Persone

David Miliband

David Wright Miliband è nato il 15 luglio del 1965 a Londra ed è un politico britannico, membro del partito laburista.

Ha rivestito diversi incarichi:

- Segretario di Stato per gli Affari Esteri e del Commonwealth (dal 28 giugno del 2007 all'11 maggio del 2010) succeduto da William Hague;

- Segretario di Stato per le Comunità e i Governi Locali (dal 5 maggio 2005 al 5 maggio 2006) seguito da Ruth Kelly;

- Segretario di Stato per l'Ambiente, l'Alimentazione e le Politiche Forestali (dal 5 maggio 2006 al 27 giugno 2007) seguito da Hilary Benn;

- Parlamentare del Regno Unito (dal 7 giugno 2001 al 15 aprile 2013).

Membro del Parlamento per la circoscrizione di South Shields, Tyne and Wear, in passato è stato Ministro dell'Ambiente nell'ultimo governo di Tony Blair.

Dopo la laurea in politica, filosofia ed economia nel Corpus Christi College, all’Università di Oxford, David Miliband ha intrapreso la carriera politica e nel 2001 è stato nominato membro della Camera dei Comuni del Parlamento britannico per la circostrizione di South Shields, nel nord dell'Inghilterra. Dal 2002 al 2004 è stato Ministro degli Standard scolastici e nel 2005 è entrato a far parte del gabinetto di Tony Blair come Ministro delle Comunità e degli Enti Locali.

Nel 2007 David Miliband è stato eletto Segretario di Stato per gli Affari Esteri e del Commonwealth.

Dopo la sconfitta elettorale del 2010, in seguito alle dimissioni dell'ex premier Gordon Brown da segretario del New Labour, si è candidato per la successione alla guida del Partito.

Il fratello di David Miliband, Ed, dal 2008 al 2010 è stato Segretario dell’Energia e dei Cambiamenti climatici del Governo Gordon Brown, diventando nel 2010 in seguito alla sconfitta elettorale del fratello David, leader del Partito Laburista.

David Miliband è sposato con Louise Shackelton dal 1980 ed è padre di due figli, Jacob ed Isaac.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su David Miliband
    • News24

    Theresa May all'attacco sull'immigrazione all'Onu

    La migliore forma di difesa è l'attacco: con questa convinzione oggi la premier britannica Theresa May, sotto accusa per la riluttanza della Gran Bretagna ad accogliere un numero maggiore di rifugiati, lancia un monito sui pericoli di un'immigrazione fuori controllo, difende il diritto di ogni

    – di Nicol Degli Innocenti

    • News24

    L'affondo di David contro il fratello Ed

    Dieci anni per ridarsi un futuro, due anni per preservare un Regno. Il primo giorno della Gran Bretagna al test del secondo esecutivo Cameron, si consuma attorno a parentesi temporali: la prima riguarda il partito laburista, la seconda quello conservatore. E' di ieri la notizia dell'addio di Lord

    – Leonardo Maisano

    • News24

    Siria, un Paese al buio. La guerra ha «spento» l'83% delle luci

    Attraverso l'occhio del satellite, sospeso nello spazio, appare come una grande macchia scura, puntellata di piccole luci solo in alcune aree. Non è una grande foresta tropicale, né un'area desertica. Si tratta della Siria, un Paese arabo florido e tutto sommato prosperoso.

    – Roberto Bongiorni

    • News24

    Euroscettici inglesi al 25%

    Tonfo dei conservatori - Cameron: «Dobbiamo rispettare gli elettori» - LE CONSEGUENZE - Il risultato, confermato anche dalle elezioni suppletive per sostituire David Miliband, può accelerare il referendum sulla partecipazione alla Ue

    – Leonardo Maisano

1-10 di 78 risultati