Persone

Dario Franceschini

Dario Franceschini è nato il 19 ottobre del 1958 a Ferrara, già Ministro per i Rapporti con il Parlamento e per il coordinamento dell'attività di Governo (nel Governo Letta) è dal 22 febbraio 2014 Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, prima nel Governo Renzi ed attualmente in quello Gentiloni.

Figlio di Giorgio, partigiano cattolico e deputato per la Democrazia Cristiana tra il 1953 ed il 1958 (II Legilsatura) sì è laureato in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Ferrara ed a partire dal 1985 ha esercitato la libera professione come avvocato civilista.

E' iscritto all'albo dei revisori contabili ed è stato membro effettivo del collegio sindacale dell'Eni.

Già fin dagli anni del Liceo si appassiona all'attività politica, fondando l'Associazione Studentesca Democratica, di ispirazione cattolica e centrista.

Iscrittosi alla Democrazia Cristiana, nel 1980 viene eletto consigliere comunale di Ferrara e nel 1983 diventa capogruppo consiliare.

Nel 1994 diventa Assessore alla Cutura ed al Turismo del comune di Ferrara, dove nel 1995 si candida alla carica di sindaco (sostenuto da Verdi, Cristiano Sociali e Laburisti) non risultando però eletto.

Tra il 1997 ed il 1999 è stato vicesegretario nazionale del Partito Popolare Italiano, successivamente entra a far parte della direzione nazionale e dell'ufficio di segreteria con l'incarico per le politiche della Comunicazione.

Entra nel secondo Governo D'Alema come sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle riforme istituzionali, riconfermato poi dal successivo governo Amato.

Nel 2001 viene eletto, con l'Ulivo, deputato nel collegio maggioritario di Ferrara, diventando componente della giunta delle elezioni e della prima commissione permanente per gli affari costituzionali.

Nel 2006 viene rieletto deputato e diventa presidente del gruppo parlamentare dell'Ulivo alla Camera dei deputati.

Nel 2007 diventa vicesegretario del Partito Democratico sotto la segreteria di Walter Veltroni.

Eletto nuovamente deputato nel 2008, rappresenta fino al 2012 il Parlamento italiano al Consiglio d'Europa ed all'assemblea dell'Unione Europea Occidentale.

Nel 2009, candidatosi segretario alle primarie del PD, pur ottenendo oltre un milione di voti, viene superato da Bersani che diventa il nuovo segretario.

Nel 2013 si ricandida, come capolista del PD nella circoscrizione Emilia Romagna, deputato alle elezioni politiche, eletto ottiene, nel Governo Letta, l'incarico di Ministro per i Rapporti con il Parlamento ed il Coordinamento dell'attività di governo.

Durante il secondo semestre 2014 ha presieduto il Consiglio dei ministri europei della Cultura ed il Forum europeo dei Ministri della Cultura e del Turismo.

Separato e padre di due fliglie, si è recentemente risposato con l'attivista politica del PD Michela Di Biase.

Ultimo aggiornamento 13 dicembre 2016

Ultime notizie su Dario Franceschini
    • News24

    Beni culturali, dei nuovi delitti e delle più incisive pene

    Così il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, in occasione dell'approvazione da parte della Camera del disegno di legge recante disposizioni in materia di delitti contro il patrimonio culturale il cui esame passa ora al Senato.

    – di Marilena Pirrelli

    • News24

    Turismo, Franceschini: l'alta velocità deve arrivare a Palermo

    Dalle parole che il ministro Dario Franceschini ha pronunciato questa mattina, in occasione della presentazione del Piano strategico del turismo 2017-2022 nella sede del ministero degli Affari Esteri a Roma (il piano è stato approvato a febbraio dal consiglio dei ministri), l'immagine che viene

    – di Andrea Carli

    • News24

    Dopo Mafia Capitale il Pd romano elegge il segretario, in corsa 4 candidati

    Dopo lo scandalo di Mafia Capitale e quasi tre anni di commissariamento, il Partito democratico della capitale prova a ritornare alla normalità: da dopodomani e fino a mercoledì della prossima settimana si terranno nei circoli del Comune di Roma le votazioni tra gli iscritti per scegliere il nuovo

    – di Andrea Marini

    • News24

    Tornano al lavoro i 5 direttori dei super-musei sospesi dal Tar

    Il Consiglio di Stato ha accolto la richiesta di sospensiva avanzata dal ministero dei Beni culturali e ha congelato le sentenze del Tar che avevano sospeso i 5 direttori di altrettanti super-musei. I direttori, dunque, potranno ritornare al lavoro in attesa della pronuncia di merito che arriverà

    – di Antonello Cherchi e Nicoletta Cottone

    • News24

    Franceschini: «Turismo chiave per superare chiusura e paure»

    «Non si può immaginare né di respingere il turismo, né di fare pagare un ticket d'ingresso, perché le città sono aperte e non si possono far pagare gli ingressi alle piazze. Contemporaneamente, però, è possibile immaginare con le nuove tecnologie meccanismi che regolino gli accessi». Lo ha detto

    • News24

    Franceschini: Entro l'estate operativa la legge sul cinema

    Entro l'estate sarà pienamente operativa la legge sul Cinema. A dirlo è stato il ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini intervenendo al convegno "Dove va il cinema italiano?", organizzato a Roma dall'Anica. «Entro l'inizio dell'estate penso avremo già emanato il piano attuativo della

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Con l'autostrada del Mediterraneo dieci vie per il turismo

    Dieci vie del turismo, nei pressi dell'autostrada, pensate per promuovere il Mezzogiorno. Un'app per cellulari e un sito internet dedicato. E un massiccio investimento sulla digitalizzazione dell'infrastruttura. Anas trasforma la A2, la ex Salerno-Reggio Calabria, ora ribattezzata Autostrada del

    – di Giusepper Latour

    • News24

    Cento startup pronte al via per Digithon

    Sono 100 i progetti che parteciperanno alla seconda edizione di Digithon, la maratona delle idee digitali che si terrà in Puglia dal 22 al 25 giugno, a Bisceglie in piazza Castello e alle Vecchie Segherie Mastrototaro, e al Castello svevo di Barlett. Per il secondo anno consecutivo le Terre

    – di Andrea Biondi

    • Agora

    «La strada suona» per la Festa della Musica (e le adesioni crescono dell'85%)

    Circa 511 città e borghi, per un incremento di adesioni dell'85% rispetto al 2016. Nel novero anche i centri colpiti dal terremoto, come Cascia, Norcia, Camerino e San Benedetto del Tronto. Novemila eventi, in piazze, strade, musei, parchi, carceri, ambasciate, luoghi di culto e di cultura, ospedali, aeroporti, metropolitane, supermercati, e 41 sedi diplomatiche all'estero per più di 9mila artisti iscritti e 33mila coinvolti. Questi i principali numeri della Festa della Musica che il 21 giugno t...

    – Francesco Prisco

    • News24

    Contro il degrado delle periferie al via progetti e cantieri del Governo

    La rigenerazione delle periferie: è la parola d'ordine che il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, e il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, hanno lanciato durante il convegno "Futuro periferie. La cultura rigenera", che si è tenuto oggi 8 giugno a Roma nell'area dell'ex caserma

    – di Antonello Cherchi

1-10 di 1727 risultati