Persone

David Petraeus

David Petraeus è un generale statunitense ex capo della C.I.A. Ha comandato il contingente Isaf in Afghanistan, Pakistan, nella penisola Arabica e in alcune regioni dell'Africa. Ha guidato le Forze Armate statunitensi in Iraq.

David Petraeus si è arruolato nell'Us Army nel 1974, dopo essersi diplomato a West Point come ufficiale di fanteria. Ha rivestito vari incarichi nella fanteria leggera, in quella meccanizzata e nelle truppe aviotrasportate. Laureato in Scienze nel 1974 all’Accademia Militare Americana, nel 1983 è stato premiato come miglior studente allo Us Army Command and General Staff College. Nel 1987 David Petraeus ha preso il dottorato in Relazioni Internazionali a Princeton e in seguito ha svolto varie missioni all'estero (in particolare ad Haiti e in Bosnia). Nel 2003 è stato il Comandante della 101° Divisione nell'offensiva a Baghdad. Fino al 2004 ha guidato le truppe nell'area settentrionale dell'Iraq. Nello stesso anno ha avviato la ricostituzione delle nuove Forze Armate Irachene. Tornato negli Stati Uniti, nel 2005 David Petraeus ha assunto il comando dell' Us Army Combined Arms Center di Fort Leavenworth (in Kansas). Dal 2007 al 2008 è stato comandante delle Forze Armate Statunitensi in Iraq. Nel 2010 il Presidente Usa Barack Obama ha nominato David Petraeus Comandante delle operazioni militari statunitensi in Afghanistan, Pakistan, nella penisola Arabica e in Africa, al posto di Stanley McChrystal.

Nell’aprile del 2011 Obama lo ha nominato direttore della C.I.A. (Central Intelligence Agency). Dopo poco più di un anno Petraues si è però dimesso a seguito della scandalo seguito una relazione extraconiugale con la sua biografa, Paula Broadwell. Nel 2015 è stato condannato a due anni di libertà vigilata e 100 mila dollari di ammenda da un giudice federale con l’accusa di aver passato informazione riservate all’ex amante Broadwell .

Dopo aver lasciato la Cia tiene conferenze ed è diventato partner in una delle più grandi società di private equity al mondo: la Kohlberg Kravis Roberts.

Ultimo aggiornamento 16 febbraio 2017

Ultime notizie su David Petraeus
    • News24

    Trump sceglie il consigliere per la sicurezza: è il generale McMaster

    Il nuovo Consigliere per la Sicurezza Nazionale di Donald Trump sarà l'ex generale Herbert Raymond (H.R.) McMaster, attuale direttore del centro di ricerca interno dell'esercito Army Capabilities Integration Center e dedicato a identificare minacce future e strategie per affrontarle. Sostituirà

    – di Marco Valsania

    • News24

    Flynn lascia ma Trump sapeva

    E non c'è dubbio su quale sia il nome migliore dal punto di vista dell'esperienza e della credibilità, è quello dell'ex generale David Petraeus ex capo della Cia, forse uno dei personaggi di maggior esperienza, credibilità e capacità di gestione... La statura di Petraeus consentirebbe di tenere sotto controllo le possibili interperanze di Stephen Bannon, consigliere del presidente, esponente dell'Alt Right da poco incluso nel consiglio. Ma Petraeus ha ancora due mesi prima di uscire dal...

    – di Mario Platero

    • News24

    Flynn lascia ma Trump sapeva

    E non c'è dubbio su quale sia il nome migliore dal punto di vista dell'esperienza e della credibilità, è quello dell'ex generale David Petraeus ex capo della Cia, forse uno dei personaggi di maggior esperienza, credibilità e capacità di gestione... La statura di Petraeus consentirebbe di tenere sotto controllo le possibili interperanze di Stephen Bannon, consigliere del presidente, esponente dell'Alt Right da poco incluso nel consiglio. Ma Petraeus ha ancora due mesi prima di uscire dal...

    – Mario Platero

    • News24

    Al Pentagono un generale anti-Iran

    Donald Trump non ha ancora scelto il suo segretario di Stato, una poltrona che scotta e vanta almeno quattro pretendenti: Mitt Romney, l'ex generale David Petraeus, il senatore Bob Corker e Rudy Giuliani.

    – Marco Valsania

    • News24

    L'importanza del controllo di Ramadi, città simbolo per il Califfato

    Come era accaduto a Mosul, l'esercito iracheno si è ritirato davanti al Califfato anche da Ramadi, questa volta in maniera meno disonorevole rispetto a un anno fa nel Nord ma con conseguenze devastanti dal punto di vista militare e umanitario. Il Pentagono sostiene che la coalizione internazionale

    – Alberto Negri

    • News24

    Isis alle porte di Ramadi. Le conseguenze per l'Iraq e gli Usa

    Prima di morire in un raid americano a Baquba nel 2006, il capo di Al Qaeda in Iraqm Abus Musab al Zarqawi, proclamò Ramadi capitale del califfato. Fu lui a ispirare Abu Bakr Al Baghdadi, fondatore dello Stato Islamico. Circa un decennio dopo il nuovo Califfato erede del giordano Zarqawi sta per

    – Alberto Negri

1-10 di 187 risultati