Persone

Dario Franceschini

Dario Franceschini è nato il 19 ottobre del 1958 a Ferrara, già Ministro per i Rapporti con il Parlamento e per il coordinamento dell'attività di Governo (nel Governo Letta) è dal 22 febbraio 2014 Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, prima nel Governo Renzi ed attualmente in quello Gentiloni.

Figlio di Giorgio, partigiano cattolico e deputato per la Democrazia Cristiana tra il 1953 ed il 1958 (II Legilsatura) sì è laureato in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Ferrara ed a partire dal 1985 ha esercitato la libera professione come avvocato civilista.

E' iscritto all'albo dei revisori contabili ed è stato membro effettivo del collegio sindacale dell'Eni.

Già fin dagli anni del Liceo si appassiona all'attività politica, fondando l'Associazione Studentesca Democratica, di ispirazione cattolica e centrista.

Iscrittosi alla Democrazia Cristiana, nel 1980 viene eletto consigliere comunale di Ferrara e nel 1983 diventa capogruppo consiliare.

Nel 1994 diventa Assessore alla Cutura ed al Turismo del comune di Ferrara, dove nel 1995 si candida alla carica di sindaco (sostenuto da Verdi, Cristiano Sociali e Laburisti) non risultando però eletto.

Tra il 1997 ed il 1999 è stato vicesegretario nazionale del Partito Popolare Italiano, successivamente entra a far parte della direzione nazionale e dell'ufficio di segreteria con l'incarico per le politiche della Comunicazione.

Entra nel secondo Governo D'Alema come sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle riforme istituzionali, riconfermato poi dal successivo governo Amato.

Nel 2001 viene eletto, con l'Ulivo, deputato nel collegio maggioritario di Ferrara, diventando componente della giunta delle elezioni e della prima commissione permanente per gli affari costituzionali.

Nel 2006 viene rieletto deputato e diventa presidente del gruppo parlamentare dell'Ulivo alla Camera dei deputati.

Nel 2007 diventa vicesegretario del Partito Democratico sotto la segreteria di Walter Veltroni.

Eletto nuovamente deputato nel 2008, rappresenta fino al 2012 il Parlamento italiano al Consiglio d'Europa ed all'assemblea dell'Unione Europea Occidentale.

Nel 2009, candidatosi segretario alle primarie del PD, pur ottenendo oltre un milione di voti, viene superato da Bersani che diventa il nuovo segretario.

Nel 2013 si ricandida, come capolista del PD nella circoscrizione Emilia Romagna, deputato alle elezioni politiche, eletto ottiene, nel Governo Letta, l'incarico di Ministro per i Rapporti con il Parlamento ed il Coordinamento dell'attività di governo.

Durante il secondo semestre 2014 ha presieduto il Consiglio dei ministri europei della Cultura ed il Forum europeo dei Ministri della Cultura e del Turismo.

Separato e padre di due fliglie, si è recentemente risposato con l'attivista politica del PD Michela Di Biase.

Ultimo aggiornamento 13 dicembre 2016

Ultime notizie su Dario Franceschini
    • Agora

    Sarà un Sanremo «istituzionale»: Franceschini benedice il programma di Baglioni

    Da oggi, per quello che si capisce, è cosa ancora più chiara: il cantautore romano questa mattina è stato ricevuto dal ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, al quale ha illustrato tutti i dettagli della 68esima edizione del Festival della... Il ministro Franceschini ha apprezzato le innovazioni introdotte e sottolineato lo straordinario valore culturale della musica d'autore, che è portatrice di messaggi universali e che ha una fondamentale valenza educativa per le nuove generazioni.

    – Francesco Prisco

    • Agora

    Capitale cultura 2020: short list delle dieci finaliste, clamorosa esclusione di Ravello-Costa d'Amalfi

    Come si legge in una nota il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo annuncia le dieci città che si contenderanno il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2020: Agrigento (nella foto), Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso. Le città della short list arrivano in finale superando le altre 21 candidate al bando dello scorso maggio e ora dovranno presentare il proprio progetto nel corso delle audizioni della Commissione ...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Solo 75 collegi sicuri, «coperta corta» nel Pd

    Presidente del Consiglio e ministri in campo, con la faccia nei collegi uninominali. E' questo l'input che viene da Largo del Nazareno. E non potrebbe essere altrimenti, visto che Matteo Renzi giocherà molta parte della campagna elettorale sull'importanza della "squadra". Quindi anche Paolo

    – Emilia Patta

    • News24

    Castello aragonese e Museo, il lato turistico di Taranto fa boom

    Il Castello aragonese della Marina Militare e il Museo archeologico nazionale trainano Taranto verso un possibile sviluppo del turismo, complementare alle attività economiche esistenti. I due beni culturali più importanti della città hanno messo in archivio un ottimo 2017. In particolare, il

    – di Domenico Palmiotti

    • News24

    Franceschini agli imprenditori: «Investite nel turismo, siamo già in ritardo»

    «Io dico agli imprenditori: investite nel turismo! Siete molto in ritardo rispetto a ciò che da qualche tempo ci dicono i numeri. Il turismo è in crescita fortissima e c'è bisogno che pubblico e privato facciano in fretta e bene ognuno la propria parte». E' un invito esplicito al mondo delle imprese

    – di Redazione Roma

    • News24

    A Roma sette paesi dell'Europa del Sud puntano a fare fronte comune sui migranti

    Rinsaldare il fronte comune su temi come migranti, unione economica e monetaria, crescita e investimenti in un anno, il 2018, considerato cruciale per l'Unione europea. E' questo l'obiettivo del summit dei paesi dell'Europa del sud - oggi e domani a Roma, a Villa Madama - con la partecipazione di

    • News24

    Macron a Roma, si lavora a "Trattato del Quirinale"

    Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e il presidente francese Emmanuel Macron stanno lavorando a un "Trattato del Quirinale" per rafforzare la cooperazione tra Italia e Francia, sul modello di quello siglato all'Eliseo con la Germania nel 1963, «per coordinarsi in maniera sistematica» su

    – di Andrea Carli

    • News24

    Soundreef recluta Ruggeri e J-Ax, Siae presenta esposto all'Agcom

    Il diritto d'autore cambia, l'esclusiva Siae cade, ma tra Soundreef e la Società autori ed editori è sempre più guerra. La startup con sede legale a Londra continua a mettere sotto contratto autori: gli ultimi annunci, risalenti a questa mattina, riguardano Enrico Ruggeri e J-Ax. Siae ha intanto

    – di Francesco Prisco

    • Agora

    Tra Governo e IntesaSanpaolo il Patto per il turismo 4.0

    Il ministero Beni, attività culturali e turismo e il gruppo bancario IntesaSanpaolo l'11 gennaio sottoscriveranno a Roma - come si legge in una nota - il Patto per il Turismo 4.0; l'accordo sarà sottoscritto dal ministro, Dario Franceschini e dal Ceo di IntesaSanpaolo, Carlo Messina.

    – Vincenzo Chierchia

1-10 di 1846 risultati