Aziende

De Agostini

De Agostini Spa è un gruppo editoriale italiano. La società è controllata dalle famiglie Drago e Boroli tramite la finanziaria B&D Holding di Marco Drago e C. Sapa, che detiene anche il 2,3% di Generali. De Agostini Spa basa il suo core business nell’editoria (attraverso Utet, De Agostini Edizioni Scolastiche, Editions Atlas, Pianeti De Agostini, Editorial Planeta De Agostini); Media e communication (De Agostini Communication, l’80% di Zodiak Entertainment e il 66,7% di Antena 3); Giochi e servizi (Lottomatica al 59,8%); e Finanza (Dea Capital al 58,3). Il gruppo è attivo sia all’Italia che all’estero.

La società è nata a Roma nel 1901 come Istituto Geografico De Agostini. Nel 1919 è stata rilevata da Marco Adolfo Boroli e Cesare Angelo Rossi, che hanno potenziato l’attività cartografica. Diventata di proprietà esclusivamente della famiglia Borioli, nel 1971 De Agostini ha diversificato l’attività grafica da quella editoriale, dando vita al gruppo internazionale. Nel 1997 la presidenza è passata a Marco Drago, che ha contribuito alla privatizzazione di Seat. Nel 2003 l’azienda ha rilevato Toro Assicurazioni Spa (ceduta poi nel 2006) e una quota della spagnola Antena 3 Television. L’anno successivo è nata la sub-holding De Agostini Editore Spa e nel 2006 DeA Capital Spa. Nel 2007 De Agostini ha acquisito il controllo di Magnolia Spa e il capitale della francese Marathon Group. Successivamente è nato Zodiak Entertainment, che ha comprato Rdf Media Group.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su De Agostini
    • Agora

    Vini Zonin, 70 milioni di aumento per fondo Usa: ma c'è l'ombra Popolare di Vicenza

    Settanta milioni di euro. E' più o meno la cifra necessaria per l'aumento di capitale che la famiglia Zonin, aiutata dall'advisor Mediobanca, avrebbe in mente per la controllata Casa Vinicola Zonin 1821, una delle maggiori aziende del settore, con una importante propensione all'export (circa il 90% dei ricavi viene generato fuori dall'Italia). Il nuovo socio, secondo le attese, dovrebbe essere preferibilmente straniero. L'obiettivo sarebbe infatti quello della crescita internazionale del gruppo,...

    – Carlo Festa

    • News24

    Assemblea Generali, i soci italiani superano quelli esteri. Pronte le linee guida del piano

    TRIESTE - L'assemblea Generali di approvazione del bilancio 2017, presente il 52,8% del capitale, diventa l'occasione per mettere in fila i target fin qui raggiunti dalla società e lanciare, sulla scorta di queste basi, le linee guida di quello che sarà il nuovo piano industriale della compagnia al

    – dalla nostra inviata Laura Galvagni

    • News24

    Generali alla conta in assemblea. Con Mediobanca i grandi soci italiani al 25%

    L'assemblea delle Generali in programma domani a Trieste è, dati i contenuti in agenda, un'assise che si preannuncia sulla carta del tutto ordinaria. Eppure, i recenti movimenti in Borsa del titolo con l'ascesa nel capitale di azionisti di peso, la prossima chiusura della fase di turnaround

    – di Laura Galvagni

    • News24

    Fra Disney e Netflix un «duello rusticano». E Sky balla nel mezzo

    La prova regina arriva a metà marzo. E' allora che Disney comunica di aver ufficialmente creato una nuova business unit da cui lancerà una piattaforma di video-streaming, come parte di una riorganizzazione strategica della compagnia. Questo servizio di streaming vedrà la luce verso la fine del 2019

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Caltagirone compra ancora e sale al 4% nel capitale delle Generali

    Con un investimento da 13,3 milioni di euro, che vale lo 0,05% del capitale delle Generali, Francesco Gaetano Caltagirone raggiunge il 4% del Leone di Trieste. L'imprenditore, secondo quanto è emerso dai documenti di internal dealing, ha effettuato nuovi acquisti sul titolo, in data 3 e 4 aprile,

    – di L.G.

    • News24

    Benetton, dopo Abertis l'obiettivo è il 5% di Generali

    A Ponzano Veneto è il momento dei grandi cambiamenti. Dopo autostrade, costruzioni e torri ora è il turno delle assicurazioni. La famiglia Benetton, secondo fonti qualificate, sta valutando di salire a ridosso del 5% delle Generali. Una posizione che, allo stato attuale, ne farebbe il secondo

    – di Laura Galvagni e Marigia Mangano

    • News24

    La carpigiana Millefili al fondo di private equity Alto Capital

    Solo poche settimane fa, alla fiera fiorentina Pitti Filati, Gabriele Galli aveva negato con forza: «E' vero che mio padre Francesco è uscito dall'azienda, ma Millefili non è in vendita». E invece il gruppo di Carpi (Modena) con stabilimento a Prato, specializzato nella produzione di filati per

    – di Silvia Pieraccini

    • NovaCento

    Innovazioni in corso di sviluppo, fra scienza, tecnologia e artigianato digitale

    Quali innovazioni stanno emergendo in questo periodo storico nei mondi della scienza e della tecnologia? E' possibile innovare una professione tradizionale come quella dell'artigiano? La risposta alla prima domanda va cercata in un insieme di fenomeni emergenti, mentre la risposta alla seconda domanda è affermativa. Vediamo in dettaglio alcuni casi concreti. Sapevate che negli Stati Uniti si sta lavorando ad un treno capace di viaggiare a 1.200 km/h? La startup Hyperloop Transportation Tech...

    – Gabriele Caramellino

    • News24

    Governance Generali alla revisione

    Allo stato attuale è solo un'ipotesi attorno alla quale si starebbe ragionando ma il tema sarebbe comunque già stato posto all'attenzione del ceo delle Generali, Philippe Donnet. A un anno dalla staffetta al vertice che ha portato all'uscita di Alberto Minali dalle prime linee della compagnia e

    – Laura Galvagni

    • News24

    Rossopomodoro a un passo da Op Capita

    Sembra ormai alle battute finali il processo di vendita del gruppo Sebeto, a cui fanno capo le pizzerie Rossopomodoro. Dopo l'arrivo di tre offerte vincolanti una settimana fa, gli azionisti (capitanati dal fondo inglese Change Capital) e l'advisor Rothschild, secondo i rumors, starebbero

    – Carlo Festa

1-10 di 448 risultati