Persone

Davide Serra

Davide Serra è nato nel 1971 a Genova ed è un imprenditore e finanziere italiano, fondatore ed amministratore delegato del fondo Algebris.

Dopo aver frequequentato il liceo "Gonzaga" di Milano ed essersi laureato presso l'Università "Luigi Bocconi" di Milano, si è trasferito a Londra dove ha lavorato prima per la società di servizi finanziari UBS, poi per la banca d'affari Morgan Stanley, di cui diventa direttore generale e coordinatore della ricerca globale sulla finanza.

Nel 2006 ha fondato, insieme al francese Eric Halet, il fondo speculativo Algebris, di cui diventa amministratore delegato.

Il 2007 Davide Serra lancia la scalata della ABN AMRO (grande banca nei Paesi Bassi) poi conclusasi con l'OPA vincente proposta da un consorzio di banche (Royal Bank of Scotland, Fortis e Banco Santander Central Hispano).

Nel 2008 ha pubblicamente criticato la strategia d'investimento scelta dai vertici delle Assicurazioni Generali, a suo avviso piuttosto incline agli interessi di Mediobanca che non alla remunerazione del capitale investito dai soci.

Serra è stato il principale sostenitore delle campagne elettorali di Renzi, sia in occasione delle primarie del PD 2012 che di quelle del 2013.

E' membro del World Economic Forum e dell'Institute of International Finance.

Il 27 dicembre del 2014 ha ricevuto, per mano dell'ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, l'onorificienza di Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica italiana.

Davide Serra è sposato ed è padre di quattro figli, vive a Londra.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Davide Serra
    • Agora

    Creval, i diritti dell'aumento verso il tutto esaurito. Il fondo Algebris in azione

    L'aumento di capitale di Creval corre verso il tutto esaurito. In 2 giorni è stato infatti ceduto l'84% dei diritti e l'operazione procede quindi verso la chiusura dell'inoptato già in fase di asta. A muoversi sarebbero stati soprattutto investitori istituzionali e tra questi, secondo quanto appreso da ambienti finanziari, ci potrebbe essere il fondo Algebris, il gruppo finanziario fondato da Davide Serra che già aveva assunto un impegno (di cosiddetto sub-underwriting) a sottoscrivere l'eventua...

    – Carlo Festa

    • News24

    Tassi su, gli investitori tornano a puntare sulle banche italiane

    Per le banche italiane sta cambiando lo scenario di mercato. Da qualche settimana è in corso un re-rating del settore da parte degli investitori internazionali. Accantonati i timori per gli Npl ormai in drastico calo, per la nuova regulation che sarà più soft del previsto e per il rischio Italia

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Serra attacca Dalio ma scorda il rischio politico

    Ray Dalio fa male a scommettere contro le banche italiane e «perderà soldi». Ne è convinto Davide Serra che, in un'intervista a Bloomberg, ha espresso fiducia nel potenziale di ripresa del settore. «Le banche hanno fatto e continuano a fare progressi in tema di pulizia di bilancio» sostiene il

    – di Andrea Franceschi

    • Agora

    Il finanziere Davide Serra punta sull'Italia post-elezioni: entra nella Spac di Passera e bussa per entrare nell'aumento del...

    Davide Serra, finanziere vicino a Matteo Renzi, punta sull'Italia del dopo-elezioni? E' il caso di chiederselo visto l'attivismo sul mercato italiano di Algebris, soprattutto sul fronte bancario e finanziario. Algebris sarà infatti sottoscrittore di una quota della Spac da 500 milioni lanciata da Corrado Passera, ex consigliere delegato di Intesa Sanpaolo ed ex ministro dello Sviluppo economico nel governo Monti. Il fondo lanciato da Davide Serra sarà affiancato probabilmente nell'iniziativa da ...

    – Carlo Festa

    • News24

    In Italia il focus si sposta sulla governance

    Ci sono tre casi di attivismo che hanno fatto scalpore in Italia. Una delle tre iniziative ha avuto l'effetto del sasso gettato nello stagno, l'altra ha colpito nel segno ma a distanza di anni, la terza ha mancato il bersaglio di un soffio.

    – Antonella Olivieri

    • News24

    Spaxs raccoglie 500 milioni Tra i soci anche Algebris

    E' pronta a raggiungere quota 500 milioni Spaxs, la società di scopo special purpose acquisition company, firmata da Corrado Passera, ex consigliere delegato di Intesa Sanpaolo ed ex ministro dello Sviluppo economico nel governo Monti.

    – Carlo Festa

    • Agora

    Ecco come il fondo Algebris di Davide Serra sta conquistando Porta Vittoria

    Il fondo Algebris di Davide Serra, tramite un suo fondo, irrompe nel concordato fallimentare per Porta Vittoria, l'ex proprietà dell'immobiliarista Danilo Coppola collassata sotto il peso di 400 milioni di debiti. Algebris ha presentato una proposta per soddisfare i creditori. Da notare che, prima dell'intervento di Algebris, la base di partenza per l'asta era di 152 milioni. In precedenza si era mosso il fondo internazionale York Capital, che è stato tra i primi a guardare il dossier di Porta ...

    – Carlo Festa

    • News24

    Fondo Algebris di Davide Serra alla conquista di Porta Vittoria

    Il fondo Algebris di Davide Serra punta a conquistare Porta Vittoria. Algebris Investments, tramite Nike Real Estate S.r.l., società controllata dal fondo Algebris NPL II, ha depositato un concordato fallimentare nell'ambito del fallimento della società Porta Vittoria S.p.A.; tale proposta consente

    – di Carlo Festa

    • News24

    Carige «ritorna» in Borsa a -37,5%. Attesa per ok Consob su aumento

    Carige è precipitata del 37,54% dopo due giorni di sospensione e sulla scia dell'approvazione dei termini dell'aumento di capitale da 560 milioni. Le quotazioni di Borsa indicano ora un prezzo al netto del diritto di opzione (terp) pari a 0,01134 euro e quindi molto vicino al valore delle nuove

    – di Andrea Fontana

1-10 di 138 risultati