frammentazione che aveva smembrato l’istituto viene a cadere e nel 1957 torna in vita la Deutsche Bank. Negli anni Cinquanta, quando la Germania è diventata il motore dell'economia europea, Deutsche Bank è ritornata a puntare sulla sua internazionalizzazione e a partire dal 1973, anno in cui ha aperto un ufficio a Mosca, ha sviluppato la sua presenza a Londra, Tokyo, Bruxelles, Anversa, New York, Parigi, Madrid, Hong-Kong, Nuova Delhi, Budapest, Varsavia, Praga, Hanoi, Kiev e in molte altre città. Dal 1977 è presente in Italia, anche attraverso le acquisizioni della Banca d’America e d’Italia, della Banca Popolare di Lecco e del network di promozione finanziaria Finanza & Futuro Banca.



Ultimo aggiornamento 04 maggio 2017

Ultime notizie su Deutsche Bank
    • News24

    Brilla Deutsche Bank spinta dai conti del II trimestre molto sopra le attese

    I risultati preliminari del secondo trimestre 2018 decisamente sopra le attese spingono il titolo Deutsche Bank alla Borsa di Francoforte. ... Alla luce di questa ampia differenza tra i risultati preliminari del gruppo bancario e le stime degli analisti, Deutsche Bank ha deciso di anticipare i tempi e di pubblicare oggi i dati, anche se non definitivi, mantenendosi in linea con gli orientamenti di BaFin (la Consob tedesca). ... «Il cda valuta che questi dati provino la stabilità di Deutsche Bank»,...

    – di Flavia Carletti

    • News24

    Il petrolio affonda, giù le Borse. A Piazza Affari (-0,3%) svetta Leonardo

    Il crollo del prezzo del petrolio ha pesato sulle Borse europee, che così hanno chiuso deboli, fatta eccezione di Francoforte (+0,16%), che ha beneficiato della performance di Deutsche Bank. Il valore del barile è precipitato quasi del 4% (segui qui Brent e Wti), risentendo sia della prospettiva

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    La torre dei segreti: i soldi russi dietro al grattacielo di Trump

    Riusciva sporadicamente a ottenere prestiti dalla Deutsche Bank, con cui aveva un rapporto lungo e contrastato, ma a partire più o meno dall'inizio del millennio adottò anche un nuovo modello, in cui concedeva l'utilizzo del suo marchio per la costruzione di grattacieli che la Trump Organization poi gestiva in appalto.

    – di Tom Burgis

    • News24

    Europa volatile, giù Madrid. Piazza Affari debole, ma brilla Ferragamo

    Seduta a doppia velocità e con volumi di scambio non particolarmente elevati per le Borse europee. Milano ha terminato attorno alla parità (+0,11%), Londra ha chiuso in aumento dello 0,05%, Parigi ha guadagnato lo 0,67% e Francoforte lo 0,53%, nonostante l'indice tedesco Zew, che misura le

    – di E. Micheli e S. Arcudi

    • News24

    Deutsche Bank vola in Borsa sulle voci di nuovi acquirenti

    Fiammata in Borsa del 6% per la banca tedesca Deutsche Bank dopo la notizia apparsa su giornali locali dell'interesse di JP Morgan e della banca cinese ICBC (Industrial and Commercial Bank of China) ad una partecipazione nell'istituto tedesco. ...le sue opinioni su Deutsche Bank.

    – di Mara Monti

    • News24

    La guerra dei dazi Usa-Cina frena le Borse. Ancora rally per la Juve

    La battaglia commerciale Usa-Cina, diventata ufficiale con l'introduzione dei dazi americani su centinaia di prodotti cinesi e la risposta immediata delle misure doganali di Pechino, ha congelato il recupero degli ultimi giorni dell'azionario europeo mentre la produzione industriale tedesca di

    – di C. Di Cristofaro e A. Fontana

1-10 di 3473 risultati