Persone

David Bowie

David Bowie è nato l'8 gennaio del 1947 a Londra ed è deceduto il 10 gennaio del 2016 a New York, è stato un artista musicale, attore e produttore discografico britannico. Innovatore e capace di sperimentare nuovi territori musicali, Bowie che di recente era stato visto molto poco in pubblico, e' stato una delle figure piu' celebrate e di successo del secolo appena trascorso.

Il suo eclettismo musicale lo ha portato a spaziare dal folk acustico all'elettronica, passando attraverso il glam rock, il soul e il krautrock, solcando inedite tracce sul terreno musicali, che hanno influenzato numerosi artisti.

In qualità di attore David Bowie ha avuto un grande successo negli anni '70, quale protagonista del film di fantascienza di Nicolas Roeg "L'uomo che cadde sulla Terra"; memorabili anche le sue interpretazioni in "Merry Christmas Mr. Lawrence" (di Nagisa Oshima, 1983), "Absolute Beginners" e "Labyrinth" del 1986, ed in "Basquiat" (di Julian Schnabel, 1996).

Fin da bambino Bowie è stato affascinato dalla musica, influenzato in questo senso dal fratellastro maggiore Teddy, appassionato di musica jazz ed assecondato dalla madre, che all'età di 13 anni gli regala il suo primo sassofono.

Per l'artista, come confesserà in seguito, il sassofono rappresentava la Beat Generation della West Coast ed un vero e proprio simbolo di libertà.

Dopo aver formato con George Underwood ed altri studenti un trio chiamato The Kon-rads, Bowie e Underwood formano il duo "Hooker Brothers", che però avrà breve durata per essere seguito dall'adesione dell'artista ad altri gruppi, quali "Manish Boys" e "The Buzz", tuttavia Bowie appare sempre più orientato verso una carriera solista.

Alternando l'attività musicale con quella di attore, durante gli anni 70' Bowie percorre i filoni musicali del folk acustico e dell'hard rock .

Il vero trionfo artistico arriverà nel 1972, quando David Bowie spopola con l'album "The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars" (1972), in cui è accompagnato dal gruppo musicale "The Spiders from Mars", nelle vesti dell'enigmatico personaggio Zilly Stardust, che darà il nome ad un fortunatissimo tour partito il 10 febbraio del 1972 dal Toby Jug di Tolworth (Regno Unito) e conclusosi alla Guildhall di Preston (sempre Regno unito) il 9 gennaio del 1973, con 103 date e ben 60 città toccate.

Il successo di David Bowie cavalca gli anni settanta con l'album Diamond Dogs, soul, funk, & "Plastic Soul" e con l'interpretazione di un nuovo personaggio il "Duca Bianco".

Bowie raggiunge e mantiene un consenso di massa anche negli anni '80, per poi riprendere negli anni '90 le sonorità del passato rivisitate in chiave "Elettronica".

Negli anni 2000 si è riproposto con gli album "Heathen" e "Reality", per poi ritirarsi, anche per motivi di salute, dal palcoscenico. Infatti, a causa di un malore viene ricoverato di urgenza ad Amburgo e sottoposto con successo ad un'operazione di angioplastica coronarica.

L'8 gennaio del 2013 David Bowie ha annunciato a sorpresa la prossima uscita del suo nuovo album, pubblicato col titolo "The Next Day" il 12 marzo successivo.

Nell'autunno del 2014 Bowie pubblica una nuova antologia: "Nothing Has Changed".

L'8 gennaio del 2016, giorno del suo 69° compleanno, esce "Blackstar", suo ultimo lavoro.

Muore il 10 genniao del 2016, dopo una lunga malattia.

E' stato padre di due figli, nati da due diverse relazioni, Duncan Jones (affermato regista britannico, nato nel 1971) e Alexandria Zahra Jones (nata nel 2000).

