Le nostre Firme

Dario Deotto

    • News24

    Una legge per principi per vincere il caos fiscale

    Può apparire vano invocare la "certezza del diritto" o, addirittura, i precetti costituzionali contro il consolidato (perlomeno da un decennio a questa parte) caos fiscale.

    – di Dario Deotto

    • News24

    La vicenda degli avvisi bonari e il «nichilismo tributario»

    La vicenda degli avvisi bonari conseguenti al nuovo obbligo di comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva risulta paradigmatica dello stato delle questioni fiscali.Pochi se ne erano accorti, ma la norma (articolo 21-bis del Dl 78/2010) che ha introdotto questo nuovo adempimento

    – di Dario Deotto

    • News24

    Più certezza del diritto su imposta di registro e cessione di quote

    Il primo pensiero che viene in mente riguardo ad ipotetici interventi da effettuare in materia tributaria, prima dell'epilogo di questa legislatura, è quello di prevedere un paio di misure in termini di adempimenti e di inasprimento di tassazione (tipo qualche nuova limitazione alla deduzione degli

    – di Dario Deotto

    • News24

    Non si può censurare il risparmio di imposta

    Con una serie di risoluzioni di fine luglio - dalla n. 97/E alla 101/E - l'agenzia delle Entrate ha fornito la propria interpretazione in materia di abuso del diritto. Si tratta, in via di principio, di pronunciamenti in gran parte condivisibili, soprattutto nel riconoscimento del "dogma" del

    – di Dario Deotto

    • News24

    La «riqualificazione» pesa sul registro

    \Nelle risoluzioni di fine luglio, l'agenzia delle Entrate ha riconosciuto, come si è visto, che se il sistema offre più percorsi alternativi e tutti questi percorsi risultano legittimi, il contribuente può scegliere quello fiscalmente meno oneroso (e questo a prescindere dalla sostanza economica

    – di Dario Deotto

    • News24

    Operazioni «circolari» Il fisco alza la guardia

    Secondo le Entrate (risoluzione 99/E/2017), le operazioni "circolari" realizzano ipotesi di abuso del diritto. Il caso analizzato risulta il seguente: una società intestataria di un immobile, che utilizza direttamente, intende assegnarlo ai soci, fruendo delle norme agevolative della legge

    – di Dario Deotto

    • News24

    Scissione di singoli beni, cessione a rischio

    Se la sequenza scissione-cessione delle partecipazioni (della scissa o della beneficiaria) risulta operazione perfettamente legittima se riguarda compendi aziendali, qualche dubbio si pone quando la scissione (cui segue la cessione delle partecipazioni) ha per oggetto singoli beni.

    – di Dario Deotto

    • News24

    Diritti e altri animali in via d'estinzione allo Sponz Fest

    Vinicio Capossela l'ha chiamata "Libera università dei ripetenti", ma non si tratta di studenti bocciati. E', invece, il programma di "lezioni", seminari, scambi e confronti con i più vari esponenti del mondo della cultura, dei media e del sociale sul tema del "contrario". La "libera università dei

    – di Francesca Milano

    • News24

    Accertamenti, resta il vincolo di altri indizi per contestare chi non dichiara

    E' auspicabile che alla riduzione degli accertamenti che derivano dalle indagini finanziarie, faccia seguito anche una corretta valutazione di quello che le stesse indagini effettivamente sono. Il procedimento di accertamento consta di più fasi, ognuna della quali ha una sua autonomia: la prima è la

    – di Dario Deotto

1-10 di 332 risultati