Aziende

Dada

Nata a Firenze nel 1995, dall'idea di quattro compagni di università che avviarono una delle prime attività italiane di offerta di servizi di connessione web a pagamento, Dada è una web company che opera nei servizi di community ed entertainment via web e mobile, nella fornitura di servizi di domini e di hosting in rete.

Acronimo di “Design Architettura Digitale Analogico”, Dada è costituita all’inizio come società a responsabilità limitata e si sviluppa man mano nel business del commercio elettronico. Nel 1999 viene ideato SuperEva: inizialmente è strutturato come motore di ricerca sul web, poi diventato portale web e infine community virtuale. Nel giugno 2000 la società è ammessa alla quotazione presso la borsa di Milano nel segmento Star.

Il gruppo con oltre 560 mila aziende clienti e 1,8 milioni di domini in gestione, 1,6 milioni di email accounts e 650.000 piani hosting attivi, si colloca tra le prime realtà in Europa nel settore Domain & Hosting con un posizionamento di rilievo nei mercati in cui opera: oltre all'Italia attraverso il brand storico Register.it, Dada è presente in Regno Unito e Irlanda, Spagna, Francia, Portogallo e Olanda rispettivamente attraverso i marchi Namesco, PoundHost, Register365 Nominalia e Amen.

.

Ultimo aggiornamento 13 gennaio 2017

Ultime notizie su Dada
    • News24

    Basket, Serie A Playoff: Milano vince gara 3 e torna a respirare

    Reazione d'orgoglio per Milano in gara 3 di semifinale playoff contro Trento. La formazione di Jasmin Repesa, sotto 2-0 nella serie, domina la sfida del Pala Trento con una prova finalmente convincente, chiudendo i conti sul 66-87 finale. I campioni d'Italia partono subito fortissimo e mettono la

    – a cura di Datasport

    • News24

    Piazza Affari, la quota araba a 2,5 miliardi

    E' pari a 2 miliardi e 500 milioni di euro il controvalore delle partecipazioni azionarie nella Borsa di Milano che fanno capo a investitori arabi. Il dato emerge da un'elaborazione che Il Sole 24 Ore ha fatto su banca dati S&P Market Intelligence. Il primo investitore è Aabar Investments. Il fondo

    – Andrea Franceschi

    • News24

    Olimpia Milano, Pascolo: "La mia Eurolega da 6 e mezzo"

    Arrivato in sordina la scorsa estate dalla Dolomiti Energia Trento, Davide Pascolo è diventato una pedina sempre più importante nell'Olimpia Milano di Jasmin Repesa e un autentico idolo del Mediolanum Forum. "L'impatto con Milano, con la grande città, è stato un cambiamento notevole. Un esempio è

    – a cura di Datasport

    • News24

    Molteni&C cresce e si rafforza sul contract

    Un omaggio a Milano e a una delle componenti che meglio rappresentano questa città nel mondo: il suo design. Così nasce il progetto del nuovo Hotel Viu Milan: un Design Hotel 5 stelle che, dopo 18 mesi di cantieri, apre le sue 124 stanze a cinque stelle questo fine settimana, con l'obiettivo di

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    «Miro al dialogo tra le generazioni di artisti»

    Imprenditore argentino di base a Buenos Aires, Monaco e Londra, fondatoredella società di investimenti Pegasus, attiva nei settori dell'agricoltura tecnologia e energie rinnovabili, Federico Castro Debernardi è anche un collezionista e fondatore della Fundacion Arte a Buenos Aires, nata nel 2014 e

    – di Silvia Anna Barrilà

    • News24

    Opera. Italienische Stadt, 1923.

    • News24

    La fuga dal tempo di Hugo Ball

    Tra le rivolte culturali del Novecento, alcune durate lo spazio di un mattino, quella che conserva ancora aspetti degni di un sobbalzo è il Dadaismo. Forse perché nulla volle risparmiare alla distruzione o forse perché negò ogni valore alle parole e ai modelli; forse perché scavalcò con ironia il

    – di Armando Torno

    • News24

    Manifesta: la Biennale si rinnova per Palermo e tra i curatori c'è OMA di Rem Khoolaas

    Ippolito Pestellini Laparelli, siciliano tra i partner dello studio d'architettura olandese OMA / AMO, è stato nominato oggi "creative mediator" di Manifesta 12. La biennale itinerante, nata all'indomani del crollo del muro di Berlino per indagare la scena artistica europea emergente, aveva scelto

    – di Sara Dolfi Agostini

    • News24

    Il 4.0 fa breccia in fabbrica ma non nei distretti

    Lungo la via Emilia ci sono una consapevolezza e una propensione a investire nelle tecnologie 4.0 superiori alla media del Paese, ma la rivoluzione digitale resta confinata dentro la fabbrica, verticalizzata e poco condivisa e contaminante in logica di distretti e filiere. E' una fotografia che

    – di Ilaria Vesentini

1-10 di 303 risultati