Ultime notizie:

Corte d'Appello

    • News24

    Anche nel condominio farsi giustizia da sé è reato

    Motivo per cui la Corte d'Appello di Roma, pur dichiarando estinto per prescrizione il reato di tentato esercizio arbitrario delle proprie ragioni, peraltro aggravato dalla violenza portata con un'arma, condannava il condomino al risarcimento del... Nel rigettare il ricorso la Suprema Corte premette come «la Corte d'appello ha posto l'accento sul fatto che, nella fattispecie di cui all'art. 393 cod. pen., è indifferente che l'evento si determini per effetto di una (la violenza) o dell'altra...

    – di Paolo Accoti

    • News24

    "Mondo di Mezzo spa", patrimonio aumentato a 3,6 a 9 milioni in corrispondenza delle presunte corruzioni

    In due interviste il procuratore capitolino, Giuseppe Pignatone, ha voluto ribadire l'impostazione investigativa dell'accusa: «E' crimine organizzato, noi andremo avanti», confermando che dopo il deposito delle motivazioni - con cui è stata riqualificata l'associazione mafiosa in associazione semplice - sarà presentato ricorso alla Corte d'Appello.

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Naufragio con aggravanti dimezzate

    L'aver scelto una rotta a dir poco azzardata per mere finalità ludiche/spettacolari (il famoso "inchino" davanti all'Isola del Giglio) non fa scattare l'aggravante della colpa cosciente per il comandante della Concordia, Francesco Schettino. La Quinta penale della Cassazione (sentenza 35585/17,

    – di Alessandro Galimberti

    • News24

    Per l'avvocato generale Ue la prescrizione si interrompe a ogni atto del processo

    Se può rientrare nell'alveo del principio di legalità prevedere, a partire dal giorno del commesso reato, un termine oltre il quale il procedimento penale non può più essere iniziato, per contro è assolutamente indispensabile che il procedimento penale, una volta avviato, possa compiersi sino in

    – dalla Redazione

    • News24

    Su via D'Amelio risposte con il contagocce

    «Lei ha il decreto di archiviazione dell'indagine sui sistemi criminali? Presumo di sì ed allora lì c'è la pista per cui Giovanni Falcone e Paolo Borsellino vennero uccisi. Non è un caso che fecero di tutto, riuscendoci, per far abortire quella indagine».

    – di Roberto Galullo

    • News24

    Strage di Via d'Amelio, il processo di revisione a Catania assolve nove persone

    La corte d'appello di Catania, che celebrava il processo di revisione delle condanne, alcune delle quali all'ergastolo, emesse a Caltanissetta a carico di 9 persone coinvolte ingiustamente nell'attentato al giudice Paolo Borsellino, ha assolto tutti gli imputati dall'accusa di strage.Il processo di

    – di Roberto Galullo

    • News24

    Il «paradosso» temporale di Contrada

    Ancora una volta il caso Contrada. Ancora una volta il concorso in associazione mafiosa. La decisione della Corte di cassazione, per ora nota solo nel dispositivo, e sarà invece assai interessante leggere le motivazioni con le quali si chiude (?) una vicenda che ha appassionato l'opinione pubblica

    – di Giovanni Negri

    • News24

    Mafia, la Cassazione revoca la condanna a Bruno Contrada

    La Corte di Cassazione ha revocato la condanna a 10 anni inflitta all'ex n. 2 del Sisde Bruno Contrada, accusato di concorso in associazione mafiosa. I giudici romani hanno accolto il ricorso del legale di Contrada, Stefano Giordano, che aveva impugnato il provvedimento con cui la Corte d'appello

    • News24

    Pub rumoroso? Proprietario senza colpa

    Inutilmente i ricorrenti lamentano che la Corte d'Appello non aveva dato alcun peso alla non idoneità dell'immobile, nonostante la necessità di fare lavori strutturali risultasse sia dalla relazione dell'Arpa sia da un'ordinanza del Comune.

    – di Patrizia Maciocchi

1-10 di 2593 risultati