Ultime notizie:

Crimea

    • News24

    G7 Roma-Lione: vale 8 miliardi il mercato nero dell'arte

    Il traffico illecito nel mondo dell'arte ha un valore annuo di 8 miliardi di dollari all'anno, con ricavi annui per il traffico di beni culturali pari a 1,8-1,6 miliardi che si alimenta attraverso il furto di opere d'arte provenienti dai musei o dai privati, dal saccheggio illegale dei siti e degli

    – di Giuditta Giardini

    • News24

    Da Brexit alla Catalogna. L'illusione che il voto popolare risolva tutto

    L' annessione della Crimea da parte della Russia di Vladimir Putin racconta una storia diversa. Putin l'ha definita un atto di autodeterminazione - il popolo della Crimea avrebbe appoggiato l'invasione russa in un successivo plebiscito. ... Scozia e Crimea si pongono agli antipodi di uno spettro.

    – di Philip Stephens

    • News24

    Deripaska porta sul listino di Londra la holding En+

    La quotazione, che punta a raccogliere 1,5 miliardi di dollari, da impiegare per ridurre il debito, avverrà a novembre sia sul listino di Mosca che su quello di Londra, dove le Ipo di società russe, un tempo molto frequenti, si sono prosciugate dal 2014, lasciando il posto a numerosi delisting dopo che la Russia, in seguito all'invasione della Crimea, è stata colpita dalle sanzioni occidentali.

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Se l'Ucraina allontana Trump da Washington

    Si accetta lo status quo, la Crimea di nuovo russa, le sanzioni di Stati Uniti e Ue contro la Russia espulsa dal G8 che da quel momento diventa G7. ... In Crimea - conclude Cooper - i tatari sono perseguitati per la loro pacifica opposizione all'occupazione russa della penisola».

    – di Angela Manganaro

    • News24

    Zapad 2017, i giochi di guerra di Mosca e l'alta tensione con la Nato

    Quelle circostanze sono cambiate: la Nato punta il dito sull'invasione della Georgia del 2008, l'annessione della Crimea e la guerra nel Donbass ucraino, mentre Mosca considera un tradimento degli impegni presi con la fine della guerra fredda, a... ...e l'operazione Crimea/Ucraina orientale nel 2014.

    – di Antonella Scott

    • News24

    Suwalki Gap, il fianco scoperto della Nato

    Dopo la riannessione della Crimea alla Federazione russa, sancita nel marzo 2014, le relazioni tra Nato e Russia sono scese ai minimi dalla fine della guerra fredda, riportando alla ribalta scenari che sembravano ormai superati.

    • Econopoly

    Le conseguenze dell'embargo contro la Russia

    Tali decisioni sono state prese in risposta all'invasione da parte di quest'ultima dell'Ucraina, a seguito della quale vi è stata la sostanziale annessione dei territori della Crimea, inclusa Sebastopoli. ... Di conseguenza, attualmente è in vigore un embargo che riguarda sia il congelamento di beni di oltre un centinaio di esponenti dell'élite politica, imprenditoriale e militare russa, sia restrizioni sugli scambi commerciali con la Russia, la Crimea e Sebastopoli.

    – Econopoly

    • News24

    Germania, la leadership e le debolezze degli altri

    Siemens, che negli anni Ottanta era considerata la grande corruttrice degli appalti internazionali, oggi finge di non sapere che due turbine a gas che stava vendendo a una società russa sarebbero finite in Crimea, consentendo a Mosca di chiudere le forniture dall'Ucraina e violando le sanzioni che proprio Merkel aveva chiesto agli altri Paesi europei di imporre.

    – di Carlo Bastasin

    • News24

    La realpolitik tedesca e i gasdotti di Mosca

    Risulta, perciò, tanto più inquietante che Putin possa mentire al governo tedesco per ottenere macchinari e tecnologia d'avanguardia utili alla realizzazione dei suoi piani in Crimea. E' questo il caso del recente scandalo Siemens, scoppiato perché quattro turbine che avrebbero dovuto essere utilizzate in una centrale elettrica russa, sono invece state dirottate dal Cremlino in Crimea per sganciare la penisola dalle forniture energetiche di Kiev.

    – di Adriana Castagnoli

1-10 di 843 risultati