Ultime notizie:

Corte Ue

    • News24

    Primo via libera al correttivo della riforma appalti

    Primo ostacolo superato per il decreto correttivo della riforma appalti. Il Consiglio dei ministri ha dato il primo via libera al provvedimento incaricato di correggere le criticità rilevate in questi primi dieci mesi di applicazione del Dlgs 50/2016 entrato in vigore lo scorso 19 aprile.

    – di Mauro Salerno

    • News24

    Prosegue il calo della durata delle cause dinanzia alla Corte europea

    Diminuisce - ancora - la durata dei procedimenti davanti alla Corte di giustizia europea, aumentano le cause definite e calano di poco, rispetto al 2015, le cause promosse e quelle pendenti. E' quanto emerge dalle statistiche giudiziarie 2016 rese note dalla Corte Ue.

    – di Federica Micardi

    • News24

    Liti consumatori-professionisti, mediazione senza avvocato

    Il sistema di Adr per i consumatori crea taluni dubbi interpretativi circa la compatibilità tra le norme introdotte nel Codice del consumo in attuazione della direttiva 2013/11/Ue e quelle previste per la mediazione obbligatoria ex lege di recepimento della direttiva 2008/52/Ue. Con l'ordinanza del

    – di Marco Marinaro

    • News24

    Ora serve la ratifica dei singoli Stati

    L'accordo economico e commerciale globale con il Canada va avanti con la benedizione del Parlamento europeo che, nella risoluzione approvata ieri, conferma la classificazione del trattato tra gli accordi misti e dà il via libera alla sua applicazione provvisoria a partire da aprile 2017.

    – di Marina Castellaneta

    • News24

    Singapore: parola alla Corte Ue

    Simile a quello con Canada e Vietnam, l'accordo di libero scambio con Singapore è stato concluso addirittura nell'ottobre del 2014, ma non è ancora entrato in vigore. Prima di procedere alla sua ratifica, Bruxelles ha voluto chiedere un parere alla Corte di Giustizia Ue. E a dicembre del 2016 è

    • News24

    Corte Ue: no alla pubblicità comparativa tra negozi con caratteristiche diverse

    Una pubblicità comparativa dei prezzi fra negozi diversi quanto a tipologia e dimensioni non è lecita in determinate circostanze. Una pubblicità del genere può altresì essere ingannevole se il consumatore non è informato con chiarezza, nella pubblicità stessa, della diversità quanto a tipologia e

    – di Redazione

    • News24

    La Ue contro Portovesme: le tariffe agevolte sono aiuti di Stato. Il futuro del Sulcis appeso a un filo

    E gli ultimi due tasselli di ieri - l'ulteriore rinvio sull'impianto di Eurallumina (con presidio in pianta stabile degli operai in Regione) e la conferma, da parte della Corte Ue, della condanna per aiuti di Stato delle tariffe ... E gli ultimi due tasselli di ieri - l'ulteriore rinvio sull'impianto di Eurallumina (con presidio in pianta stabile degli operai in Regione) e la conferma, da parte della Corte Ue, della condanna per aiuti di Stato delle tariffe elettriche agevolate - complicano un...

    – di Laura Cavestri e Davide Madeddu

    • News24

    Spiagge, Governo approva delega su riordino concessioni

    L'atteso (e controverso) riordino della normativa sulle concessioni per spiagge e stabilimenti balneari al centro del Consiglio dei ministri convocato questa mattina alle 9 a palazzo Chigi. Tra i punti all'ordine del giorno che hanno ottenuto il via libera c'era infatti un disegno di legge delega

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    Corte Ue: enti pubblici con Iva se la concorrenza è effettiva

    L'imponibilità ai fini Iva degli enti pubblici continua a dare a livello unionale non pochi problemi interpretativi, problemi che dovevano fare oggetto di una revisione da parte delle autorità di Bruxelles, ma ad oggi il tema è ancora aperto.

    – di Anna Abagnale e Benedetto Santacroce

    • News24

    Bonus solo al manifatturiero se l'impresa è energivora

    Le agevolazioni sull'elettricità alle imprese energivore possono essere limitate al solo settore manifatturiero. Lo ha achiarito oggi la Corte di GIustizia Ue, depositando la sentenza sulla causa C-189/15. La causa ha ad oggetto le agevolazioni sul consumo di elettricità da parte delle imprese "a

    – dalla Redazione

1-10 di 505 risultati