Aziende

Credito Valtellinese

Credito Valtellinese è un istituto di credito popolare italiano, capogruppo dell’omonimo gruppo bancario, che riunisce diverse banche territoriali (Credito Valtellinese, Credito Artigiano, Credito Siciliano S.p.A.) alcuni gruppi finanziari specializzati, Global Assicurazioni S.p.A, Global Broker S.p.A e due società strumentali, Creval Sistemi e Servizi e Stelline Real Estate.

Fondato a Sondrio nel 1908 nel solco della tradizione culturale del cattolicesimo popolare, Credito Valtellinese è stato quotato dal 1981, inizialmente al Mercato Ristretto e dal 1994 al listino principale della Borsa Valori Italiana. Al 26 marzo 2010 Credito Valtellinese risultava essere la 13esima banca italiana, nella classifica delle 15 più capitalizzate quotate a Piazza Affari.

Rientrano tra le più recenti acquisizioni del gruppo:

— Credito Artigiano S.p.A.: incorporata nel Credito Valtellinese S.c. dal 10 settembre 2012;
— Deltas Soc.Cons.P.A.: incorporata nel Credito Valtellinese S.c. dal 31 marzo 2013;
— Aperta Fiduciaria S.r.: cessione del 100% della società ad Istifid Società Fiduciaria e di Revisione S.p.A. dal 1º luglio 2013.
A seguito delle deliberazioni assunte nel corso dell'Assemblea Straordinaria dei Soci del 29 ottobre 2016, è stata approvata la trasformazione della Società, in società per azioni.

Ultimo aggiornamento 21 dicembre 2016

Ultime notizie su Credito Valtellinese
    • News24

    Pioggia di realizzi in Europa, Milano tiene con Moncler e Leonardo

    Chiusura negativa per le Borse europee (segui qui l'andamento delle Borse) nonostante il rimbalzo di Wall Street in avvio seduta. Sui listini del Vecchio Continente hanno prevalso i realizzi dopo la corsa registrata nel primo scorcio dell'anno, mentre rimangono i dubbi sulle future mosse della

    – di Eleonora Micheli

    • Info Data

    Boom di investimenti nel fintech per 28 miliardi. Solo il 9% in Europa

    Il fintech è una grande opportunità, anche per dare impulso allo sviluppo del credito non bancario. Lo ha ricordato anche il vice direttore generale di Bankitalia, Fabio Panetta, in occasione di una recente audizione alla commissione Finanze della Camera. Peccato che gli investimenti delle banche italiane in questo campo siano ancora limitati. In soldoni, secondo i dati raccolti dalla stessa Bankitalia, la spesa destinata all'innovazione tecnologica arriverebbe al 5% di quella registrata compl...

    – Infodata

    • News24

    De Benedetti alla Consob: «Ecco cosa mi ha detto Renzi sulle Popolari»

    «Allora, con le nostre controparti ... avevamo fatto 620 milioni, di cui le Popolari solo 5. Tutte le altre operazioni hanno il taglio di 20, ma se io avessi saputo, avrei fatto 20 anche sulle Popolari, o di più, e ho fatto meno! Cioè è una roba che è un controsenso. Cioè questa è la prova provata

    – di Lorenzo Bagnoli* e Angelo Mincuzzi

    • News24

    Dea Capital in campo per Snaidero e Zucchi

    Dea Capital Alternative funds lancia il secondo fondo a supporto delle pmi italiane in situazione di tensione finanziaria. Ieri il consiglio di amministrazione della sgr ha deliberato l'avvio di Idea Ccr II, iniziativa dedicata a operazioni di dip (debtor in possession) financing. Il primo closing

    • Agora

    Follie del calcio: la cessione di Coutinho al Barcellona al secondo posto nelle operazioni di M&A 2018 e la 29ma al mondo

    Pazzie del calcio. E' davvero una bolla pronta a scoppiare non appena i ricavi dei club scenderanno? Oppure le spese folli per i campioni sono sostenibili per le società calcistiche? Di certo fa impressione la classifica appena pubblicata da Thomson Reuters secondo la quale la cessione del calciatore Philippe Coutinho finito dal Liverpool, che l'aveva comprato per 10 milioni dall'Inter, al Barcellona per 142 milioni di sterline (160 milioni di euro), se paragonata a una cessione di asset azienda...

    – Carlo Festa

    • News24

    Creval sotto i riflettori dopo ok ad aumento di capitale

    (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 20 dic - Balzo del Credito Valtellinese in Borsa, dopo l'ok dell'assemblea all'aumento di capitale con un'ampia maggioranza di voti favorevoli. Il titolo, che ha aperto in rialzo del 10%, sale ora dell'8,11% a 1,36. Le azioni hanno toccato il minimo storico

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Realizzi sul dollaro fanno scivolare listini. Milano -0,7% , vola Creval

    Le vendite sul dollaro - attribuite dagli operatori dai realizzi dopo l'approvazione al Senato Usa della riforma fiscale e da altri trader alle parole del consigliere Cohn sul possibile slittamento a gennaio della firma sul nuovo schema fiscale voluto da Trump - hanno riportato il cambio

    – di C. Di Cristofaro e A. Fontana

    • News24

    Creval: assemblea approva aumento di capitale da 700 milioni

    L'assemblea straordinaria degli azionisti del Credito Valtellinese ha attribuito a larga maggioranza la delega al cda per l'aumento di capitale da 700 milioni. Ha votato a favore il 95,77% del capitale presente, contrario il 3,92%, astenuto lo 0,3%. Per ottenere il via libera era necessario l'ok di

    – di Paolo Paronetto

    • News24

    CreVal, la prima prova è il quorum

    Si giocherà tutta sul quorum, la partita assembleare del Creval fissata per dopodomani. A Morbegno, sede del Credito Valtellinese in provincia di Sondrio, gli azionisti dell'istituto bancario sono convocati in via straordinaria per dare il via libera all'aumento di capitale da 700 milioni deciso

    – Luca Davi

    • News24

    Il macigno degli Npl sul contratto dei bancari

    Che gli Npl siano l'affare del momento lo testimonia la proliferazione di società italiane e straniere che se ne occupano, ma che gli Npl siano la via per mantenere i livelli occupazionali e per rafforzare il contratto del credito è tutto da vedere. I 300mila bancari e i loro sindacati stanno

    – di Cristina Casadei

1-10 di 307 risultati