Persone

Davide Serra

Davide Serra č nato nel 1971 a Genova ed č un imprenditore e finanziere italiano, fondatore ed amministratore delegato del fondo Algebris.

Dopo aver frequequentato il liceo "Gonzaga" di Milano ed essersi laureato presso l'Universitą "Luigi Bocconi" di Milano, si č trasferito a Londra dove ha lavorato prima per la societą di servizi finanziari UBS, poi per la banca d'affari Morgan Stanley, di cui diventa direttore generale e coordinatore della ricerca globale sulla finanza.

Nel 2006 ha fondato, insieme al francese Eric Halet, il fondo speculativo Algebris, di cui diventa amministratore delegato.

Il 2007 Davide Serra lancia la scalata della ABN AMRO (grande banca nei Paesi Bassi) poi conclusasi con l'OPA vincente proposta da un consorzio di banche (Royal Bank of Scotland, Fortis e Banco Santander Central Hispano).

Nel 2008 ha pubblicamente criticato la strategia d'investimento scelta dai vertici delle Assicurazioni Generali, a suo avviso piuttosto incline agli interessi di Mediobanca che non alla remunerazione del capitale investito dai soci.

Serra č stato il principale sostenitore delle campagne elettorali di Renzi, sia in occasione delle primarie del PD 2012 che di quelle del 2013.

E' membro del World Economic Forum e dell'Institute of International Finance.

Il 27 dicembre del 2014 ha ricevuto, per mano dell'ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, l'onorificienza di Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica italiana.

Davide Serra č sposato ed č padre di quattro figli, vive a Londra.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Davide Serra
    • News24

    Carige «ritorna» in Borsa a -37,5%. Attesa per ok Consob su aumento

    Carige č precipitata del 37,54% dopo due giorni di sospensione e sulla scia dell'approvazione dei termini dell'aumento di capitale da 560 milioni. Le quotazioni di Borsa indicano ora un prezzo al netto del diritto di opzione (terp) pari a 0,01134 euro e quindi molto vicino al valore delle nuove

    – di Andrea Fontana

    • News24

    L'Europa snobba la crisi tedesca. A Milano Carige a picco, sprint Mediaset

    Prima seduta della settimana positiva per le Borse europee, che tentano di rialzare la testa dopo due ottave consecutive in rosso. A dispetto dell'incertezza politica in Germania, dove la cancelliera Angela Merkel non riesce a formare un nuovo governo a due mesi dal voto, i listini hanno guadagnato

    – di A. Fontana e P. Paronetto

    • Agora

    Se a Cernobbio piove e a Villa d'Este c'č il sole

    Troppo bello per essere vero. La ripresa, cercata per anni tra i numeri e le espressioni gravi di economisti e imprenditori in transito a Villa d'Este per il workshop Ambrosetti, si č definitivamente materializzata proprio quando l'Europa e il mondo sembrano accartocciarsi tra missili nordcoreani, rigurgiti protezionisti, attacchi cyberterroristici e flussi migratori sempre meno controllabili. Di tutto questo si č parlato ieri e si parlerą fino a domani a Cernobbio, dove per tradizione si cerc...

    – Marco Ferrando

    • News24

    Banco Bpm, via libera alla cessione ad Algebris di Npl per 693 milioni lordi

    Il cda di Banco Bpm ha deliberato di procedere alla vendita pro-soluto di un portafoglio di crediti in sofferenza assistiti da garanzie reali per un ammontare nominale complessivo pari a circa 693 milioni lordi al 31 marzo 2017. La cessione sarą perfezionata entro il 30 giugno 2017, previa

    – di Redazione online

    • Agora

    Il fondo Algebris di Davide Serra verso la conquista del portafoglio di 700 milioni di Npl di Banco Bpm

    Gli Npl di Banco Bpm procedono verso il fondo Algebris di Davide Serra. L'istituto guidato da Giuseppe Castagna avrebbe infatti selezionato Algebris per trattare in esclusiva su un portafoglio di Npl secured, ossia garantito da sottostante immobiliare, di gross book value compreso tra 700 e 800 milioni di euro. Come anticipato lo scorso 20 aprile dal Sole 24 Ore, tra i soggetti in lizza nella «short list» c'erano proprio Algebris, il colosso statunitense Blackstone, Cerberus, ma anche il fondo B...

    – Carlo Festa

    • News24

    Il boccone da migliaia di miliardi che Londra rischia di perdere

    Il 66% degli hedge fund mondiali si trova in Gran Bretagna. Gira Oltremanica il 39% del mercato globale dei derivati su tassi. Il 37% degli scambi totali su valute passa dalle sale operative del Regno Unito. Transita dal Paese il 75% del mercato dei capitali dell'intera Europa. Nel complesso,

    – di Morya Longo

    • News24

    Per la Prima un tris di banchieri e i vertici delle big pubbliche

    Gli amministratori delegati di Unicredit, Intesa Sanpaolo e Banca Popolare di Vicenza, insieme ai vertici delle grandi partecipate pubbliche, sono alcuni dei principali esponenti del mondo della finanza seduti in platea per la prima del Teatro alla Scala.

    – di Paolo Paronetto

    • News24

    Bpm si prepara all'assemblea della svolta con il nodo del voto dei soci ex dipendenti

    A quattro settimane dalle assemblee straordinarie di Banco Popolare e Banca Popolare di Milano, che dovranno confermare o meno il via libera alla fusione, la partita milanese č ancora apertissima. A Verona esistono preoccupazioni per un'aggregazione che, come č normale, non lascerą tutto immobile.

    – di Paolo Zucca

    • News24

    Veneto Banca in rosso per 259 milioni

    Tante manifestazioni di interesse, ma nessuna trattativa in corso. Nel giorno del consiglio di amministrazione di Veneto Banca, che ha licenziato una semestrale da 259 milioni di rosso e preso una serie di decisioni dirimenti, come quella di togliere la Bim dagli asset in vendita, l'amministratore

    – di Katy Mandurino

1-10 di 129 risultati