Aziende

Credem

Credem Spa è un istituto di credito emiliano. La banca conta 541 filiali e 45 centri imprese distribuiti in 16 regioni italiane, uno staff di 5.600 dipendenti e una rete di 600 promotori finanziari con 100 uffici dedicati. All'estero il gruppo è presente in Lussemburgo con Credem International Lux, mentre nel parabancario il gruppo è attivo tramite Credemleasing e Credemfactor. Il business del gruppo comprende anche l'asset management dove operano Euromobiliare Asset Management SGR e Credem Private Equity SGR. Nella bancassicurazione Credem è attivo tramite le società CredemVita e Credem Assicurazioni; mentre nell'attività di amministrazione fiduciaria di patrimoni opera con Euromobiliare Fiduciaria..

Credem Spa è nato nel 1910 con la denominazione di Banca Agricola Commerciale di Reggio Emilia. Nel 1993 è nato il Gruppo Bancario Credito Emiliano - Credem, con a capo Credito Emiliano Holding Spa. La struttura è stata poi completata nel 1994 con l'acquisizione del Gruppo Euromobiliare. Nel 1996 Credem Spa ha inaugurato una filiale nel Granducato di Lussemburgo, confluita nel 2000 nella controllata Credem International (Lux) Sa. Nel 1999 è stata fondata Banca Euromobiliare (Suisse) Sa e nel 2009 è stato perfezionato il trasferimento della capogruppo a Credito Emiliano Spa.

Tra i maggiori azionisti della banca la holding Max Mara Fashion Gropu della famiglia Maramotti.

Ultimo aggiornamento 24 novembre 2016

Ultime notizie su Credem
    • Info Data

    Banche, superati gli stress test della Bce. Ecco gli esiti

    A quanto risulta a Il Sole, tuttavia, l'esame - che ha coinvolto i 10 maggiori istituti domestici, ovvero Intesa Sanpaolo, UniCredit, BancoBpm, Ubi, Bper, Mediobanca, Popolare Sondrio, Carige, Credem e Iccrea - vedrebbe gran parte delle banche italiane collocarsi tra le banche di classe 2 e 3, mentre nessuna italiana si troverebbe nella fascia top.

    – Infodata

    • News24

    «Banche, rischio tassi ben gestito»

    A quanto risulta a Il Sole, tuttavia, l'esame - che ha coinvolto i 10 maggiori istituti domestici, ovvero Intesa Sanpaolo, UniCredit, BancoBpm, Ubi, Bper, Mediobanca, Popolare Sondrio, Carige, Credem e Iccrea - vedrebbe gran parte delle banche italiane collocarsi tra le banche di classe 2 e 3, mentre nessuna italiana si troverebbe nella fascia top.

    – Marco Ferrando

    • News24

    Bce, risultati positivi da stress test sui tassi d'interesse

    Gli stress test 2017 sui tassi di interesse trovano le banche europee ben preparate. Gli esiti delle prove, svelati su base aggregata, mettono in evidenza una buona capacità degli istituti del Vecchio Continente di resistere "bene" a eventuali prove di shock relative alla curva dei tassi, a detta

    – di Luca Davi

    • News24

    Le banche italiane resistono all'urto degli stress test

    Nel dettaglio, ad essere coinvolti nell'esame di Francoforte è stata una decina di istituti domestici, tutti alla luce dei dati di bilancio al 31 dicembre 2016: Intesa Sanpaolo, UniCredit (proprio alla vigilia della maxi ricapitalizzazione da 13 miliardi), Ubi, Bper, Mediobanca, Popolare Sondrio, Carige, Credem e Iccrea.

    – di Luca Davi e Marco Ferrando

    • News24

    Le banche italiane resistono agli stress test

    Nel dettaglio, ad essere coinvolti nell'esame di Francoforte è stata una decina di istituti domestici, tutti alla luce dei dati di bilancio al 31 dicembre 2016: Intesa Sanpaolo, UniCredit (proprio alla vigilia della maxi ricapitalizzazione da 13 miliardi), Ubi, Bper, Mediobanca, Popolare Sondrio, Carige, Credem e Iccrea.

    – Marco Ferrando

    • News24

    Crack Cirio, quattro anni a Geronzi. Nuovo processo per Cragnotti

    Nuovo processo per l'ex patron della Cirio Sergio Cragnotti: la Cassazione ha infatti annullato con rinvio la condanna per il crac della società in relazione al capo d'accusa più grave (la vicenda "Bombril") per il quale aveva avuto una pena di sette anni di reclusione, diventati otto anni e otto

    • News24

    Dal franchising più di mille posti entro fine anno

    MCDONALD'SPosizioni aperte: 200Contratto: part e full timeFigure cercate: crewSede di lavoro: LombardiaSi ricercano addetti che raccolgono le ordinazioni e preparano i prodotti in cucina secondo gli standard di sicurezza e igiene. Le prospettive di crescita permetteranno ai soggetti più validi di

    – di Daniele Cesarini e Enrico Netti

    • News24

    Mastercard, Visa e Ubs al top per reputazione

    Seguono Fineco Bank, Ubi Banca, Banca Mediolanum, Banca Sella, Credito Valtellinese, BPER Banca, Credem, Unicredit, Banco Bpm, Gruppo Banca Carige, Mediobanca.

    – Silvia Pasqualotto

    • News24

    Corsa a cinque per entrare in Cedacri

    Tra i soci di Cedacri spiccano Banca Mediolanum (15,6%), Banca Popolare di Bari (8,2%), Cassa di Volterra (8%), Cr Asti (7,86%), Unipol Banca (7,5%), Banco Desio (7,12%), Bper (che ha acquisito la quota di Carife, 6,5%), CariBolzano (6,5%), Ubi (a cui è andata la quota di B. Etruria, 4,6%), Banca del Piemonte (4,2%) e Credem (3,9%).

    – Luca Davi

1-10 di 326 risultati