Ultime notizie:

Corpo e anima

    • Agora

    "Corpo a Anima" racconta la vincitrice della Berlinale Ildikó Enyedi è un film junghiano "ma non troppo"

    Endre (Géza Morcsányi) non riesce a muovere parte del braccio sinistro. Mária (Alexandra Borbély) non sente gli impulsi della tattilità e dei sentimenti in generale. Entrambi lavorano nel macello di una non precisata cittadina ungherese, l'uno come direttore, l'altra come addetta al controllo di qualità. Senza saperlo, nella notte fanno lo stesso sogno, in cui due cervi, un maschio e una femmina, pascolano in un bosco. Corpo e Anima, scritto e diretto da Ildikó Enyedi, ha vinto lo scorso anno la...

    – Cristina Battocletti

    • News24

    Profondità e onirismo in «Corpo e anima»

    Nel primo weekend del 2018 arriva nelle sale italiane uno dei protagonisti della scorsa annata cinematografica: «Corpo e anima», vincitore dell'Orso d'oro al Festival di Berlino 2017. Diretto dall'ungherese Ildikó Enyedi, il film racconta di un mattatoio nei pressi di Budapest dove arriva una nuova

    – di Andrea Chimento

    • News24

    Corpo e anima di Ildiko Enyedi

    Chi è in cerca di un raffinato film d'autore, dai primi giorni di gennaio non può perdersi il vincitore dell'Orso d'oro all'ultimo Festival di Berlino. Film ungherese, racconta di un uomo e una donna decisamente introversi che iniziano ad avvicinarsi quando scoprono di condividere tutte le notti lo

    • News24

    Recoba, il gioiello mancino sospeso tra talento e anarchia

    Quando era se stesso, quando decideva di spostare destino ed umori, Alvaro Recoba assomigliava a quegli eroi un po' leggenda un po' fumetto. Gente unica e introvabile, capace di infilare la porta da calcio d'angolo o con pallonetto da 50 metri, come avvenne in un Empoli-Inter del 1998. Lui,

    – di Giulio Peroni

    • News24

    Artaud, l'intellettuale che purificò la cultura

    Tra le molte considerazioni su arte e letteratura, divenute sterili, corrette, inutili, ne scegliamo una che tale non è. Ci sembra più vera di quelle care a buonisti e bigotti: «Nessuno ha mai scritto, dipinto, scolpito, modellato, costruito o inventato se non, di fatto, per uscire dall'inferno».

    – di Armando Torno

    • News24

    «Silence» di Scorsese: ruolo-chiave per i personaggi giapponesi

    La struttura narrativa individua come protagonista il gesuita Sebastiao Rodrigues e il suo dramma morale che lo porta ad abiurare: si reca a rischio della vita nel Giappone del primo Seicento con un compagno alla ricerca del padre apostata Cristovao Ferreira con l'obiettivo di verificare le voci

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • Agora

    Lusso & hotel: Banyan Tree nell'orbita di Accor

    Dopo Fairmont e gli accordi nei segmenti design,  Millennials e affitti brevi, il gigante transalpino dell'hotellerie Accor rilancia sul lusso con il modello asiatico sviluppato da Banyan Tree. Il mercato turistico di fascia alta resta dunque effervescente e sollecita investimenti, operazioni, alleanze. Di seguito la nota sull'operazione. Il gruppo Banyan Tree Hotels & Resorts ha annunciato una collaborazione strategica con AccorHotels. Per tutta la durata della partnership entrambe le parti...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Con la Festa del cinema a Roma torna il drive-in

    Con la Festa del cinema di Roma, che apre i battendi all'Auditorium Parco della musica dal 13 al 23 ottobre, torna a Roma anche il drive-in. E torna nel cuore della città, all'Eur.

    • News24

    Extraterrestri entro i confini della realtà

    In Partiranno (1986) Luce d'Eramo ci racconta alcune delle avventure che su questo pianeta sono capitate ai Nnoberavezi, abitanti di un'altra galassia, venuti sulla terra per una spedizione scientifica. Partendo dalla caccia (piena di episodi sia divertenti che drammatici) che i servizi segreti di

    – Giorgio Parisi

    • News24

    Sopravvivere per conoscere

    Dopo avere affrontato il tema del rapporto fra lingua e potere in Lingua imperii e fra poesia e potere in Virgilio brucia, gli Anagoor passano ora a riflettere e far riflettere - al culmine di quella che per assonanze e rimandi interni è di fatto una trilogia - sulla cruciale questione della

    – Rentao Palazzi

1-10 di 53 risultati