Ultime notizie:

Corte Costituzionale

    • News24

    Rai, se la «voce del padrone» va contro i principi della Costituzione

    Da ingenui, confidiamo sempre nell’azione parlamentare; più realisticamente, potrebbe rivelarsi decisivo portare all’esame della Corte costituzionale i meccanismi di nomina del C.d.A. e soprattutto dell’amministratore delegato. ... La violazione dei principi costituzionali pare dunque patente; semmai è più difficile chiamare la Corte costituzionale a pronunciarsi.

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    • Agora

    Veneto, Toscana, Trento e Bolzano: tutti hanno paura del lupo

    Il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa (M5S), ha già annunciato che impugnerà le norme davanti alla Corte Costituzionale mentre il sottosegretario Vannia Gava invita ad "evitare un conflitto istituzionale continuo dinanzi alla Corte costituzionale" e a "ripartire, tutti insieme, dalle più recenti indicazioni del parlamento europeo e ad approvare finalmente il Piano Lupo".

    – Guido Minciotti

    • News24

    Stop per due anni al Piano periferie. La protesta dei sindaci

    Se è vero, infatti, che sembra avviata la procedura per sbloccare gli avanzi di amministrazione, un obbligo dopo le sentenze della Corte costituzionale, la sospensione delle convenzioni del Bando periferie per 96 tra città e aree metropolitane è una decisione preoccupante e gravissima», avverte Decaro.

    – di Nicola Barone

    • News24

    Tassa rifiuti, dalle pertinenze all'Iva i conti giusti della Tari

    L’Iva è stata infatti applicata per anni in modo illegittimo sulla prima tariffa d’igiene ambientale (Tia1), come ha stabilito la Corte costituzionale nel 2009 aprendo a un diritto al rimborso che ancora non ha trovato applicazione... La prima Tia, ha detto la Consulta, era una tariffa di nome ma un tributo di fatto, perché misurata su parametri fissi che non cambiavano il conto in base alla quantità reale di rifiuti prodotti dal contribuente.

    – di Gianni Trovati

    • News24

    Ilva, le domande di Di Maio all'Avvocatura di Stato sulla correttezza della gara

    Di Maio chiede se le disposizioni del decreto legge del 5 gennaio 2015, introdotte mediante decretazione d'urgenza e sino ad ora non oggetto di disamina da parte della Corte costituzionale, presentino (o possano presentare) eventuali profili di illegittimità tali da giustificarne una rimozione ovvero una rimodulazione sul piano normativo.

    – di Matteo Meneghello

    • Agora

    Veneto, proiettili di gomma contro il lupo? Costa dice no

    Il ministro nelle scorse settimane ha annunciato che impugnerà davanti alla Corte Costituzionale le leggi delle province di Trento e Bolzano che hanno autorizzato gli abbattimenti mirati di lupi e orsi ritenuti pericolosi.

    – Guido Minciotti

1-10 di 5409 risultati