Aziende

Credito Artigiano

Credito Artigiano è una banca italiana del Gruppo Credito Valtellinese. La banca popolare cooperativa condivide un legame con i settori produttivi del territorio, sostenendo attività di carattere benefico, sociale, culturale e sportivo prevalentemente attraverso la Fondazione. L’istituto milanese guidato dal Presidente Giovanni de Censi è presente con il proprio marchio in Lombardia, nelle province di Sondrio, Lecco, Como, Bergamo, Varese e in Trentino Alto Adige. La banca annovera oltre 110.000 soci e azionisti.

Il Piccolo Credito Artigiano è nato nel 1946 a Milano con l'intento di contribuire alla ricostruzione del Paese, sostenendo in particolare l'attività degli artigiani e della piccola media impresa. I primi sportelli sono stati aperti a Milano, successivamente in Brianza. Nel 1969 Credito Artigiano ha inaugurato la prima filiale a Firenze e nel 1975 la Sede di Roma. Nel 1995 è entrato a far parte del Gruppo Credito Valtellinese e nel 1997 ha ottenuto la prima certificazione di qualità Uni En Iso 9002. Dopo l’ammissione in Borsa nel 1999, Credito Artigiano si è ampliato con la progressiva apertura di filiali e l'acquisizione nel 2003, degli sportelli dalla Banca Popolare di Rho, che a sua volta ha incorporato la Banca di Credito Cooperativo di Busto Arsizio e nel 2008 di 12 sportelli in provincia di Pavia dal gruppo Intesa Sanpaolo.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016