Ultime notizie:

Commercio internazionale

    • Agora

    Il commercio illegale di caviale minaccia la sopravvivenza degli storioni

    Il commercio illegale di caviale minaccia la sopravvivenza di 16 specie di storione in via di estinzione, su un totale di 27; questo, nonostante il commercio regolarizzato da vent'anni e il boom dell'acquacoltura. E' quanto emerge dal dossier di Traffic e Wwf, che mette sotto accusa anche un sistema di etichettatura non adeguato e non rispettato che rende difficile per autorità, produttori e consumatori individuare merce non autorizzata e/o illegale. "Se non eliminiamo il bracconaggio e il comme...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Borse positive, fa eccezione Milano con banche ko. Bene St con rally hi-tech

    Piazza Affari maglia nera in una giornata in cui gli altri principali listini mondiali hanno continuato a essere sostenuti dalle parole del presidente della Fed, Jerome Powell, che ieri ha rassicurato sulla crescita dell'economia Usa nonostante le incertezze sul commercio internazionale. A Milano

    – di E. Micheli e P.Paronetto

    • News24

    Milano verso il 2020: su la crescita e giù la disoccupazione

    Crescita media +1,4%; mercato del lavoro in miglioramento, con un tasso di disoccupazione previsto al 6%; reddito disponibile +2,5% e reddito familiare di 32.100 euro. Sono le performance di Milano, Monza e Brianza e Lodi proiettate al 2020, nell'annuale analisi Milano produttiva realizzata dalla

    – di Carlo Andrea Finotto

    • Econopoly

    Ragioni e torti di Trump sul protezionismo

    * Con la collaborazione di Edoardo Capomolla La virata protezionista americana, con l'imposizione di dazi del 25% sull'acciaio e 10% sull'alluminio e minacce di dazi per 150 miliardi su importazioni dalla Cina, ha colto molti di sorpresa. La maggior parte degli economisti e dei politici vede sotto una cattiva luce queste misure. Come mai? L'avversione ai dazi è largamente dovuta alle teorie economiche sul protezionismo, da Ricardo e Heckscher-Ohlin fino alle più recenti di Krugman e Melitz. La ...

    – Tortuga

    • Agora

    Il fondo Fledge investe sui talenti green a Padova, lezione di export in Usa e Russia, Pinot Grigio e Asiago fanno coppia a Malta e altre #AziendeConLaValigia

    Fledge, impact investor americano, arriva in Italia per sostenere il primo acceleratore per startup green dell'Università di Padova, e partecipa al successo di The Nature-Accelerator le cui startup sono pronte a presentarsi ai finanziatori durante il DEMO DAY del prossimo 19 luglio organizzato a Padova. Un pacchetto di finanziamenti per oltre 1,3 milioni di euro che vede la partecipazione della Commissione Europea, della Regione Veneto e di Fledge, impact investor di Seattle (USA), tutto per E...

    – Barbara Ganz

    • News24

    Chi finanzia la Nato e perché Trump chiede agli alleati di pagare di più

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEBRUXELLES - E' con malcelato nervosismo che i membri europei della Nato affrontano mercoledì il vertice annuale dell'organizzazione militare. A dispetto dell'accordo di cooperazione tra l'Unione europea e l'alleanza militare, che verrà firmato proprio oggi qui a Bruxelles,

    – di Beda Romano

    • Agora

    Il colosso della logistica prende per mano la startup: così i vasi anti inquinamento di Pordenone arrivano in tutto il mondo (interi, in fretta)

    Sei una startup e hai una buona idea. Tanto buona che la  campagna di crowdfunding per il finanziamento del tuo secondo prodotto anti-inquinamento, un purificatore d'aria, in soli 45 giorni ha raccolto oltre 900mila dollari e 5mila preordini su Kickstarter. Come risolvi i problemi di rifornimento dei materiali che ti servono e soprattutto di spedizione di un oggetto delicato in ogni angolo del mondo? Questa è la storia della collaborazione fra una startup di Pordenone, Laboratori Fabrici, e u...

    – Barbara Ganz

    • Econopoly

    Fintech, così la finanza storica si allea con le piccole e medie imprese

    Di fintech ormai si discute tutti i giorni. Lo storytelling (concedetemi questo inglesismo) vede la solita "startup giovane e intraprendente" che cresce, rosicchiando quote di mercato alle grandi banche che lavorano con le aziende. Ormai molte banche tradizionali stanno abdicando al ruolo "tradizionale" di supporto finanziario alle Pmi. E se la storia della "giovane fintech" sembra essere appannaggio delle startup, esiste un processo ben più complesso e, spesso, meno visibile, che sta avendo luo...

    – Enrico Verga

    • News24

    Export agevolato in Giappone: inizia il conto alla rovescia

    Meglio prepararsi in tempo a delineare eventuali strategie più aggressive per un mercato che sta per diventare più aperto e recettivo: in un momento in cui i venti di protezionismo rischiano di rendere più difficile l'accesso ad alcuni Paesi, l'accordo di libero scambio che sarà firmato l'11 luglio

    – di Stefano Carrer

    • News24

    Il grafico che spiega chi ha più da perdere da una guerra commerciale con gli Usa

    Chi ha più da perdere da una guerra commerciale con gli Stati Uniti di Donald Trump? Cina o Germania? E l'Italia che cosa rischia? La risposta non è facile perché le variabili in campo sono numerose, ma noi cercheremo di rispondere nel più semplice e intuitivo dei modi: con il grafico a matrice che

    – di Enrico Marro

1-10 di 1181 risultati