Ultime notizie:

Costituzione

    • News24

    Debellato il cartello degli appalti in Calabria

    Se le cosche di 'ndrangheta fanno ricorso ad associazione temporanee d'impresa (Ati) per monopolizzare gli appalti, lo stesso hanno deciso di fare le Procure di Reggio Calabria e Catanzaro per debellarle.

    – di Roberto Galullo

    • News24

    Brexit, ecco i prossimi passi legali (non solo in Parlamento)

    Theresa May ha dichiarato nel suo discorso di ieri che «il prinicipio della sovranità del Parlamento è la base della nostra Costituzione non scritta» e si è impegnata a presentare l'accordo che raggiungerà con Bruxelles ai Comuni per farlo approvare dai deputati.

    – di Nicol Degli Innocenti

    • News24

    No al ricorso contro M5S: «Raggi eleggibile»

    Quanto alla domanda di nullità, proposta sostenendo una violazione del divieto di vincolo di mandato stabilito dalla Costituzione e recepito nel regolamento del comune di Roma, è ritenuta inammissibile perché il ricorrente, estraneo al M5S, non ha titolo a impugnare un atto negoziale, «ancorché in materia di rappresentanza politica», che non ha siglato.

    – di Manuela Perrone

    • News24

    Chi è Antonio Tajani, il nuovo presidente dell'Europarlamento

    Il Parlamento europeo parla italiano. Antonio Tajani è il nuovo presidente dell'Europarlamento. La vittoria di Tajani è arrivata ieri sera, al quarto scrutinio, che lo ha visto prevalere nel ballottaggio: ha preso 351 voti contro i 282 del candidato socialista Gianni Pittella. Quando il Ppe lo ha

    – di Nicoletta Cottone

    • Agora

    Ecco che cosa cambia ora che i centrodestra sono due

    Con l'intervista di oggi di Matteo Salvini, leader della Lega nord, alla Stampa l'Italia esce dalla prospettiva tripolare ed entra nella fase quadripolare della propria recente storia politica. Il centrodestra da oggi, anche se le avvisaglie c'erano da tempo, almeno dalle scorse amministrative, non è più uno, ma sono due. C'è un centrodestra a trazione trumpian-lepenista guidato da Salvini, con Giorgia Meloni, e i suoi Fratelli d'Italia, e Raffaele Fitto, e i suoi Conservatori riformisti. C'è un...

    – Daniele Bellasio

    • Agora

    La startup della nutrizione innovativa che nasce senza passare dal notaio

    Ieri, al Registro Imprese della Camera di Commercio di Pordenone, è stata iscritta la prima startup innovativa con atto tipizzato della provincia di Pordenone, ossia senza l'intervento del notaio. La procedura avviene in due fasi (provvisoria e definitiva) distanziate di 30 giorni l'una dall'altra necessari alla ultimazione dei controlli di rito. Ma, di fatto, è già data, tramite il Registro, pubblicità legale alla società. Si tratta della Bentur Srl di Cordenons, che lavora nella produzione, l...

    – Barbara Ganz

    • News24

    Budapest, Orban va alla guerra contro le Ong di Soros

    Alla continua ricerca di nemici, insistendo nella propria deriva autoritaria, l'Ungheria di Viktor Orban ha deciso di mettere al bando le organizzazioni non governative che si occupano di diritti civili, accusando direttamente il finanziere George Soros di essere al servizio dei poteri forti

    – di Luca Veronese

    • News24

    Germania, così l'Est si è avvicinato all'Ovest

    Nel giro di poche ore dalla caduta nel muro di Berlino, nel novembre del 1989, una fiumana di milioni di persone si riversò dall'Est verso la parte occidentale della città a scoprire una sorta di Eldorado. Ben presto, scomparirono dagli scaffali dei negozi tutti i beni che all'Est erano quasi

    – di Alessandro Merli

    • News24

    Per le startup meno burocrazia e più incentivi in attesa dell'ok di Bruxelles

    Novità dalla legge di Bilancio 2017 per chi investe nelle startup innovative, di cui al Dl n. 179/2012, ma anche per chi decide di adottarne i criteri per costituire una nuova impresa. Le startup innovative sono società di capitali, anche in forma di cooperativa, con residenza in Italia, e le cui

    – di Alessandro Sacrestano

    • News24

    Orban va alla guerra contro le Ong di Soros

    Alla continua ricerca di nemici, insistendo nella propria deriva autoritaria, l'Ungheria di Viktor Orban ha deciso di mettere al bando le organizzazioni non governative che si occupano di diritti civili, accusando direttamente il finanziere George Soros di essere al servizio dei poteri forti

    – Luca Veronese

1-10 di 13283 risultati