Ultime notizie:

Corte Costituzionale

    • News24

    «I quaderni dell'esperto» partono da cartelle fiscali, rate e pagamenti

    Uno strumento in più per affrontare le urgenze di queste settimane. Che attinge alla memoria storica di uno dei prodotti di maggior successo del Sole 24 Ore: questo sono «I quaderni dell'esperto risponde», in edicola con Il Sole da giovedì 21 giugno con un primo fascicolo dedicato a «Cartelle

    • Agora

    Caccia, una nuova legge regionale approvata in Piemonte

    AGGIORNAMENTO DEL 14 GIUGNO 2018 IN CODA -  ASSOCIAZIONI ANIMALISTE DELUSE +++ Il Consiglio regionale del Piemonte vara la nuova legge sulla caccia, attesa da sei anni. Secondo l'assessore alla caccia, Giorgio Ferrero, si tratta di una "legge innovativa, perché coniuga la tutela della fauna con l'attività venatoria, aggiornandola ai nuovi scenari che si sono determinati con il proliferare della fauna selvatica, dannosa non solo per le coltivazioni, ma anche per la incolumità dei cittadini". De...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Sindacati per i militari, la Consulta dà il via libera

    Sindacati con le stellette sì ma solo "interni". La Corte costituzionale, con la sentenza 120/2018 depositata oggi, ha dichiarato «l'illegittimità costituzionale dell'art. 1475, comma 2, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66 (Codice dell'ordinamento militare), in quanto prevede che "I

    – di Saverio Fossati

    • News24

    Perché la «regola Taricco» non si può applicare

    Il diritto Ue non può fissare al giudice italiano obiettivi di risultato in violazione del principio di legalità e tassatività della fattispecie penale (articolo 25 Costituzione). I giudici nazionali non sono tenuti ad applicare la "regola Taricco" sul calcolo della prescrizione (Corte Ue, sentenza

    – di Enrico De Mita

    • News24

    Il contraddittorio scomparso: è tempo di monologhi

    Qualche sera fa, nel pieno delle discussioni, non sempre composte, che hanno preceduto la formazione dell'attuale Governo, il commissario Agcom Antonio Nicita poneva con un tweet una questione sulle forme dell'informazione televisiva: «C'è il modello #portaaporta di ieri con esponenti singolarmente

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    • News24

    In tv il contraddittorio scomparso: è tempo di monologhi

    Qualche sera fa, nel pieno delle discussioni, non sempre composte, che hanno preceduto la formazione dell'attuale Governo, il commissario Agcom Antonio Nicita poneva con un tweet una questione sulle forme dell'informazione televisiva: «C'è il modello #portaaporta di ieri con esponenti singolarmente

    – di Carlo Melzi d'Eril e Giulio Enea Vigevani

    • News24

    Partenza lenta per la Camera, Def in Aula il 19 giugno

    Camere al lavoro, ma senza fretta, dopo il lunghissimo stand by (oltre tre mesi) seguito alle Politiche di marzo. A Montecitorio, la prima riunione della Conferenza dei Capigruppo seguita al via libera al nuovo esecutivo (al Senato si dovrà attendere martedì prossimo) ha rimesso in moto la macchina

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    Leggi e regolamenti parlano sempre più inglese

    Hotspot, voluntary disclosure, smart working. Ancora: bail-in, stepchild adoption, whistleblower. E, poi, home restaurant, caregiver, in house providing. Anno dopo anno, comma dopo comma, la resistenza delle nostre leggi all'invasione di termini stranieri (i cosiddetti «forestierismi») sta

    – di Giuseppe Latour

    • News24

    Corte Ue: sì alla nozione di «coniuge» per i matrimoni omosessuali

    La nozione di «coniuge» riguarda anche i matrimoni contratti da persone dello stesso sesso, a prescindere dal fatto che uno Stato membro autorizzi il matrimonio omosessuale. In forza di questo, non si può ostacolare la libertà di soggiorno di un cittadino dell'Unione rifiutando di concedere al suo

    – di Marco Libelli

    • Econopoly

    Cinque motivi per cui più debito è il male, spiegato ai dilettanti della politica

    Quest'anno le Considerazioni finali del governatore della Banca d'Italia sono cadute in un momento di grandi tensioni politiche e finanziarie, per cui l'attenzione dedicata dall'opinione pubblica è stata molto inferiore al solito. Tutti gli italiani sono concentrati sul nuovo governo, se nascerà, sulle prossime elezioni (scampate quelle in ciabatte a fine luglio), sull'andamento dei mercati dei titoli di Stato, subissati dalle vendite e con prezzi in calo nonostante i forti acquisti della Bce (n...

    – Beniamino Piccone

1-10 di 5366 risultati