Persone

David Cameron

David Cameron è nato il 9 ottobre del 1966 a Londra ed è stato Primo Ministro britannico dall'11 maggio 2010 al 13 luglio 2016, quando dimissionario è stato sostituito da Theresa May.

Le sue dimissioni da premier sono maturate in seguito all'esito del refendum britannico del 23 giugno del 2016 sulla "brexit". La vittoria dei si ha rappresentato un chiaro segno di sfiducia popolare al suo governo, tanto che Cameron, europeista e favorevole al no, ha volontariamente abbandonato l'incarico.

Diplomatosi a Eaton e laureatosi ad Oxford; dopo una brillante carriera nel partito conservatore David Cameron divenne parlamentare nel 2001 come rappresentante del collegio di Witney.

Nel 2005, con le dimissioni di Michael Howard da leader del partito conservatore, si aprì la successione e David Cameron fu eletto a capo dell'opposizione parlamentare britannica.

David Cameron è considerato un conservatore moderato, capace di attrarre consensi anche al di fuori dal bacino elettorale tradizionale del suo partito. Dopo le dimissioni di Tony Blair da Primo Ministro nel 2007 e con la progressiva erosione del consenso del partito laburista, ha conquistato il ruolo di favorito per le elezioni generali del 2010. In quelle elezioni il suo partito ha ottenuto la maggioranza realtiva dei voti ma non quella assoluta dei seggi nella Camera dei Comuni; egli è tuttavia divenuto ugualmente primo ministro grazie all'alleanza con i Liberal Democratici di Nick Clegg.

Nel 2015 è stato riconfermato in carica nelle nuove elezioni generali. La piattaforma elettorale dei Tories prevedeva di indire un referendum per chiedere ai cittadini britannici se volessero o meno che il Regno Unito rimanesse paese membro dell'Unione Europea. L'esito del referendum sulla "Brexit" del 23 giugno 2016 ha indotto Cameron alle dimissioni per via dello scollamento tra la propria visione europeista e le idee del popolo.

E' sposato con Samantha Sheffield, con cui ha avuto tre figli; putroppo il primogenito, Ivan, affetto da una grave malattia dalla nascita, è deceduto nel 2009.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su David Cameron
    • News24

    Se il welfare agli immigrati diventa una minaccia

    L'ex Primo ministro del Regno Unito David Cameron ha avuto ragione a esigere maggiori concessioni per limitare la libera circolazione dei cittadini dell'Ue. E, nel suo stesso interesse, l'Ue dovrebbe adesso mettere in pratica ciò che Cameron chiedeva: un rinvio dell'integrazione dei lavoratori migranti dell'Ue nei welfare system dei Paesi ospitanti.

    – di Hans-Werner Sinn

    • News24

    Nucleare con i cinesi? Londra ci ripensa

    E' stata Theresa May, nuovo ospite di Downing Street, a far saltare il banco, confermando così di volersi incamminare su una via molto diversa da quella che David Cameron, e soprattutto George Osborne, vagheggiavano per Londra. ... La prima è di ordine personale: lo stile della signora premier porta con sé un approccio tradizionale nelle relazioni internazionali rispetto all'avventurismo filibustiere di Cameron e Osborne.

    – di Leonardo Maisano

    • News24

    Theresa May alla ricerca di una politica industriale

    E' il prologo a una svolta radicale - che cosa resterà della Big Society tanto vagheggiata, ma mai concretizzata da David Cameron ? - quella che prende forma in queste ore di consolidamento del potere da parte di Theresa May . ... Ci riferiamo al passo indietro verso la Cina sul tema delle centrali nucleari, reso acuto dal possibile fallimento del progetto di Hinkley Point co-finanziato da imprese cinese e congelato per espressa volontà di Downing street scettica sugli "eccessi" di David Cameron a...

    – di Leonardo Maisano

    • News24

    L'ambiguità che ostacola un'uscita «soft»

    Nella situazione contingente, una soft Brexit non sarebbe molto diversa dal compromesso raggiunto con la Ue dal governo del premier David Cameron nel febbraio scorso, accordo che il 51,9% degli elettori del Regno Unito a giugno ha cassato.

    – di Harold James

    • News24

    Fuori dalla Ue più difficili anche i rapporti con Pechino

    L'esecutivo di David Cameron, grande sponsor dell'abbraccio sino-britannico, aveva esercitato pressione su Edf per sancire l'ok definitivo al piano per la centrale. E l'ok francese è arrivato - giovedì scorso - quando a Downing street, però, non abitava più David Cameron, ma Theresa May. ... Come farà la Gran Bretagna a sganciarsi dall'abbraccio europeo e a "ridimensionare" il ruolo che Pechino - nella visione di David Cameron e George Osborne- sembrava destinata a ricoprire nello sviluppo...

    – di Leonardo Maisano

    • News24

    Brexit, Hollande a Theresa May: «Londra deve fare presto»

    Doccia fredda per Theresa May, che nel giro di un giorno è passata dalla comprensione benevola di Angela Merkel all'intransigenza di François Hollande. Il presidente francese, con il quale la nuova premier britannica ha avuto una cena di lavoro all'Eliseo, si è dimostrato meno accomodante della

    – Nicol Degli Innocenti

    • News24

    Brexit, Boccia: «Ora rivedere i trattati Ue»

    «Il primo insegnamento della Brexit è che le scorciatoie non pagano mai. L'ex primo ministro David Cameron è condannato dalla storia a finire negli archivi come l'esatto opposto di Winston Churcill. La promessa del referendum è stata la scorciatoia per vincere le elezioni politiche, assecondando di

    – Andrea Gagliardi

    • News24

    Se Brexit significa Brexit il ritardo è ingiustificabile

    Schnell, schnell frau May. Al di là delle cautele diplomatiche e dei messaggi filtrati ai media, crediamo sia questo l'incoraggiamento che privatamente la cancelliera tedesca Angela Merkel ha consegnato al suo omologo britannico a Berlino. Theresa May non fa mistero di voler dilazionare i tempi del

    – Leonardo Maisano

1-10 di 2169 risultati