Ultime notizie:

Corte di Cassazione

    • News24

    Multa valida se l'autovelox è segnalato entro 4 chilometri

    Lo ricorda la Cassazione, con la sentenza n. 7949/2017, sottolineando che «i segnali stradali e i dispositivi di segnalazione luminosi devono essere installati con adeguato anticipo rispetto al luogo ove viene effettuato il rilevamento della... La Cassazione specifica anche che il cartello relativo autovelox può non essere ripetuto dopo gli incroci per gli automobilisti che proseguono lungo la stessa strada.

    – di Francesca Milano

    • News24

    Il riconoscimento genitoriale non può prescindere dall'audizione dei minori

    Il principio, richiamato nella sentenza 7762 depositata ieri (27 marzo) rappresenta un orientamento ormai costante della Cassazione, a partire dagli anni Novanta. Per questo i giudici della Suprema Corte hanno negato il riconoscimento della paternità naturale a un uomo, accogliendo la richiesta di una minore adolescente, che in sede di audizione si era opposta al riconoscimento. ... Nel caso preso in esame dalla Cassazione, l'audizione di una adolescente definita già dalla Corte di appello...

    – di Silvia Marzialetti

    • News24

    Fondo antincendio, contributi aeroportuali al test di legittimità

    Secondo la Cassazione (sentenze numero 379/2008 e 3044/2013) essa ha natura interpretativa. Le società dubitano della legittimità costituzionale della novella del 2015 e chiedono alla Corte di cassazione di sollevare la relativa questione. ... In ordine alla qualificazione della norma la Corte di cassazione nella ordinanza 27074/2016 premette che la qualificazione di una disposizione come norma di interpretazione autentica esprime l'intento del legislatore di imporre un determinato significato a...

    – di Enrico De Mita

    • News24

    Telecamere in casa? Non è violata la privacy se la moglie lo sa

    La Corte di cassazione, con la sentenza 14253, mette il "dito" tra moglie e marito e annulla il sequestro probatorio ... La Corte di cassazione, con la sentenza 14253, mette il "dito" tra moglie e marito e annulla il sequestro probatorio di un Dvd disposto in sede di riesame dopo la denuncia della signora. ... La Cassazione annulla, con rinvio, l'ordinanza perché il Tribunale non aveva valutato le tesi difensive che appaiono fondate. ... Ma per la Suprema corte è dirimente il fatto che le sgradite...

    – di Patrizia Maciocchi

    • News24

    Il gestore degli impianti non risponde quando si scia fuoripista

    In base a questo principio la Corte di cassazione (sentenza n. 14606/2017) ha assolto il responsabile della sicurezza di una pista sulla quale, nel 2012, era morto uno sciatore. ... I giudici della Cassazione hanno accolto il ricorso del gestore delle piste ricordando, prima di tutto, che la legge n. 363/2003 prevede che «i gestori hanno l'obbligo di proteggere gli utenti da ostacoli presenti lungo le piste mediante l'utilizzo di adeguate protezioni degli stessi e segnalazioni delle situazioni di...

    – di Francesca Milano

    • News24

    Rapporti di coassicurazione, più margini per l'esenzione Iva

    La Cassazione torna a occuparsi dell'applicabilità del regime Iva di esenzione (articolo 10, comma 1, n. 2, del Dpr 633/1972) ai contratti assicurativi gestiti in regime di coassicurazione (cioè con assunzione frazionata del rischio da parte di una... La sentenza 5885/2017, depositata lo scorso 8 marzo (presidente Bielli, relatore Vella) segue di qualche mese la pronuncia 22429/2016 (presidente Tirelli, relatore Tricomi) con la quale la Suprema corte si era occupata per la prima volta del tema...

    – di Gianfilippo Scifoni

    • News24

    La lieve tenuità non impedisce l'estradizione

    Questa la portata innovativa della sentenza numero 13931 depositata dalla Corte di cassazione del 22 marzo 2017. ... La Corte di cassazione ha quindi stabilito la necessità di un nuovo giudizio alla Corte di appello di Reggio?Calabria perché verifichi, in modo concreto e preciso, se sussistono «motivi seri e comprovanti di ritenere che il ricorrente, se consegnato in estradizione allo Stato richiedente, corra, a causa delle condizioni di detenzione in tale Stato, un rischio concreto di trattamento...

    – di Enrico Bronzo

    • News24

    Immobilismo da rimuovere per la giustizia tributaria

    ...stralcio della Cassazione (una sezione Quinta bis), mentre è sparito (nuovamente) dal dibattito ogni serio proposito di riforma. ... All'inaugurazione dell'anno giudiziario tributario, il Primo presidente della Corte suprema di cassazione, Giovanni Canzio, nel ricordare che oggi ben il 47% dei ricorsi in Cassazione civile è tributario, ha lanciato il grido di allarme che nei...

    – di Andrea Carinci

    • Agora

    Elenchi massoni/La Glri ricorre al Riesame contro i sequestri: nessuna notitia criminis - Falle interne alle obbedienze

    Una sfida legittima sul filo del diritto alla presidente Rosy Bindi e una alla suprema Corte di cassazione, che a sezioni unite penali, con la sentenza n. 4 del 12 marzo 1983 (presidente Mirabelli, estensore Satta Flores pm Suriano), aveva... E a quel punto sarebbe la Glri a rivolgersi sicuramente alla Suprema Corte (quale più ghiotta occasione?), seguita forse dalle altre obbedienze massoniche coinvolte.

    – Roberto Galullo

1-10 di 3968 risultati