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su David Bowie
    • News24

    Courmayeur si scopre meta gourmet: tutti gli indirizzi da non perdere

    Tra le mete più apprezzate dagli amanti dello sci e della via mondana, Courmayeur ha il primato di avere nel suo territorio la montagna più alta dell'Europa centrale, il Monte Bianco. Ultimo comune prima di arrivare in Francia tramite il Traforo del Monte Bianco che lo unisce a Chamonix ,

    – di Camilla Rocca

    • News24

    Bowie e la Trilogia berlinese: quando un commercialista cambiò il rock

    E' il 29 settembre, giorno di celebrazioni musicali. No, non è a Battisti, Mogol, all'Equipe 84 e a quel 29 settembre che stiamo pensando. Oggi per Parlophone esce A New Career in a New Town, il box set celebrativo del quarantennale della celeberrima «Trilogia berlinese» di David Bowie che unisce a

    – di Francesco Prisco

    • News24

    Amazon sfida Spotify anche in Italia: ecco quanto costa e come funziona Music Unlimited

    La sfida di Amazon a Spotify si allarga all'Italia. La piattaforma di e-commerce con quartier generale a Seattle ha infatti lanciato oggi nel nostro Paese il servizio di streaming on demand «Music Unlimited» che metterà «nelle mani dei clienti un catalogo di oltre 50 milioni di brani, centinaia di

    – di Francesco Prisco

    • Agora

    Bob Dylan, Yes, Velvet Underground: in mostra a Piombino 340 copertine «d'autore»

    Negli anni Novanta, con il passaggio degli album musicali dal supporto Lp a quello Cd abbiamo perso tanto. E non solo in termini di «calore» del suono: gli Lp, con le loro copertine cartonate, offrivano a graphic designer e artisti l'occasione di parlare a un pubblico ancora più vasto proprio mentre la rivoluzione pop abbatteva ogni confine tra cultura alta e bassa. Il ritorno al vinile - tendenza che per ora si muove all'interno di una nicchia ma desta comunque grande interesse tra gli studiosi...

    – Francesco Prisco

    • News24

    Notte della Taranta, poi Home Festival e Todays

    Tradizione, consapevolezza e innovazione. Presente, passato e futuro della musica al centro del cartellone di una settimana dei concerti che unisce idealmente la Penisola sull'asse Nord-Sud con tre festival di rilievo assoluto per lo spessore degli ospiti tirati in ballo. Partiamo dall'appuntamento

    – di Francesco Prisco

    • News24

    Come affittare una dimora delle celebrities, da Di Caprio a Bowie

    Un'estate da star? C'è chi può permetterselo e decide di togliersi lo sfizio di affittare dimore delle celebrities per trascorrere le vacanze, avvolti non solo da ogni lusso immaginabile ma anche dalla soddisfazione di vivere e dormire nelle case dei famosi. Le offerte sono diverse e le riporta il

    – di Evelina Marchesini

    • News24

    I Beatles prima dei Beatles

    Continua la tradizione dei musei bolognesi di ospitare grandi eventi sulla storia del rock. Se il 2016 è stato l'anno del duca bianco con la mostra virtuale al Mambo "David Bowie is", quest'estate Palazzo Fava presenta invece un ricco viaggio fotografico sui Beatles.

    – di Luisanna Benfatto

    • Info Data

    Chi ha vinto i Grammy Awards 2017? Tutti gli artisti e i premi

    Domenica sera 13 febbraio 2017 sono stati assegnati i Grammy Awards 2017. I protagonisti della serata, tra gli altri, sono stati Adele con cinque grammofoni d'oro, Beyoncé - fresca del suo annuncio di gravidanza - con due, Drake vincitore con la sua Hotline Bling e David Bowie, scomparso oltre un anno fa, con il suo ultimo album Blackstar. Questi i premi per la cantante britannica: Best Record of the Year, Best Song of the Year e Best Pop Solo Performance per Hello, Best Album of the Year...

    – Infodata

    • Agora

    Il «redditometro» delle star: Beyoncé, Guns e Springsteen i più pagati del 2016

    Luglio, tempo di commercialisti e dichiarazioni dei redditi. Ma chi ha guadagnato di più nel 2016 tra rockstar e popstar di livello internazionale? Alla domanda risponde «Billboard» che ha appena pubblicato una classifica dei 50 artisti più pagati l'anno scorso. Primeggia Beyoncé (nella foto Ansa) con entrate per 62,1 milioni di dollari determinate in larga parte dal tour (54,7 milioni), poi da vendite (4,3 milioni), streaming (1,9 milioni) e diritti (1,9 milioni). Seconda piazza per i Guns 'n' ...

    – Francesco Prisco

    • News24

    La musica classica del rock

    Non tutte le salme hanno il privilegio di diventare reliquie, ma può succedere di tutto, whenpigs fly. Loro sono i Pink Floyd (Barrett e Wright non ci sono più) e Their Mortal Remains, le loro spoglie, sono ora magnificamente esposte nelle luminose sale del londinese Victoria and Albert Museum (che

    – di Riccardo Piaggio

1-10 di 260 risultati