Ultime notizie:

Comitato Esecutivo

    • News24

    «Npl, la burocrazia non sostituisca il Parlamento Ue»

    «La burocrazia non deve sostituirsi alla politica». Il presidente del parlamento europeo, Antonio Tajani, ospite presso l'Abi per una lectio magistralis, punta il dito contro il nuovo giro di vite proposto dalla vigilanza europea sul trattamento dei Non performing loans. Il tema è caldissimo in

    – Laura Serafini

    • News24

    Un economista in Mediobanca dal World economic forum

    Tra i suoi lavori più recenti c'è anche uno studio dedicato all'impatto sulle banche della blockchain, la tecnologia che è alla base delle criptovalute. Fa parte della dote che Giancarlo Bruno porterà con sé nel prossimo cda Mediobanca: stimato economista, apprezzato per i suoi modi garbati, il

    • News24

    Claudia Parzani nella Top 10 di FT e HERoes Global Champions of Women in Business

    Claudia Parzani, managing partner di Linklaters per l'area Western Europe, è stata inclusa nella classifica "10 Global Champions of Women in Business" pubblicata dal Financial Times e da HERoes, l'iniziativa per la promozione della parità di genere promossa dall'organizzazione LGBT OUTstanding

    • News24

    Il business delle crociere a Venezia: ecco il piano delle compagnie

    Tra il 29 agosto e il 1° settembre, in Olanda (al Centro Csmasrt di Almere) e in Danimarca (Force Technology institute di Copenhagen) si sono svolte le simulazioni congiunte di tre compagnie e di Vtp, il terminal passeggeri di Venezia. Royal Caribbean, Carnival-Costa e Msc hanno messo virtualmente

    – di Barbara Ganz

    • News24

    La Germania si candida per gli Europei 2024

    La Germania si candida ad ospitare gli Europei del 2024, a diciotto anni di distanza dall'ultimo grande evento organizzato dai tedeschi, ovvero il Mondiale del 2006. La Dfb ha presentato a Francoforte la propria candidatura, che vedrà coinvolte dieci città: Berlino, Monaco, Amburgo, Dortmund,

    – di Benedetto Giardina

    • Agora

    Euro 2024, Germania in prima fila: ufficializzata la candidatura per ospitare il torneo

    La Germania si candida ad ospitare gli Europei del 2024, a diciotto anni di distanza dall'ultimo grande evento organizzato dai tedeschi, ovvero il Mondiale del 2006. La DFB ha presentato a Francoforte la propria candidatura, che vedrà coinvolte dieci città: Berlino, Monaco, Amburgo, Dortmund, Stoccarda, Gelsenkirchen, Francorforte, Colonia, Lipsia e Dusseldorf, quest'ultima unica new entry rispetto alle località scelte per il Mondiale 2006. Dalle città organizzatrici del torneo di undici anni fa...

    – Marco Bellinazzo

    • Agora

    Federdistribuzione riflette su obiettivi e governance. Deciderà in primavera

    Federdistribuzione rivedrà  profondamente la natura della sua missione? L'associazione delle grandi catene commerciali, con il comunicato finale dell'ultima assemblea, sembra rimettere in discussione quanto fatto in questi anni, sin dalla fuoriuscita da Confcommercio, avvenuta nel dicembre del 2011. Molto attiva e combattiva sul fronte delle aperture anche nei giorni festivi,  Federdistribuzione, pur lavorandoci da un paio d'anni, non ha ancora firmato il primo contratto della categoria. Federd...

    – Emanuele Scarci

    • News24

    I big globali del lusso si affidano ai manager italiani

    Nemo propheta in patria, una frase latina che non sembra valere per gli italiani né per i francesi, almeno nel mondo del lusso e almeno per i top manager del settore. I primi sono profeti in patria e all'estero: sono saldamente ai vertici delle aziende italiane dell'alto di gamma e di alcuni tra i

    – di Giulia Crivelli

    • News24

    I big globali del lusso si affidano ai manager italiani

    Nemo propheta in patria, una frase latina che non sembra valere per gli italiani né per i francesi, almeno nel mondo del lusso e almeno per i top manager del settore. I primi sono profeti in patria e all'estero: sono saldamente ai vertici delle aziende italiane dell'alto di gamma e di alcuni tra i

    – Giulia Crivelli

    • News24

    Sabatini: «Basta regole, è ora di pensare al business»

    «L'osservazione che si sente i fare più spesso dagli ad delle banche europee è che nelle riunioni del board passano il 90% del tempo a occuparsi di adeguamento alle norme e di interpretazioni delle regole, e meno del 10% del tempo a occuparsi di business. E questo quando oggi il vero problema delle

1-10 di 1195 risultati