Aziende

Cremonini

Cremonini Spa è un’azienda alimentare italiana. La società del presidente Luigi Cremonini, conta all’attivo 10.000 dipendenti ed è attiva nella produzione e vendita di carne bovina tramite le controllate Inalca Sps, Montana Alimentari Spa e Salumi d'Emilia Srl; nella distribuzione al foodservice attraverso la controllata Marr Spa, quotata al Segmento Star di Borsa Italiana; e nella ristorazione commerciale e ferroviaria tramite Cremonini Spa - Divisione Ristorazione (con il marchio Chef Express) e la controllata Roadhouse Grill Italia Srl (marchio Steakhouse). Nei prodotti destinati al consumatore finale, Cremonini è noto con il marchio Montana, acquisito nel 1991, che oltre alla carne in scatola, commercializza carne fresca e surgelata. Fondata nel 1963 a Castelvetro (in provincia di Modena), la società ha controllato per anni i fast food Burghy, venduti al colosso McDonald's a metà degli anni ‘90, in cambio della concessione di fornire la carne bovina ai fast food della catena in Italia. Fino al 2009 Cremonini Spa ha gestito la ristorazione a bordo dei treni.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Cremonini
    • Agora

    Dopo Acetum, Italia terra di conquista ma anche noi siamo predatori

    L'Italia perde un altro pezzo delle sue eccellenze? No. Trattasi di capitali esteri (benedetti) che arrivano nel nostro Paese: Associated British Foods ha acquisito Acetum, big italiano dell'aceto Balsamico di Modena Igp. Le Denominazioni, come Acetum, hanno la particolarità di essere legate al territorio. Cioè gli stabilimenti non si possono esportare.  Associated British Foods è quotata alla Borsa di Londra e produce il noto marchio di the Twinings. Ha rilevato l'80% dal fondo Clessidra e il r...

    – Emanuele Scarci

    • News24

    Made in Italy terra di conquista. Ma siamo anche noi predatori

    Nell'ultimo biennio Granarolo ha realizzato una dozzina di acquisizioni tra estero e Italia, Campari ha bevuto il Grand Marnier, Cremonini è impegnata nella campagna di acquisizioni di distributori internazionali mentre De Cecco ha rilevato il numero 1 russo della pasta, First Pasta.

    – di Emanuele Scarci

    • News24

    «Le intese commerciali sono la linfa del settore»

    Nella veste di amministratore delegato di Inalca, una società del gruppo Cremonini attiva in una quarantina di Paesi, ha quotidianamente il polso dei mercati nel mondo.

    – di Roberto Iotti

    • News24

    Il caos del Brasile e i gemelli miliardari, signori della bresaola

    Cosa unisce il caos del Brasile con la bresaola, il prelibato affettato della Valtellina? Se il paese carioca è in un clima da guerra civile, con l'esercito in strada, un premier travolto dagli scandali e dimissionario, e il rischio imminente di finire tra i paesi «spazzatura», uno dei tanti fili

    – di Simone Filippetti

    • News24

    Qatar, sei miliardi investiti in Italia e nuove operazioni in vista

    Si scrive Qatar, ma si legge Italia. I legami economici tra Roma e Doha sono forti e numerosi. E siccome non solo il «Denaro non dorme mai», ma nel mondo globale non ha nemmeno passaporto, la chiusura delle frontiere non fermerà gli interessi tra i due paesi. In dieci anni, l'emiro Al Thani, un

    – di C. Festa e S. Filippetti

    • NovaCento

    Industry 4.0 e Digital Transformation: il caso Comau

    Comau: l'automazione aperta Industry 4.0 e Digital Transformation: due temi che sono sempre più strettamente collegati nel dibattito ormai quotidiano che si svolge su Internet, sui mass media tradizionali, in numerosissime occasioni di incontro "offline" (convegni, workshop, e via dicendo). In questo quadro credo possa essere utile andare a verificare cosa sta realmente succedendo almeno nelle realtà più all'avanguardia. Fra queste si segnala senza dubbio Comau, azienda leader a livello global...

    – Marco Minghetti

    • News24

    Solo il 6% dell'export italiano passa per il web

    Siete una piccola e media impresa? Il modo migliore per esportare all'estero attraverso il canale online è quello di mettervi insieme ad altre piccole e medie imprese del vostro settore, creare massa critica e a quel punto aprire uno store virtuale sul principale marketplace digitale del Paese su

    – di Micaela Cappellini

    • NovaCento

    La Cina è il futuro, che ci piaccia o no. Cronache da Shanghai sul nuovo che avanza.

    La tappa cinese della nostra Food Innovation Global Mission è stata pazzesca. Letteralmente. Non riesco a pensare ad una parola migliore per descrivere il nostro viaggio nel futuro. Niente di meno: andare in Cina, oggi, significa farsi una passeggiata nel nuovo che avanza, con tutte le sue contraddizioni, i suoi splendori e le sue miserie. Il chiaro-scuro più esemplificativo del paese è Shanghai, una città incredibile, grande due volte la Valle d'Aosta, 37 milioni di abitanti in un unico c...

    – Sara Roversi

1-10 di 224 risultati