Ultime notizie:

Cpm

    • Agora

    A Milano Fim volta pagina: «Saremo la fiera della formazione per la musica»

    «Quando si parla di musica, la formazione è un fattore decisivo. Ci siamo accorti che, sul panorama dell'offerta fieristica di settore, mancava un evento dedicato a questo tema e abbiamo deciso di scommetterci su». Sarà questa, secondo il fondatore Verdiano Vera (nella foto), la chiave della sesta edizione della Fim, Fiera della Musica che si terrà a Milano, in piazza Città di Lombardia, dal 31 maggio al 3 giugno. L'evento, cui prenderanno parte più di 80 espositori tra istituzioni e aziende, pu...

    – Francesco Prisco

    • News24

    La musica entra in carcere con il progetto Mussida e Zampaglione

    La musica entra in carcere. E dalla collaborazione di aziende e artisti nascono gli anditi sonorizzati. Il 14 dicembre, nell'ambito del progetto CO2 "Controllare l'odio", sarà la volta della sezione femminile del carcere di Rebibbia dove saranno inaugurati 357 metri di sonorizzazione degli anditi

    – di Davide Madeddu

    • News24

    Sull'onda del Dieselgate palladio più caro del platino (ma i prezzi sono vulnerabili)

    L'onda lunga del Dieselgate continua a farsi sentire non solo sul mercato dell'auto, ma anche su quello dei metalli preziosi. Il palladio - impiegato nei catalizzatori per motori a benzina (oltre che per gli ibridi) - dalla settimana scorsa vale più del platino, che invece viene utilizzato per le

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Centergross investe in Russia

    La Russia e i Paesi dell'ex Unione Sovietica tornano ad essere strategici per lo sviluppo del Centergross, il polo bolognese del pronto moda a cui fanno capo oltre 700 aziende. Il nuovo piano di investimenti per l'internazionalizzazione del distretto del capoluogo emiliano prevede per la prima

    – di Natascia Ronchetti

    • News24

    Nuove nomine in Miroglio Fashion, Daniele D'Amuri Cfo

    Nuove nomine per Miroglio Fashion, società di abbigliamento femminile del Gruppo Miroglio che riunisce brand come Motivi, Oltre, Fiorella Rubino, Elena Mirò, Caractère, Per te by Krizia, Luisa Viola e Diana Gallesi. Daniele D'Amuri è stato nominato CFO e Services Director mentre Nicoletta Greco ha

    • News24

    Smi-Ice, balzo dell'export verso Mosca (40%) a gennaio

    Una ripresa marcata, che fa ben sperare, e che assume contorni sempre meglio delineati. E' quella della Russia, importante cliente della moda made in Italy, da cui arrivano segnali incoraggianti dopo un momento di pesante crisi.

    – di Marta Casadei

    • News24

    Arriva il «picco dell'oro»: produzione mineraria vicina al declino

    Per le miniere d'oro il 2016 è stato un altro anno di volumi da primato. Ma proprio questa performance, di cui molti dubitavano, potrebbe essere stata una sorta di canto del cigno per il settore: un numero crescente di esperti è convinto che la produzione aurifera abbia raggiunto - o sia molto

    – di Sissi Bellomo

    • Info Data

    La ripresa del sistema moda va in controtendenza rispetto ai partner Ue

    Nel periodo gennaio-settembre l'export italiano di abbigliamento è cresciuto del 5%, a fronte di un calo di quello degli altri 14 principali Paesi Ue e in particolare dei primi quattro dopo l'Italia: Germania (-12%), Spagna (-4%) e Francia (-3%). I dati sono stati presentati alla fiera Cpm di Mosca (si veda l'articolo qui sotto) e confermano i risultati del Pitti Uomo di gennaio e delle settimane della moda di Milano, che hanno visto il ritorno dei buyer russi. Il mercato dell'abbigliamento ru...

    – Infodata

    • News24

    Cpm (Mosca): ordini certi, pagamenti a rilento

    Il termometro della ripresa non è solo nei numeri dell'export di moda italiana verso la Russia, o nel sentiment delle aziende tricolori che tornano a vedere a Milano e Firenze i buyer con i rubli in tasca. E' anche nella fiera più importante dell'Est Europa, Collection premiere Moscow (Cpm),

    – di Silvia Pieraccini

    • News24

    Russia, il made in Italy è ripartito

    La Russia sembra vicina all'uscita dal tunnel recessivo in cui è entrata (forse sarebbe meglio dire si è infilata) nel 2014. E' un'ottima notizia per le aziende italiane, in particolare della moda, che dal 2009 hanno perso decine di milioni di euro di esportazioni verso quello che era diventato uno

    – di Giulia Crivelli

1-10 di 35 risultati