Aziende

Danone

Il Gruppo Danone Spa è un’azienda agro-alimentare francese, la terza in Europa per fatturato. Con sede principale a Parigi, la società conta 160 stabilimenti in 120 Paesi e distribuisce i suoi prodotti in 5 continenti.

Danone occupa posizioni dileadership nei suoi quattro core business: è leader mondiale per i Prodotti Lattieri Freschi, seconda sul mercato delle Acque Imbottigliate e in quello della Nutrizione Infantile e Clinica.

Il Gruppo Danone è nato ufficialmente nel 1972 con la fusione di Gervais Danone capitanata da Antoine Riboud e Isaac Carasso con Bsn, Boussois Souchon Neuvesel (azienda reduce dall’acquisto di Kronenbourg ed Evian). Nel 1976 è stata aperta la prima filiale italiana a Nichelino, nel Torinese. Nel 1994 Bsn ha cambiato nome in Danone, il suo marchio più conosciuto. Negli anni ‘80 e ‘90 ha acquisito marchi alimentari italiani, come Galbani nel 1989 (ceduta nel 2003), oltre alle quote di Birra Peroni e Star.

Attualmente il maggior azionista del Gruppo Danone Spa è la finanziaria francese Eurazeo, che detiene il 5,4 % del capitale. Nell’azionariato ci sono Ubs, Credit Agricole ed ex soci della banca Lazard, tra cui il presidente delle Generali Antoine Bernheim, la banca Caisse des Dépôts et Consignations con il 3,6 % e la finanziaria Sofina. Nel 2005 un presunto tentativo di scalata alla Danone da parte della Pepsi è stato bloccato dalla reazione sfavorevole del governo francese.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Danone
    • News24

    Le paure di Francia e Germania

    Già nel 2005, a fronte delle voci di un possibile takeover dell'americana PepsiCo nei confronti del gruppo alimentare Danone, Parigi si affrettò a creare meccanismi di protezione di un marchio storico e prestigioso ma che certo non si può definire strategico per la sicurezza e l'ordine pubblico nazionali.

    • News24

    Il business salutista in Italia muove 5,5 miliardi di euro

    La stima è stata elaborata dalla società di consulenza Adacta, che ha realizzato una "mappa ragionata" del settore (dall'alimentare alla cosmesi, alla farmaceutica), esaminando non solo i fatturati ma anche le strategie di business dei principali player presenti in Italia, sia specializzati (tra cui Aboca, Specchiasol, Valsoia, Alpro), sia tradizionali (da Granarolo a Danone, a Coca Cola).

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Lactalis Re del latte Usa senza Parmalat

    Il Signore del latte Emmanuel Besnier conquista il mercato dei latticini negli Stati Uniti: Lactalis, il colosso del latte europeo compra l'americana Stonyfield dai concorrenti e conterranei di Danone. ... Danone aveva acquisito il controllo di Stonyfield nel 2003. ... Condizione posta dall'Antitrust per la chiusura della maxi-acquisizione sempre da parte di Danone del gruppo americano di prodotti biologici WhiteWave Food, take over da 12,5 miliardi di dollari.

    – Simone Filippetti

    • News24

    Alla Mellin il lavoro diventa flessibile

    Anche i 160 dipendenti italiani di Mellin e Nutricia potranno beneficiare di smart working e flex work. Lo prevede l'accordo sottoscritto dal management delle due divisioni del gruppo Danone attive a Milano e le rsu, un testo che dal primo giugno 2017 offre a tutti gli addetti la possibilità di

    – di Francesco Prisco

    • Agora

    Kimbo al record di fatturato ma il focus è sull'internazionalizzazione

    Crescita per linee interne ma disponibilità a valutare acquisizioni e partnership, con l'obiettivo di portare la quota di fatturato all'export dal 19% del 2016 ad almeno il 30%nei prossimi quattro anni: sono queste le linee strategiche di caffè Kimbo, che da un mese si avvale del nuovo direttore direttore generale, Piero Lovisolo. Lungo curriculum nel food da Ferrero a Danone fino a Palmera. Ricavi record Kimbo ha chiuso il 2016 "con fatturato e volumi record - osserva l'ad e comproprietaria A...

    – Emanuele Scarci

    • News24

    Olanda, viaggio nella Food Valley hi-tech del futuro

    L'AJA- Nelle serre di Demokwekerij-Westland, Olanda meridionale - gli operatori seguono dai primi passi la crescita delle piante, come in un'incubatrice: dosaggio e monitoraggio dell'acqua, controllo di luce, temperatura e anidride carbonica, soffitti di altezza variabile per accompagnare i diversi

    – dall'inviato Michele Pignatelli

1-10 di 215 risultati