Le nostre Firme

Davide Rondoni

Davide Rondoni, nato a Forlì nel 1964, ha fondato il Centro di poesia contemporanea dell'Università di Bologna e dirige la rivista "clanDestino".

Rondoni ha pubblicato diversi volumi di poesia tra cui "Il bar del tempo" (1999) "Non sei morto, amore" (I quaderni del 2001) "Avrebbe amato chiunque" (2003).

Rondoni è anche autore di vari saggi e interventi raccolti nel volume "Non una vita soltanto" (2002).

Autore di testi teatrali e di trasmissioni televisive di letteratura, Davide Rondoni ha anche una notevole attività di traduttore: ha infatti curato le versioni in italiano di opere di Rimbaud, Baudelaire, Pèguy e anche una versione dei Salmi (1999).

Insieme a Franco Loi ha realizzato un'antologia della poesia italiana contemporanea, dal titolo "Il pensiero dominante".

Davide Rondoni ha anche un sito personale ed è attivo nell’organizzazione di eventi culturali: per due anni ha curato il progetto promosso da Enel "Luce per la poesia“ che prevede grandi letture di poesia presso le Centrali elettriche italiane e diffusione on-line della poesia (tra le voc coinvolte: Foà, Lombardi, Bucci, e numerosi uomini di cultura e del mondo del giornalismo e dello spettacolo).

E’ direttore artistico del festival “per tipi danteschi” Dante09, che si svolge ogni anno a Ravenna nei pressi della tomba del poeta.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Davide Rondoni
    • News24

    Vite sante ma un po' esagerate

    Eccesso di amore: questo l'elemento che accomuna le biografie e le vicende esistenziali di alcuni personaggi celebri al centro di altrettanti narrazioni romanzate in una nuova collana della San Paolo. La collana, diretta da Davide Rondoni, si intitola Vite esagerate, proprio perché la cifra che le

    – Roberto Carnero

    • News24

    Tabu festival. Diverso da chi? Diverso da cosa?

    Torna il Tabù Festival ed è ancora più ricco dell'anno scorso, quando aveva sorpreso il pubblico e la stampa per la qualità degli ospiti e la quantità delle

    • News24

    Gesù amato e bestemmiato

    L'ultimo lavoro di Ferdinando Castelli, 28 ritratti di autori che si sono cimentati con il figlio di Dio, offre un panorama deludente: la qualità letteraria e la potenza dei progetti sono in calo - Ciononostante, si riconferma una tesi indiscutibile: quella della imprescindibilità della figura di Cristo per la civiltà occidentale

    – Gianfranco Ravasi

    • News24

    Poeta dell'alba e del crepuscolo

    Il Nobel viene in italia per ritirare il rinato premio Montale. «E' difficile svegliarsi davanti al fulgore di una mattina caraibica e mettersi a ripensare agli orrori della storia» - «Gli autori della mia generazione hanno avuto il privilegio di trovarsi davanti a un paesaggio e a un'umanità che non era mai stata descritta»

    – Luigi Sampietro

    • News24

    Tra fede e arte dialogo riaperto

    La Chiesa incontra l'arte contemporanea, voce delle nostre inquietudini, ma anche segno della nostalgia del Totalmente Altro, che ha pervaso le culture

    – di Bruno Forte

    • News24

    Rabbia e libertà sono scritte sui corpi

    OLTRE LE PAROLE - Nei giovani che protestano e combattono si scorge una speciale presenza fisica: nei loro volti la sofferenza di storie e mondi diversi

    – di Davide Rondoni

    • News24

    Ma una civiltà senza segni è priva di vita

    A me, cristiano, il libro di Sergio Luzzatto non persuade, anche per la scelta del pamphlet come strumento di comunicazione. Per affrontare un tema di così

    – di Davide Rondoni

1-10 di 109 risultati