Persone

David Cameron

David Cameron è nato il 9 ottobre del 1966 a Londra ed è stato Primo Ministro britannico dall'11 maggio 2010 al 13 luglio 2016, giorno delle sue dimissioni. Al suo posto Theresa May (leader del partito conservatore).

Le dimissioni da premier sono maturate in seguito all'esito del refendum britannico del 23 giugno del 2016 sulla "brexit". La vittoria dei si ha rappresentato un chiaro segno di sfiducia popolare al suo governo, tanto che Cameron, europeista e favorevole al no, ha volontariamente abbandonato l'incarico. Il 12 settembre 2016 dopo 15 anni l'ex premier ha deciso di abbandonare anche il suo ruolo da deputato e ha presentato le dimissioni con effetto immediato.

Diplomatosi a Eaton e laureatosi ad Oxford; dopo una brillante carriera nel partito conservatore David Cameron divenne parlamentare nel 2001 come rappresentante del collegio di Witney.

Nel 2005, con le dimissioni di Michael Howard da leader del partito conservatore, si aprì la successione e David Cameron fu eletto a capo dell'opposizione parlamentare britannica.

David Cameron è considerato un conservatore moderato, capace di attrarre consensi anche al di fuori dal bacino elettorale tradizionale del suo partito. Dopo le dimissioni di Tony Blair da Primo Ministro nel 2007 e con la progressiva erosione del consenso del partito laburista, ha conquistato il ruolo di favorito per le elezioni generali del 2010. In quelle elezioni il suo partito ha ottenuto la maggioranza realtiva dei voti ma non quella assoluta dei seggi nella Camera dei Comuni; egli è tuttavia divenuto ugualmente primo ministro grazie all'alleanza con i Liberal Democratici di Nick Clegg.

Nel 2015 è stato riconfermato in carica nelle nuove elezioni generali. La piattaforma elettorale dei Tories prevedeva di indire un referendum per chiedere ai cittadini britannici se volessero o meno che il Regno Unito rimanesse paese membro dell'Unione Europea. L'esito del referendum sulla "Brexit" del 23 giugno 2016 ha indotto Cameron alle dimissioni per via dello scollamento tra la propria visione europeista e le idee del popolo.

E' sposato con Samantha Sheffield, con cui ha avuto tre figli; putroppo il primogenito, Ivan, affetto da una grave malattia dalla nascita, è deceduto nel 2009.

Ultimo aggiornamento 13 settembre 2016

Ultime notizie su David Cameron
    • News24

    Sei incognite sull'addio di Londra alla Ue

    Il premier Theresa May, che ha raccolto il testimone del dimissionario David Cameron, ha ribadito più volte l'intenzione di far partire l'iter di divorzio il prossimo marzo con l'attivazione dell'articolo 50 del Trattato Ue che ne definisce le modalità.

    – di Chiara Bussi

    • Agora

    Londra, il gatto Larry fa il bullo a Downing Street e spaventa anche i cani

    Il gatto Larry, che ha diviso l'appartamento londinese al numero 10 di Downing Street con David Cameron fino all'uscita del premier a seguito del risultato del referendum sulla Brexit, sta diventando un vero e proprio "bullo" capace di spadroneggiare sugli animali domestici dei ministri.

    – Guido Minciotti

    • News24

    Londra: 70 miliardi il costo di Brexit

    Sul fronte della tassazione Philip Hammond s'è limitato a mantenere gli impegni presi con gli elettori dal governo di David Cameron.

    – Leonardo Maisano

    • News24

    Una disputa sull'idea di democrazia

    Il referendum non sancisce affatto il "sì" alla cesura violenta delle relazioni anglo-europee e neppure detta l'approdo finale di questo straordinario pasticcio che David Cameron ha lasciato in eredità al suo Paese e al mondo intero.

    – di Leonardo Maisano

    • News24

    Una disputa sull'idea di democrazia

    Il referendum non sancisce affatto il "sì" alla cesura violenta delle relazioni anglo-europee e neppure detta l'approdo finale di questo straordinario pasticcio che David Cameron ha lasciato in eredità al suo Paese e al mondo intero.

    – Leonardo Maisano

    • News24

    Una disputa sull'idea di democrazia

    Il referendum non sancisce affatto il "sì" alla cesura violenta delle relazioni anglo-europee e neppure detta l'approdo finale di questo straordinario pasticcio che David Cameron ha lasciato in eredità al suo Paese e al mondo intero.

    – Leonardo Maisano

    • News24

    Alta Corte e Brexit / E l'impatto sulla politica britannica?

    Il verdetto scava un solco ancora più profondo tra i due schieramenti. I sostenitori di Brexit hanno già accusato "i giudici non eletti" di voler tradire la volontà popolare, mentre i sostenitori di Remain sottolineano che non è una vittoria per la Ue ma per la democrazia britannica basata sulla

    • News24

    La nota stonata del «secondary ticketing»

    Dopo appelli, raccolte firme, denunce e inchieste, arriva finalmente una legge: entro la fine dell'anno il governo dovrebbe procedere a una stretta nei confronti del fenomeno del secondary ticketing, quel "mercato secondario" dei biglietti dei concerti che fa sparire in una manciata di minuti dai

    – Francesco Prisco

    • News24

    Rischio referendum, Italia e Spagna più distanti sullo spread

    A giugno lo spread Italia-Spagna era pari a -15. In parole povere il rendimento dei BTp a 10 anni era più basso di 15 punti base rispetto al rendimento dei Bonos spagnoli di pari durata. In parole ancora più povere, a giugno gli investitori consideravano un po' più "rischiosi" i titoli spagnoli

    – di Vito Lops

1-10 di 2285 risultati